Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 17

Risultati da 1 a 10 DI 17

04/05/2016 16:50:00 Nuovo metodo debella la malattia anche nelle forme aggressive

Un laser per la parodontite
Dopo gli occhi si passa alla bocca. Il laser può essere impiegato con successo anche per la cura delle parodontiti grazie a una nuova tecnica che garantisce l'eliminazione completa dei batteri e scongiura l'opzione chirurgica.
Una ricerca apparsa sullo European Journal of Clinical Microbiology and Infectious Diseases ha analizzato circa 2.700 pazienti, valutando l'efficacia del protocollo terapeutico Perioblast (Periodontal Bio Laser Assisted Therapy).
Il trattamento è stato ideato da Edn ... (Continua)

27/07/2015 09:33:28 Raggi solari e crema a base di metil-aminolevulinato

Nuova terapia per la cheratosi attinica
Un nuovo tipo di trattamento è stato approvato in Europa per la cura della cheratosi attinica. Si tratta della combinazione fra la terapia fotodinamica attraverso i raggi del sole (D-PDT) e l’applicazione di una crema a base di metil-aminolevulinato.
La cheratosi attinica è una patologia della pelle che colpisce in particolare la popolazione anziana in terapia con immunosoppressori, quindi soprattutto i trapiantati e i soggetti affetti da malattie reumatiche. È causata in parte ... (Continua)

15/10/2014 14:25:00 Nuova formulazione per una terapia ancora più personalizzata
Ranibizumab, arriva la siringa hi tech
Arriva in Italia la prima siringa pre-riempita monouso che consente la somministrazione intravitreale di ranibizumab (Lucentis) per il trattamento delle maculopatie.
La siringa, contenente una soluzione di ranibizumab pronta all’uso, sfrutta una tecnologia innovativa con chiusura a vite dell’ago (Luer Lock), che garantisce non solo una maggiore precisione dell’iniezione, ma anche una maggiore sicurezza di somministrazione riducendo il potenziale rischio di eventi avversi correlati alla ... (Continua)
08/11/2013 15:44:40 Sistema di cure combinato per un trattamento personalizzato

La terapia microfotodinamica per la parodontite
Sono già migliaia i pazienti italiani che hanno sperimentato i benefici della nuova terapia MicroFotoDinamica della parodontite, sviluppata dall’Istituto di Ricerca e Formazione in Microdentistry.
Si tratta di un protocollo di cura non invasivo biologicamente guidato, che combina lo screening diagnostico bio-molecolare con l’utilizzo del microscopio operatorio e del laser ad alta potenza, per un trattamento hi-tech della parodontite (infezione cronica polimicrobica a danno dei tessuti ... (Continua)

18/05/2013 Le origini del disturbo e le possibilità di intervento

Come difendersi dalle smagliature
Cosa sono? Con il termine “striae distensae” o più comunemente “smagliature” si identificano delle sottili cicatrici lineari di tipo atrofico a patogenesi ancora sconosciuta che si localizzano nelle sedi di maggiore tensione cutanea e sviluppo del pannicolo adiposo quali superficie posteriore delle braccia, seno (nelle donne), addome (regione periombelicale) e fianchi, glutei, cosce, ginocchia e regione lombosacrale (sesso maschile).
Perché si formano? Il meccanismo patogenetico delle ... (Continua)

22/11/2011 15:41:50 L’oculista di fiducia e uno spazzolino per scoprirlo

È scritta nei geni la degenerazione maculare senile
La degenerazione senile della macula è una delle maggiori cause di ipovedenza dei soggetti con più di 60 anni. La prevalenza è compresa tra l’8,5% e l’11% negli individui di età compresa tra i 65 e i 74 anni, oltre questa età la malattia interessa 1 su tre soggetti. Esistono due forme: una cosiddetta “secca” caratterizzata da atrofia geografica, si instaura lentamente in modo meno aggressivo e invalidante, l’altra definita “umida” è velocemente progressiva. Uno dei sintomi caratteristici è la ... (Continua)

07/07/2009 Nuova tecnica di chirurgia estetica

Dal Sudafrica la novità anti-aging per l'estate
Sempre belle anche con il trascorrere dell'età: ora non è più un sogno impossibile. Una nuova tecnica di chirurgia estetica promette di cancellare le rughe e rassodare la pelle. Si chiama Neap-PP, o più semplicemente, mesoterapia fotodinamica, ed è la vera novità antiaging dell'estate 2009: cancella le rughe e rassoda la pelle combinando needling e fotodinamica.
Presentato al congresso Sies (Società di medicina e chirurgia estetica) di Bologna, il Neap-PP unisce due tecniche già ... (Continua)

28/07/2008 

Degenerazione maculare e cataratta:una nuova cura
L’aumento dell’età media della popolazione ha portato nell’ultimo decennio ad una maggiore frequenza di osservazione della degenerazione maculare senile che attualmente interessa il 25% della popolazione oltre i 65 anni e quasi il 50% di quella oltre gli 80 anni. “ Molti passi avanti sono stati fatti nella cura di questa affezione soprattutto nella prevenzione e nella diagnosi precoce - ci spiega il dott. Gennaro TRAMONTANO, noto chirurgo oculista a Milano e a Napoli - ; nella forma cosiddetta ... (Continua)

28/02/2007 
Un nuovo farmaco per la degenerazione maculare
La degenerazione maculare è una malattia insidiosa: in Italia è la prima causa di cecità nei soggetti sopra i 60 ed i suoi effetti sono terribili anche per l'equilibrio psicologico di chi ne è colpito in quanto circa 1/3 di chi ne soffre è affetto da depressione in forma clinica. E' però una malattia poco conosciuta dalla popolazione e questo è un grave problema in quanto non permette di identificarla, diagnosticarla e curarla adeguatamente.
E' una malattia cronica e progressiva ... (Continua)
01/12/2004 
Nuova terapia anticancro a base di raggi luminosi
Nuovi scenari per l'oncologia con la prima terapia selettiva dei tumori che, sfruttando i raggi luminosi, attiva una particolare sostanza fotosensibilizzante fissatasi sulle cellule cancerose che le brucia selettivamente.
Anche in pazienti con tumori in stadio avanzato per i quali non c'erano più possibilità terapeutiche se non la Best Supportive Care, la terapia fotodinamica che utilizza l'ultimo nato dei fotosenbilizzanti (la temoporfina) sta evidenziando una significativa ... (Continua)

  1|2

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale