Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 888

Risultati da 391 a 400 DI 888

29/01/2013 Un rapporto profondo tutela i figli dai pericoli del web

I rischi di Internet per i figli e il ruolo dei genitori
Non servono soluzioni tecniche, ma tanto amore e tanta attenzione. Per preservarli dai rischi connessi con l'esplosione di Internet in tutte le sue forme, i genitori devono sforzarsi di essere vicini ai propri figli. Lo dice una ricerca dell'Università di Cincinnati, in Ohio, che ha analizzato anche il nesso esistente fra comportamenti ad alto rischio adottati in rete da bambini e adolescenti e una storia di maltrattamenti alle spalle.
I ricercatori, guidati da Jennie Noll, hanno esaminato i ... (Continua)

23/01/2013 La qualità del sonno mette in pericolo la felicità coniugale
Il benessere di coppia insidiato dall'insonnia
I problemi nella coppia possono essere legati a una precaria qualità del sonno. A scoprirlo è una ricerca effettuata dall'Università della California, secondo cui l'abitudine di dormire poco e male si traduce in una mancanza di energia positiva necessaria a mandare avanti la propria relazione. Il risultato è la sensazione frequente fra i partner di essere trascurati e non sufficientemente corrisposti nel loro amore.
Lo studio, condotto dalla psicologa Amie Gordon e presentato nel corso del ... (Continua)
15/01/2013 Lo squilibrio di un'area specifica predispone a comportamenti deviati

Gelosia e stalking, un'area cerebrale li attiva
Rabbrividire al semplice arrivo di un sms, sentirsi continuamente spiati e controllati, vivere da reclusi in casa propria. Sono solo alcune delle conseguenze di un comportamento aggressivo e deviato come lo stalking, che degenera spesso anche in casi di omicidio e di suicidio.
La forma delirante ed esasperata di gelosia a cui lo stalking è associato pare abbia origine dallo squilibrio di una zona cerebrale ben precisa, che alcuni ricercatori dell'Università di Pisa hanno analizzato, ... (Continua)

10/01/2013 Puntare sull'attività fisica per perdere qualche chilo

L'esercizio fisico che aiuta a dimagrire
Il nuovo anno si porta dietro il desiderio di apparire più attraenti, magari con qualche chilo in meno. Se il primo e più importante passo da compiere è il riequilibrio del proprio regime alimentare con un introito di calorie più limitato, il secondo è l'adozione dell'esercizio fisico come buona abitudine nel corso della settimana.
C'è da considerare innanzitutto che nei primi tempi l'approccio combinato di dieta e attività fisica produrrà risultati in larga parte per via di un regime ... (Continua)

09/01/2013 Effetto preventivo per questa malattia dimenticata

Gotta, i formaggi freschi aiutano a prevenirla
Spesso derubricata a malattia del passato, la gotta è in realtà ben presente nel nostro paese, dove sono più di mezzo milione i pazienti accertati e altri 5 milioni a rischio. È una malattia tipica di uno stile di vita benestante, tanto che ha colpito nel passato grandi uomini che hanno fatto la storia: Carlo Magno, Giulio Cesare, Galileo, Darwin, Newton, Luigi XIV.
“La gotta rappresenta l’artrite più frequente nell’uomo, dove raggiunge una prevalenza del 7% dopo i 65 anni” – ricorda il ... (Continua)

19/12/2012 Una tecnica aiuta a risolvere il problema

Allergia agli antitumorali, come desensibilizzarsi
Una diagnosi di tumore è di per sé fonte di angoscia per i soggetti colpiti, quando a questa si aggiunge l'impossibilità di effettuare la terapia farmacologica più adatta a causa di un'allergia ai medicinali, la situazione diventa insostenibile.
In questo caso, tuttavia, il rimedio esiste, si tratta della desensibilizzazione, una tecnica che consente ai pazienti la prosecuzione della terapia prescelta dall'oncologo.
Intervistato dal Corriere della Sera, il prof. Floriano Bonifazi - ... (Continua)

18/12/2012 I consigli dei pediatri per godersi le festività natalizie

Bambini all’aria aperta anche d’inverno
Chiusi in casa d’inverno per evitare malattie e contagi? Niente di più sbagliato. I bambini, all’aria aperta, corrono molto meno rischi infettivi di quando si trovano in locali chiusi. A sostenerlo è la Prof. ssa Susanna Esposito, Direttore della UOC Pediatria 1 Clinica della Fondazione Policlinico di Milano e Presidente della Società Italiana di Infettivologia Pediatrica (SITIP), che aggiunge: “Con l’arrivo delle temperature fredde, i genitori hanno paura di lasciare i figli all’aria aperta, ... (Continua)

18/12/2012 I rischi e il trattamento di questa patologia parassitaria
La schistosomiasi, cos'è e come si cura
La Schistosomiasi è una malattia parassitaria cronica causata da vermi trematodi. È molto diffusa in aree tropicali e sub–tropicali, in comunità povere, senza accesso ad acqua potabile e in assenza di adeguate condizioni igieniche. La malattia si diffonde nelle acque dolci, nelle quali il parassita può infettare una persona mentre lavora, nuota, pesca, o lava il bucato. Le minuscole larve penetrano nella pelle umana, maturano nel fegato ed entrano nei vasi sanguigni. Le uova depositate dalle ... (Continua)
10/12/2012 Per una donna su cinque l'argomento è tabù

Orgasmo, questo sconosciuto
Il 20 per cento delle donne non prova mai un orgasmo. La cifra emerge da una statistica pubblicata da un quotidiano inglese sull'argomento ed evidenzia un problema che per molte donne si presenta come complesso e delicato da risolvere.
L'anorgasmia è l'incapacità di raggiungere l'orgasmo e può essere primitiva, secondaria, casuale.
È primitiva quando una donna non ha mai raggiunto orgasmi; secondaria quando si perde la capacità di averne; casuale quando per circostanze occasionali non si ... (Continua)

10/12/2012 Le superfici di rame mettono ko i batteri

Il rame per prevenire le infezioni
Il rame può prevenire la trasmissione orizzontale dei geni, eliminando alla radice la potenziale diffusione delle infezioni, fra cui quelle resistenti agli antibiotici. È il risultato di una ricerca inglese dell'Università di Southampton pubblicata sulla rivista mBio.
Il trasferimento genico orizzontale (TGO) nei batteri ha un ruolo di primo piano nello sviluppo della resistenza agli antibiotici, un problema per i ricercatori che stanno cercando modi di curare le infezioni associate alle ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale