Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 888

Risultati da 201 a 210 DI 888

15/10/2014 Novità nel campo della mastoplatica. Un nuovo seno più naturale

Il metodo Zenith per rifarsi il seno
La nuova frontiera della chirurgia plastica al seno batte bandiera italiana. È di Milano infatti il chirurgo plastico italiano Egidio Riggio (specialista in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica e microchirurgia presso l’Istituto Nazionale Tumori di Milano) che ha ideato un innovativo metodo negli interventi di mastoplastica additiva, pubblicato ora sulla prestigiosa rivista internazionale Aesthetic Plastic Surgery.
La tecnica Zenith è un metodo innovativo applicabile alla chirurgia ... (Continua)

10/10/2014 17:25:00 Le linee guida pratiche americane
Trattamenti non chirurgici per l'incontinenza urinaria
È possibile evitare di ricorrere all'intervento chirurgico in caso di incontinenza urinaria femminile? I medici dell'American College of Physicians sono convinti di sì e hanno stilato delle linee guida che riassumono le varie alternative non chirurgiche per il trattamento, fra cui training vescicale, esercizi di Kegel, calo ponderale ed esercizio fisico.
Uno degli autori del documento, Amir Quaseem, commenta: “si tratta di porre domande specifiche sui sintomi e la frequenza ... (Continua)
09/10/2014 11:20:00 Aumentata l'incidenza fra i più giovani

La cocaina e il rischio di infarto
Una buona e una cattiva notizia. Se da un lato è diminuita la mortalità per infarto, dall'altro è aumentata la frequenza nei giovani. La causa? L'uso sempre più frequente, soprattutto tra le fasce più giovani, di sostanze come la cocaina.
A lanciare l'allarme è la Società Italiana di Prevenzione Cardiovascolare. "La mortalità da infarto oggi è in riduzione: siamo arrivati al di sotto del 5% e questo è già un grosso passo in avanti. A preoccupare, però, è l'aumento di incidenza dell'infarto ... (Continua)

06/10/2014 15:00:00 Nuovo trattamento per la rara forma di neoplasia del sangue
Revlimid approvato per la sindrome mielodisplastica
Si è concluso positivamente anche in Italia l’iter di approvazione di Revlimid come farmaco ospedaliero anche per il trattamento di pazienti con anemia trasfusione-dipendente causata da sindrome mielodisplastica a rischio basso o intermedio-1 associata ad anomalia citogenetica con delezione 5q isolata, nel caso in cui le altre opzioni terapeutiche si siano rivelate insufficienti o non adeguate.
L’Agenzia Italiana del Farmaco ha infatti deciso di rimborsare, anche nel nostro Paese, Revlimid ... (Continua)
03/10/2014 11:51:12 Piccole differenze, ma la sopravvivenza non cambia
Stessa efficacia di valvole aortiche biologiche o meccaniche
Uno studio svolto presso il Mount Sinai Hospital di New York pubblicato su Jama ha confrontato l'efficacia di una sostituzione valvolare aortica con bioprotesi rispetto a quella con dispositivi meccanici, concludendo che non ci sono differenze in termini di sopravvivenza.
Il campione di 4.253 pazienti fra i 50 e i 69 anni coinvolto nella ricerca ha evidenziato la stessa sopravvivenza e la stessa incidenza di ictus sia in un caso che nell'altro. Le bioprotesi aumentano tuttavia il rischio di ... (Continua)
01/10/2014 16:00:00 Ottobre è il mese della prevenzione del tumore al seno

Tumore al seno, la diagnosi precoce è sinonimo di guarigione
A ottobre si fa prevenzione per il tumore al seno. Questo significa che per tutto il mese i 395 ambulatori Lilt saranno a disposizione per visite senologiche e controlli clinici strumentali e che le donne potranno effettuare gli esami preventivi di routine perché la lotta al tumore inizia proprio dalla prevenzione e dall'anticipazione diagnostica.
Una diagnosi precoce consente di innalzare le probabilità di sopravvivenza e di guarigione fino al 90 per cento. Ricordiamoci che quello alla ... (Continua)

01/10/2014 15:20:00 Lista incentrata sui dispositivi impiantabili

Le pratiche da evitare nei disturbi del ritmo cardiaco
Anche la Hearth Rhythm Society partecipa al progetto Choosing Wisely elaborando una lista di cinque pratiche da evitare nell'ambito dei disturbi del ritmo cardiaco e dei dispositivi impiantabili.

1) Non vanno impiantati pacemaker per una bradicardia sinusale asintomatica senza altre indicazioni per la stimolazione. Non ci sono evidenze che sorreggano la pratica, mentre sono noti i rischi e i costi.
2) Evitare l'impianto di ... (Continua)

01/10/2014 14:45:02 Gli alimenti che favoriscono la tintarella fuori stagione

Per un autunno abbronzato
Carote, paprika, peperoncino, zucca ed integratori per una tintarella doc al mare d’inverno. La ricetta arriva dai medici estetici con pochi, semplici consigli per chi non ha ancora archiviato spiagge e costumi.
Complice anche il tepore “fuori stagione” di quest’inizio autunno, gli amanti dell’abbronzatura hanno l’occasione di dorare la pelle esponendosi per più tempo ad un sole meno intenso ma altrettanto efficace, anche grazie all’assunzione di alcuni alimenti con alto tasso di ... (Continua)

01/10/2014 10:17:26 Uno screening di questo tipo rivela l'andamento della malattia
Monitoraggio del Dna circolante per il cancro della prostata
In caso di cancro prostatico va adottata una strategia basata su un monitoraggio del Dna circolante dei pazienti al fine di seguire con maggior efficacia l'andamento della malattia.
Lo dice una ricerca pubblicata su Science Translational Medicine da un gruppo di lavoro del Centro interdipartimentale per la biologia integrata (Cibio) dell'Università di Trento guidato da Francesca Demichelis, che spiega: “la maggior parte dei pazienti affetti da cancro della prostata metastatico risponde alla ... (Continua)
30/09/2014 12:17:21 Patologia determinata dal restringimento delle arterie della corteccia cerebrale
La sindrome Moyamoya
Moyamoya è il nome dato a una condizione nella quale le arterie della corteccia cerebrale si ostruiscono. Bloccata dalla restrizione dei vasi e dalla presenza di coaguli, il sangue si accumula in vasi piccoli e fragili che vanno spesso incontro a emorragia, trombosi e aneurisma. Ai raggi X questi vasi danno l'impressione di una “nuvola di fumo”, il cui corrispettivo giapponese è appunto “moyamoya”.
Si tratta di una malattia ereditaria associata alla porzione q25.3 sul cromosoma 17. Le ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale