Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 888

Risultati da 111 a 120 DI 888

07/07/2015 16:03:00 Soggetti svegli immersi nel sogno e incapaci di muoversi

Il fenomeno delle paralisi del sonno
C'è un fenomeno davvero inquietante che riguarda un'alta percentuale di persone nel corso della vita. Si tratta delle paralisi del sonno, ovvero una situazione in cui il soggetto si sveglia all'improvviso da un sogno, ma non riesce a muoversi, soffrendo spesso anche di allucinazioni.
Una ricerca realizzata dall'Università di Padova ha rivelato che molte vittime delle paralisi del sonno (chiamate anche paralisi ipnagogiche) sono convinte che il fenomeno sia riconducibile a una dimensione ... (Continua)

03/07/2015 14:49:00 Superare l'afa grazie ai suggerimenti del ministero

I consigli per combattere il caldo
È in arrivo la prima grande ondata di caldo estivo. Ad annunciarlo è il ministero della Sanità, secondo cui nei prossimi giorni saranno almeno 10 le città da “bollino rosso” per la presenza di condizioni di emergenza, potenzialmente pericolose anche per i soggetti sani e non solo per quelli con problemi di salute.
Com'è possibile “sopravvivere” alle ondate di calore intenso che ormai caratterizzano il nostro clima, sempre più simile a quello tropicale? Gli esperti del ministero della Salute ... (Continua)

25/06/2015 16:15:00 Disturbi più frequenti nelle prime fasi

Problemi di sonno per le donne in menopausa
Le donne che si trovano nella prima fase della menopausa soffrono più di altre di disturbi del sonno. A dirlo è uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism da un team dell'Università di Witwatersrand, a Johannesburg.
Fiona Baker, coordinatrice della ricerca, spiega: “nei primi momenti della peri-menopausa, ossia della transizione fra ciclo mestruale regolare e assenza di mestruazioni, le donne possono avere flussi irregolari a causa delle fluttuazioni ormonali. ... (Continua)

25/06/2015 15:10:00 Trattamento totalmente percutaneo
Tecnica innovativa salva bambina affetta da atresia
Per la prima volta una neonata di appena 1500 grammi, affetta da atresia polmonare a setto intatto, è stato salvata con un trattamento totalmente percutaneo, presso la Cardiologia dell'ospedale Infantile Regina Margherita della Città della Salute di Torino.
Si tratta del neonato più piccolo al mondo trattato con questa tecnica all'avanguardia non invasiva. L'atresia polmonare a setto intatto è una cardiopatia congenita complessa e rara, (<1% di tutte le cardiopatie congenite), non ... (Continua)
24/06/2015 17:10:00 Gli anti-infiammatori riducono la capacità ovulativa

Fertilità femminile a rischio con i Fans
Per le donne in cerca di un bambino sarebbe bene evitare l'assunzione di Fans, i farmaci anti-infiammatori non steroidei. Questo tipo di medicinali, frequentemente assunto per alleviare ad esempio il dolore causato dal mal di schiena, avrebbe l'effetto di ridurre in maniera considerevole la fertilità di una donna.
A dirlo è uno studio dell'Università di Baghdad presentato nel corso del congresso annuale della European League Against Rheumatism.
I ricercatori hanno analizzato gli effetti ... (Continua)

24/06/2015 14:41:00 Ma in Italia si operano solo 200 epilettici l’anno
L'opzione chirurgica per l'epilessia
I malati di epilessia hanno enormi difficoltà familiari, scolastiche, sociali, affettive e lavorative ma spesso, dopo l’intervento chirurgico, possono tornare a vivere una vita normale.
“L’intervento chirurgico - spiega Vincenzo Esposito, primario dell’Unità Operativa Complessa di Neurochirurgia dell’I.R.C.S.S. Neuromed – Pozzilli e docente di Neurochirurgia al Dipartimento di Neurologia e Psichiatria dell'Università la Sapienza di Roma - può essere ipotizzato, con i dovuti criteri di ... (Continua)
23/06/2015 17:33:00 Studio svela l'effetto di statine e medicinali di altro tipo

Memoria ridotta dai farmaci per il colesterolo
I farmaci utilizzati per il controllo dei livelli di colesterolo sembrano esercitare un effetto negativo sulla memoria. A suggerirlo è uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine da un team della Rutgers University di Newark.
Stando ai dati, i medicinali ipocolesterolemizzanti – siano essi statine o altri tipi – sono associati a perdita di memoria acuta nei primi 30 giorni dall'inizio della terapia.
L'effetto, tuttavia, potrebbe anche essere legato alla maggior frequenza con la quale ... (Continua)

22/06/2015 16:33:00 Emesse dall'Agenzia europea del farmaco

Raccomandazioni sulle nuove forme di insulina
Nuovi farmaci per il controllo della glicemia stanno facendo la loro comparsa sul mercato e l'Ema – l'Agenzia europea del farmaco – ha emesso alcune raccomandazioni per un utilizzo corretto dei nuovi ritrovati.
Riccardo Candido, responsabile del Centro diabetologico – Distretto 3 di Trieste, spiega: “è un testo che nasce dall'approvazione, da parte dell'Ema, di una serie di nuove molecole per la cura del diabete. Una prima sezione concerne le insuline a concentrazione più elevata, e in ... (Continua)

19/06/2015 12:13:00 I livelli di glicemia coinvolti nell'insorgenza della patologia

Un nesso fra diabete e Alzheimer
Una glicemia troppo alta potrebbe costituire un problema non solo per l'eventuale insorgenza del diabete, ma anche come fattore di rischio per l'Alzheimer. Ad avanzare l'ipotesi è uno studio della Washington University School of Medicine di St. Louis pubblicato su Plos One.
L'autrice Shannon Macauley spiega: “i nostri risultati suggeriscono che il diabete o altre condizioni che rendono difficile controllare i livelli di glicemia possono avere effetti nocivi sulla funzione del cervello e ... (Continua)

17/06/2015 14:43:00 Indagini spesso evitabili aumentano i rischi per la salute dei più piccoli

Troppe radiografie ai bambini
I medici prescrivono con troppa leggerezza esami radiologici ai bambini. Nel nostro paese sono 4 milioni ogni anno le indagini diagnostiche di questo tipo effettuate sui più piccoli.
Nella maggior parte dei casi si tratta di esami inutili ed evitabili. Per sensibilizzare medici e famiglie su un utilizzo corretto delle procedure diagnostiche, l'Associazione Italiana di Fisica Medica (Aifm), la Società Italiana di Pediatria (Sip) e la Società italiana di Radiologia medica (Sirm) hanno messo ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale