Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 888

Risultati da 571 a 580 DI 888

07/10/2010 Le armi della prevenzione
Le vene blu sulle gambe
D’accordo gli esperti: ci si preoccupa principalmente del fattore estetico.
E si ignora così che i primi antiestetici segni sulle gambe
possono essere l’anticamera
di patologie anche gravi
e portare al ricovero in ospedale.
In agguato, addirittura, l’embolia polmonare.
Ecco le armi della prevenzione:
corretto stile di vita, flavonoidi micronizzati
e calze elastiche.





Intervista a
Claudio Allegra

Presidente della Union ... (Continua)
17/09/2010 La prospettiva “teranostica” per combattere i tumori

Cancro, diagnosi ultra-precoce con le nanoparticelle
Nanoparticelle magnetiche capaci di effettuare contemporaneamente diagnosi e terapia, individuando le singole cellule tumorali: è la prospettiva ‘teranostica’ dischiusa da una ricerca congiunta delle Università di Milano, Pavia e Saragozza presentata oggi a Roma alla decima Conferenza internazionale sui materiali nanostrutturati (Nano 2010) di cui è chairman Dino Fiorani, direttore dell’Istituto di struttura della materia del Consiglio nazionale delle ricerche (Ism-Cnr), insieme con Elisabetta ... (Continua)

13/09/2010 Mutazioni del gene atassina 2 associate a un maggior rischio del morbo di Gehrig

SLA, scoperto nuovo fattore di rischio genetico
Un team internazionale di scienziati dell'Università della Pennsylvania (Stati Uniti) e dell'Università Goethe di Francoforte, in Germania, ha identificato un nuovo fattore di rischio genetico per la sclerosi laterale amiotrofica (SLA), comunemente conosciuta come morbo di Lou Gehrig, il giocatore di baseball statunitense che morì a causa di questa rara malattia cerebrale a soli 38 anni. L'UE ha supportato questa ricerca mediante il progetto EUROSCA ("Progetto integrato europeo sull'atassia ... (Continua)

10/09/2010 Ricerca svela il ruolo di due geni nel carcinoma a cellule chiare
Tumore alle ovaie, scovati due geni responsabili
Un team di ricerca americano ha scoperto i geni responsabili di uno dei tumori alle ovaie più aggressivo e resistente ai farmaci, il carcinoma a cellule chiare, che rappresenta il 10 per cento dei tumori ovarici.
Gli studiosi del Johns Hopkins Kimmel Cancer Center di Baltimora, nello stato del Maryland, hanno pubblicato sulla rivista Science i risultati di una ricerca che mette in luce il comportamento di due geni coinvolti in questa forma di neoplasia ovarica, ARID1A e PPP2R1A. Il primo ... (Continua)
01/09/2010 L'azione mirata della molecola riduce i battiti del cuore

Scompenso cardiaco, arriva l'ivabradina
Patologia invalidante che colpisce il 2-3% della popolazione mondiale, lo scompenso cardiaco arriva anche a modificare le abitudini e lo stile di vita di chi ne soffre. A Stoccolma, nell'ambito del Congresso Europeo di Cardiologia in corso in questi giorni, è stato presentato lo studio SHIFT, appena pubblicato dalla rivista Lancet.
La nuova arma in mano ai medici è la molecola ivabradina che, stando ai dati acquisiti, è riuscita a ridurre drasticamente i decessi e i ricoveri ospedalieri, ... (Continua)

30/08/2010 19:20:53 Quando la schiena fa “crack”
Le fratture vertebrali curate con un palloncino
Presso l’Ospedale San Carlo, l’Unità Operativa di Chirurgia Vertebrale diretta dal dottor Stefano Astolfi, centro d’eccellenza per il Lazio, si trattano abitualmente le fratture vertebrali con un’innovativa tecnica chirurgica mininvasiva percutanea, riportando eccellenti risultati.
Basta spesso un gesto innocuo - un peso sollevato distrattamente o un movimento brusco - a far sì che possano provocarsi cedimenti o collassi di un corpo vertebrale, con conseguenti fratture dolorose, che ... (Continua)
27/07/2010 Trattamento innovativo per curare le varici

Gambe in forma con la radiofrequenza
Un piccolo intervento indolore in regime di day hospital, senza rischi antiestetici, al termine del quale si può immediatamente camminare, ideale per pazienti giovani e anziani.
L’alternativa più innovativa alla chirurgia tradizionale delle varici, basata sull’asportazione della vena safena, è stata introdotta con successo presso l'IRCCS MultiMedica di Sesto San Giovanni. La tecnica, assolutamente indolore, consiste nell'ablazione della safena con radiofrequenza (Closure Technique) ... (Continua)

12/07/2010 Ricerca italiana individua la funzione di un gene nell'anemia di Fanconi

Tumori solidi, un nuovo gene protagonista
Lo studio di malattie genetiche rare può portare a chiarire meccanismi molecolari alla base di numerose patologie, tra cui l’insorgenza di tumori e di infertilità. Lo conferma una ricerca sull’anemia di Fanconi, condotta dai ricercatori dell’Istituto di genetica e biofisica del Consiglio nazionale delle ricerche di Napoli (Igb-Cnr) e pubblicata sulla prestigiosa rivista Molecular Cell, chiarendo la funzione di un gene (il gene FANCD2), che risulta mutato in questa patologia.
Lo studio ha ... (Continua)

24/06/2010 I vantaggi di non fumare e un nuovo farmaco per la cura
Tumore al polmone, i rischi e le nuove terapie
Sanno tutti ormai che chi fuma corre molti più rischi di insorgenza di un tumore al polmone rispetto ai non fumatori. Filippo De Marinis, direttore della I Unità Operativa di Pneumologia Oncologica dell'Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini di Roma, puntualizza nel corso della presentazione della Conferenza sull'oncologia toracica che presiederà a partire da domani: “è un rischio che diminuisce in rapporto al numero di anni dalla cessazione del fumo. Mi spiego: per tornare a un rischio pari ... (Continua)
18/06/2010 Le trombette usate negli stadi dei mondiali provocano danni all'udito e non solo

Udito a rischio a causa delle vuvuzelas
L'effetto è quello di un enorme sciame di calabroni pronti a colpire. Stiamo parlando delle ormai tristemente note vuvuzelas, le trombe da stadio vere protagoniste dei mondiali di calcio in corso di svolgimento in Sudafrica.
Oltre al fastidio, le trombette potrebbero anche rivelarsi pericolose per la salute, come avverte Trevor Fox, presidente dell'Istituto Britannico di Acustica e ingegnere acustico presso l'ateneo di Salford, in un'intervista rilasciata a New Scientist: “quando vengono ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale