Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 344

Risultati da 181 a 190 DI 344

02/01/2012 Come avvicinarsi al "surf" invernale

L'allenamento per lo snowboard
Da qualche anno ha preso piede un nuovo e divertentissimo sport invernale, lo snowboard.
Si tratta di lanciarsi giù per i pendii innevati su una tavola simile a quella del surf e a quella degli skateboards: in tutte le tecniche di discesa possibili il divertimento è assicurato, ma per non rovinarsi la festa con brutti infortuni bisogna arrivare preparati fisicamente e atleticamente sulle piste da sci.
Nello sciare si verificano continui cambiamenti di posizione, scivolamenti e cambi di ... (Continua)

29/12/2011 Rischio di infezione alle vie respiratorie con una scarsa igiene orale

Problemi ai polmoni se non ti lavi i denti
Mai andare a letto senza essersi lavati i denti. L'igiene orale non solo scongiura carie e alitosi, ma previene anche possibili infezioni delle vie respiratorie. Dopo essere stata associata a potenziali disturbi di natura cardiovascolare, la scarsa igiene orale è imputata dell'insorgenza di malattie polmonari.
L'allarme viene lanciato dalla Dental Health Foundation che cita una ricerca della Yale University School of Medicine diretta da Joshi Samit. Secondo ... (Continua)

28/12/2011 Aumento considerevole degli ammalati dopo le feste

L'influenza ci mette a letto dopo Natale
Natale è il momento dell'incubazione per l'influenza. Lo assicura Fabrizio Pregliasco, virologo presso l'Università degli Studi di Milano, che spiega come nei prossimi giorni e settimane l'incidenza dell'influenza stagionale aumenterà significativamente: “siamo ancora in una fase prestagionale ma se durante le feste le famiglie italiane non saranno ancora 'decimate' dai virus invernali, Natale e Capodanno faranno da incubatore. E gli effetti si vedranno al rientro. Soprattutto quando i bambini ... (Continua)

23/12/2011 In sperimentazione un antivirale dall'utilizzo polivalente

Draco, una nuova arma contro raffreddore e influenza
Un team di ricercatori americani sta studiando l'efficacia di un nuovo farmaco contro vari tipi di virus. L'antivirale, chiamato Draco, promette di eliminare una serie di virus fra cui quello del raffreddore, ma anche altri che originano patologie più gravi come l'H1N1, il virus della poliomelite, quello del Dengue e di Ebola.
La molecola, creata da Todd River che lavora presso il Massachusetts Institute of Technology (MIT), si è dimostrata infatti in grado di colpire tutti e 15 i virus ... (Continua)

21/12/2011 La stagione mette a dura prova gli occhi delle donne

Pericolo inverno per gli occhi
Con l'arrivo della stagione fredda gli occhi, in particolare quelli delle donne, rischiano un invecchiamento precoce. A stabilirlo è una ricerca americana effettuata su un campione di 5000 donne, sottoposte a una serie di controlli sugli effetti del freddo e ad analisi comparativa con altri periodi dell'anno.
I dermatologi statunitensi hanno verificato come il freddo renda più evidenti le borse sotto gli occhi a causa della mancanza di luce. Inoltre, l'abbassamento dei livelli di vitamina ... (Continua)

20/12/2011 Scoperto il meccanismo fondamentale per spiegarne l'efficacia

Ecco come funziona il paracetamolo
Una ricerca ha individuato il meccanismo alla base del funzionamento del paracetamolo, uno dei più comuni antidolorifici in commercio. La scoperta potrebbe costituire la base per la messa a punto di antidolorifici più efficaci e con minori effetti collaterali.
La ricerca anglo-franco-svedese ha trovato spazio sulle pagine di Nature Communications, nelle quali si spiega il funzionamento del paracetamolo, sostanza scoperta alla fine del diciannovesimo secolo e utilizzata come antidolorifico ... (Continua)

18/12/2011 09:25:30 Osare di più per un Natale hot

Come combattere lo stress da regali
Il Natale è un periodo un po’ concitato per tutti a causa dei regali da fare, degli addobbi da sistemare e delle cene infinite da organizzare, ma è anche il momento delle ferie e il tempo libero in più che abbiamo, usiamolo anche per noi stessi.
Sfortunatamente queste giornate più serene si impiegano per girare i negozi a caccia di occasioni da incartare e donare a qualche parente. Tutto bene, ci mancherebbe, ma non dimentichiamo il nostro partner.
(Continua)

07/12/2011 19:15:22 Il freddo rende la pelle disidratata e spenta, ma è possibile evitarlo

Come contrastare i segni dell'inverno sulla pelle
L’inverno mette a dura prova la pelle delle donne, che con il freddo e il vento vedono i loro contorno occhi avvizzire e cerchiarsi di scuro, dando luogo a quelle orribili “occhiaie” che ogni donna teme di ritrovare nello specchio. A confermarlo è stato uno studio britannico effettuato su circa 5000 donne di età compresa tra i 27 e i 60 anni in cui si è visto come la maggior parte degli inestetismi come borse ed occhiaie si presentino nei mesi invernali. Responsabili di questo effetto ... (Continua)

29/11/2011 Il consumo di pesce riduce la probabilità che insorga il disturbo

Più pesce ai bambini e il respiro sibilante se ne va
La dieta del neonato deve prevedere l'uso di pesce per scongiurare l'insorgenza del respiro sibilante, sintomo spesso presente nei più piccoli, il più delle volte associato a raffreddore ma potenzialmente legato anche ad asma allergica.
Una nuova ricerca condotta in Svezia mostra infatti come i bambini che hanno consumato pesce prima dell'età di nove mesi abbiano un rischio minore di soffrire di respiro sibilante in età prescolare. Ciò cambia, tuttavia, se sono stati trattati con ... (Continua)

27/11/2011 11:33:52 
Urgenze Mediche
Perdita di coscienza

Per coscienza si intende la consapevolezza di sé e degli oggetti esterni. L’alterazione o la perdita di questa consapevolezza caratterizza diverse situazioni, a seconda che a essa si sommi una compromissione delle normali funzioni cardiorespiratorie oppure no.
Tra le cause della perdita di coscienza che richiedono un trattamento medico d’urgenza vi sono:

- ingenti perdite di sangue o di liquidi (ustioni);

- sofferenza cerebrale da trauma ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale