Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 129

Risultati da 1 a 10 DI 129

19/07/2016 11:30:00 Un farmaco per l'osteoporosi può proteggere dal cancro

Tumore al seno e osteoporosi, un legame da considerare
Un farmaco utilizzato per il trattamento dell'osteoporosi sembra poter svolgere un ruolo protettivo nei confronti del tumore del seno. A dirlo è uno studio pubblicato su Nature Medicine da un team della Stem Cells and Cancer Division al Walter and Eliza Hall Institute of Medical Research (WEHI), in Australia.
Nello specifico, Denosumab sembrerebbe in grado di proteggere le donne portatrici di difetti del gene Brca1. Lo studio coordinato da Jane Visvader e Geoffrey Lindeman avanza così ... (Continua)

04/07/2016 14:24:08 Opzione alternativa per quelle dell’anca e del collo femorale

Fratture, una soluzione mininvasiva
Gli interventi all'anca rappresentano una evenienza molto comune e una sfida per i chirurghi ortopedici.
La frequenza di questi interventi è dovuta sia all’artrosi dell’articolazione dell’anca sia alle fratture del femore prossimale, evenienze molto diffuse nella popolazione anziana e tra le più frequenti di disabilità e perdita di autonomia. Questi interventi risultano impegnativi sia per il chirurgo sia per il paziente. Per questo negli ultimi anni, nella comunità scientifica ortopedica si ... (Continua)

03/05/2016 12:10:10 Nei pazienti affetti da iperparatiroidismo primitivo

La paratiroidectomia riduce il rischio di fratture
Meglio la chirurgia dei bisfosfonati per ridurre il rischio di fratture nei soggetti con iperparatiroidismo primitivo. Lo dice uno studio retrospettivo pubblicato su Annals of Internal Medicine da un team dell'Università della California di Los Angeles.
Stando ai dati, la paratiroidectomia è associata a un rischio ridotto di fratture ossee, mentre l'uso dei bisfosfonati aumenta la densità minerale ossea senza peraltro diminuire le probabilità di fratture.
«Localizzate nel collo ... (Continua)

19/02/2016 14:45:00 Necessarie per gli effetti dovuti a terapie prolungate

Osteoporosi, nuove indicazioni per i bifosfonati
La terapia per l'osteoporosi a base di bifosfonati riceve nuove indicazioni. Le hanno stilate gli esperti dell'American Society for Bone and Mineral Research, che hanno preso in considerazione quei casi in cui la terapia si prolunga nel tempo, con i rischi che ne conseguono dovuti all'assunzione di questo tipo di farmaci.
Lo studio, pubblicato sul Journal of Bone and Mineral Research, ha analizzato i rari, ma gravi, casi di eventi avversi, ad esempio fratture atipiche del femore, ... (Continua)

11/02/2016 15:26:00 Effetto simile a quello prodotto dal latte

Il tè rafforza le ossa
Il latte non è l'unica bevanda a garantire benefici per le nostra ossa, soprattutto a partire da una certa età. Secondo uno studio australiano della Flinders University, anche il tè avrebbe l'effetto di rendere più forti le ossa.
La ricerca, pubblicata sulla rivista American Journal of Clinical Nutrition, sostiene che il consumo di 3 tazze di tè al giorno riduca il rischio di fratture di circa il 30 per cento rispetto a chi non beve tè o ne consumi un numero inferiore di tazze.
Il ... (Continua)

07/01/2016 14:34:00 L'alimentazione più adeguata per andare in montagna

Settimana bianca in arrivo, ma attenzione ai rischi
Arriva il freddo e le vacanze natalizie sono ormai alle spalle. Ma per tornare al lavoro c'è sempre tempo e chi può permetterselo non vede l'ora di passare qualche giorno sulle montagne innevate. Prima di partire per la settimana bianca, però, è necessario affrontare un periodo di allenamento. Lo dicono gli esperti come Carlo Felice De Biase, responsabile dell'Unità Operativa Ortopedia e Traumatologia Arto Superiore Ospedale San Carlo Nancy di Roma.
“Chi arriva sulle piste da sci senza ... (Continua)

29/12/2015 10:21:23 Una nuova possibile applicazione in campo chirurgico

Dalle cozze una supercolla per adesivi medici
Le cozze potrebbero rivelarsi particolarmente utili in medicina, soprattutto in chirurgia. Lo svela uno studio firmato da ricercatori dell'Istituto di nanotecnologia del Cnr di Rende, in collaborazione con l'Università della Calabria e la Nanyang Technological University di Singapore.
Gli scienziati italiani hanno scoperto che la sostanza appiccicosa che aderisce alle cozze è costituita da una proteina che rimuove le molecole d'acqua e si lega in maniera estremamente forte al substrato. Si ... (Continua)

17/11/2015 09:32:00 Identificata nuova famiglia di cellule
Le staminali che riparano i muscoli
Un team di ricercatori italiani ha scoperto l'esistenza di una nuova classe di cellule staminali in grado di riparare i danni prodotti da gravi lesioni o ferite. La scoperta è opera degli scienziati del Dipartimento di Medicina Sperimentale (Dimes) dell’Università presso l’Ospedale San Martino-Ist di Genova guidati dal prof. Ranieri Cancedda.
Le nuove cellule staminali sono state osservate su modello murino. Avrebbero la capacità di crescere all'interno del tessuto connettivo, in particolare ... (Continua)
09/11/2015 12:27:42 Programma attivato in collaborazione con Gilead Sciences

Hiv, uso compassionevole per associazione antiretrovirale
I malati di Hiv potranno beneficiare a breve di una terapia compassionevole basata sull'associazione tra i farmaci Elvitegravir/Cobicistat/Emtricitabine/Tenofovir/Alafenamide.
Lo comunica l'Agenzia Italiana del Farmaco che ha trovato un accordo in tal senso con l'azienda farmaceutica Gilead Sciences in attesa della commercializzazione della terapia.
L'uso combinato di Elvitegravir 150 mg/Cobicistat 150 mg/Emtricitabine 200 mg/Tenofovir 10 mg/Alafenamide 10 mg in singola compressa, ... (Continua)

06/10/2015 09:36:08 Intervento straordinario su un bimbo di appena 16 mesi

La chirurgia dei miracoli riattacca la testa a un bambino
Ha veramente dell'incredibile la vicenda occorsa a Jackson Taylor, bambino australiano di 16 mesi. A causa di un gravissimo incidente stradale, il piccolo ha subito una lesione alla colonna vertebrale che ha provocato il distacco della testa dalle ossa del collo.
I chirurghi dell'Ospedale di Brisbane non si sono però dati per vinti e hanno tentato ciò che sembrava un intervento dettato dalla disperazione. Il noto chirurgo spinale Geoff Askin si è servito di uno strumento per immobilizzare il ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale