Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 181

Risultati da 1 a 10 DI 181

11/07/2016 15:10:00 Associata alla maggiore lunghezza dei telomeri

La dieta mediterranea allunga la vita
Dopo le innumerevoli dimostrazioni di superiorità rispetto ad altri regimi alimentari, la dieta mediterranea è stata alla fine associata al risultato più ambito in termini di salute, l'allungamento della vita.
A decretarlo è una ricerca americana firmata dagli scienziati del Brigham and Women Hospital di Boston e pubblicata sul British Medical Journal. Secondo lo studio realizzato su un campione di 4.676 donne e coordinato dalla dott.ssa Immaculata De Vivo esiste un'associazione fra ... (Continua)

21/06/2016 12:27:00 I consigli per prepararsi al meglio dal punto di vista alimentare

La dieta giusta per affrontare la maturità
Ormai siamo in clima maturità e fra i fattori determinanti per un buon esame c'è anche l'alimentazione. La Coldiretti suggerisce una serie di accorgimenti per affrontare al meglio le prove dei prossimi giorni.
Nella nota che ha diffuso, la Coldiretti invita ad evitare le sostanze eccitanti come il caffè e il tè: «Gli esami di maturità provocano ansia e insonnia negli studenti. È possibile aiutare a vincere la preoccupazione con alimenti ricchi di sostanze rilassanti a tavola dove non devono ... (Continua)

21/06/2016 09:43:00 Il tipo 2 è meno probabile grazie al consumo di vegetali
La dieta vegetariana riduce il rischio di diabete
Essere vegetariani ha i suoi vantaggi. Fra questi, anche un rischio minore di insorgenza del diabete di tipo 2. A dirlo è uno studio pubblicato su Plos Medicine da un team della Harvard School of Public Health di Boston.
Lo studio, coordinato dal dott. Ambika Satija, ha anche operato una distinzione fra diete a base vegetale sane e diete vegetariane meno sane, cioè quelle che prevedono anche il consumo di alimenti zuccherati o bevande gassate.
Gli scienziati hanno seguito per 20 anni ... (Continua)
16/06/2016 17:20:00 Evitando alcuni cibi si può sgonfiare l'addome

Fodmap, una dieta per la pancia gonfia
Pancia gonfia, il terrore di molti, soprattutto d'estate. Spesso, anche se si è tecnicamente in perfetta forma o si è reduci da una dieta dimagrante che ha funzionato a dovere, siamo vittime di una sensazione di gonfiore all'addome.
Il problema colpisce almeno il 20 per cento degli italiani, ovvero circa 12 milioni di persone. Ora però un team di ricercatori dell'Università la Sapienza di Roma ha messo a punto un approccio alimentare che aiuta le persone a “sgonfiare” la pancia e a non ... (Continua)

08/06/2016 16:21:00 Il controllo dei livelli di sodio per prevenire le malattie cronico-degenerative

Meno sale è un investimento per la salute
Il controllo del sale nella dieta di tutti i giorni è una componente essenziale se si vuole adottare uno stile di vita sano. Lo sa bene il ministero della Salute, che con il programma Guadagnare Salute ha intenzione di promuovere abitudini alimentari salutari per ridurre l'incidenza di malattie cronico-degenerative.
In Italia il consumo di sale si attesta sugli 11 grammi al giorno per gli uomini e 9 per le donne, molto al di sopra dei 5 grammi raccomandati dall'Organizzazione mondiale della ... (Continua)

27/05/2016 Combattere la “sindrome da minestrina”
Anziani e depressione
Oltre 3 milioni di persone anziane imprigionate nel male oscuro della depressione. Una cifra più che attendibile e che purtroppo è destinata a salire per il progressivo ed inesorabile invecchiamento della popolazione. E se non si può certo affermare che la vecchiaia stessa è una malattia, gli esperti sono concordi nel sostenere che l’allungamento delle aspettative di vita porterà a vecchiaie sempre più lunghe che diventeranno a tutti gli effetti un vero e proprio fattore di ... (Continua)
24/05/2016 11:57:00 Diete a basso contenuto di grassi potrebbero essere negative

Non tutti i grassi vengono per nuocere
Bandire i grassi dalla propria alimentazione non è una grande idea. Lo ricordano i ricercatori del National Obesity Forum e del Public Health Collaboration, due istituzioni britanniche.
«Sarebbe meglio - sostengono gli esperti - evitare di mangiare fuori dai pasti, perché è proprio quest'abitudine che fa ingrassare».
I grassi, quindi, non andrebbero demonizzati perché, ricordano i medici inglesi, «mangiare grasso non significa sempre diventare grassi».
«Mangiare formaggi, yogurt e ... (Continua)

23/05/2016 14:15:00 I consigli per resettare l'organismo

L'alimentazione giusta per disintossicarsi
A volte si sente il bisogno di una cura per disintossicarsi, ma non si ha il tempo per farlo. Con un po' di organizzazione anche una dieta di un giorno è sufficiente a far fare una pausa depurativa al nostro organismo.
Si comincia con un bicchiere d'acqua tiepida con il succo di mezzo limone e un pizzico di zenzero in polvere al risveglio. A colazione una mela cotta, che si può preparare anche il giorno prima, e tè verde o bancha. Verso le 10 un succo di verdure miste o aloe. A pranzo ... (Continua)

17/05/2016 11:00:00 Uno studio conferma l'effetto di riduzione garantito dal formaggio

Pressione alta ko grazie al Grana Padano
Curarsi mangiando. Dal congresso dell’autorevole American Society of Hypertension di New York la conferma che il cibo può essere la nostra medicina. Nel corso dei lavori è stato presentato e condiviso uno studio che dimostra come una dieta a base di Grana Padano DOP abbia contribuito a ridurre la pressione arteriosa nei soggetti affetti da ipertensione.
Lo studio clinico, realizzato dall’Unità Operativa di Ipertensione dell’Ospedale Guglielmo da Saliceto di Piacenza, guidata dal dott. ... (Continua)

06/05/2016 15:50:32 In pericolo soprattutto tassisti, autisti di bus e camionisti

Chi guida tanto rischia le infezioni urinarie
Non c'è niente di peggio che trascorrere tante ore di seguito al volante per il proprio apparato urinario. Lo ricordano gli esperti in urologia e andrologia riuniti a congresso a Roma, promosso dal prof. Francesco Sasso, specialista in Urologia e Andrologia presso l'Università Cattolica Sacro Cuore di Roma - Fondazione Gemelli.
«L'utilizzo prolungato dell'autovettura - sostiene il prof. Sasso, membro dell'E.R.G.A.M. (European Research Group on Automotive Medicine) - può generare l'insorgere ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale