Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 767

Risultati da 171 a 180 DI 767

16/05/2014 11:00:00 Un problema per l'edilizia, un pericolo per i cittadini

I rischi connessi al gas Radon
Il Radon è un gas radioattivo naturale privo di odore, sapore e colore e presente in particolare nelle rocce. Sono tanti i paesi in Italia dall'assetto urbanistico caratterizzato dall'utilizzo del tufo come base per gli edifici, elemento potenzialmente molto pericoloso proprio per la presenza di questo gas.
Il Radon tuttavia è presente anche in molti materiali da costruzione moderni e rappresenta, stando ai dati dell'Ispesl (Istituto superiore per la prevenzione e la sicurezza del lavoro), ... (Continua)

15/05/2014 16:52:00 Anche l'insufficienza cardiaca fra i rischi

Menopausa e rischio cardiovascolare
Uno studio del Karolinska Institutet di Stoccolma pone l'accento sui rischi cardiovascolari insiti per le donne che entrano in menopausa prima del solito, fra i 40 e i 45 anni.
Lo studio, pubblicato su Menopause, rivela che in questa fascia della popolazione femminile si registra un tasso più elevato di casi di scompenso cardiaco o insufficienza cardiaca. Se la donna è fumatrice, poi, l'incidenza è ancora più alta.
L'analisi ha coinvolto oltre 22mila donne analizzando gli effetti a lungo ... (Continua)

07/05/2014 15:35:00 Probabilità più alte di malattie cardiache congenite
Il fumo in gravidanza minaccia il cuore dei bambini
Fumare nel corso di una gravidanza non è davvero una buona idea. Secondo un recente studio del Seattle Children's Hospital, infatti, fumare durante il primo trimestre di gravidanza aumenterebbe del 70 per cento il rischio di patologie cardiache congenite nel feto. I ricercatori americani, che hanno presentato lo studio nel corso di un congresso di Pediatria che si è svolto a Vancouver, hanno analizzato 14mila casi di bambini nati con difetti cardiaci fra il 1989 e il 2011.
I bambini sono ... (Continua)
06/05/2014 Le linee guida degli esperti mondiali

5 regole per affrontare i tumori della testa e del collo
Esperti riuniti all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano hanno tracciato le linee guida, utili per i medici e per i pazienti, per affrontare la radio e la chemioterapia nell’ambito della prima consensus conference internazionale sulle terapie di supporto dei tumori della testa e del collo.
Nella cura delle patologie cervico – facciali, infatti, i trattamenti radioterapici integrati con la chemioterapia hanno dimostrato di essere efficaci in aggiunta o in sostituzione alla chirurgia, ... (Continua)

26/04/2014 Guida per prevenire e limitare l'acne

Ecco come liberarsi dai brufoli
Si può trovare una soluzione per ridurre brufoli e pedicelli senza ritrovarsi dei buchi sulla pelle. Come prima cosa è necessario adottare una precisa strategia terapeutica, accontentandosi dei piccoli progressi quotidiani ''senza pretendere subito una pelle di porcellana''. Determinazione e fiducia, dunque, ma anche norme igieniche e buone abitudini di vita. Ecco i consigli degli esperti:

1. Lavarsi il viso di norma due volte al giorno usando acqua tiepida e un detergente delicato. ... (Continua)

24/04/2014 Le scottature in età infantile raddoppiano il rischio di cancro

I rischi del sole per i bimbi
Alla larga dalle scottature. Consiglio valido per tutti, riveste una particolare importanza per i più piccoli. Secondo una ricerca della Loyola University Health System, infatti, i bambini che subiscono scottature da esposizione solare eccessiva rischiano il doppio degli altri l'insorgenza in età adulta del melanoma, il cancro della pelle più temibile.
Secondo i dati dei ricercatori americani, il rischio è legato soprattutto a quelle scottature molto invasive che si caratterizzano per la ... (Continua)

10/04/2014 16:36:00 Stessa efficacia rispetto a quelli somministrati endovena

Ulcera, efficaci gli inibitori di pompa protonica orali
Una ricerca pubblicata su Alimentary Pharmacology and Therapeutics dimostra che gli inibitori di pompa protonica (PPIs) utilizzati per via orale sono altrettanto efficaci di quelli somministrati per vie endovenosa in caso di ulcera peptica e di emorragie ad essa legate.
Il risultato dello studio, coordinato dal dott. Kelvin Tsoi dell'Institute of Digestive Disease presso il Prince of Wales Hospital di Hong Kong, va comunque preso con le dovute precauzioni per via del fatto che la metanalisi ... (Continua)

07/04/2014 09:53:00 Nesso fra l'uso del prodotto e l'insorgenza del cancro

Il collutorio aumenta il rischio di tumore alla bocca
Troppi risciacqui con il collutorio mettono a rischio di insorgenza di cancro alla bocca e alla gola. È il risultato di una ricerca condotta dalla University of Glasgow Dental School e pubblicata su Oral Oncology.
Lo studio si è basato sui dati di ricerche passate sulle abitudini relative all'igiene orale delle persone che vi avevano partecipato, per un totale di 2000 individui. I rischi più alti sono a carico di quei soggetti che lavano poco i denti o che hanno spesso le gengive ... (Continua)

05/04/2014 Memoria e capacità di pensiero migliorate grazie all'attività fisica

Il fitness aiuta il cervello
Fare sport fa bene, questo si sa. Non soltanto al fisico, però, secondo una ricerca condotta dall'Università del Minnesota e pubblicata su Neurology. Stando ai dati emersi dallo studio firmato da David R. Jacobs, infatti, i giovani che partecipano ad attività di cardiofitness mostreranno una memoria e una capacità cognitiva migliori nella mezza età, fra i 43 e i 55 anni.
“La nostra ricerca ricorda ai giovani adulti che la salute futura del cervello è associata alla buona salute del cuore", ... (Continua)

21/03/2014 16:34:29 Patologia più frequente fra chi soffre di diabete
Diabete come fattore di rischio per il cancro al pancreas
Un team di ricerca dell'Università di Melbourne ha dimostrato l'esistenza di un'associazione chiara fra il cancro del pancreas e il diabete. Sulle pagine della rivista Annals of Surgical Oncology gli scienziati hanno illustrato i dati relativi a una revisione del periodo 1973-2013, arrivando alla conclusione che c'è un nesso fra le diagnosi di diabete e quelle di tumore pancreatico.
“Riteniamo che, di fronte a una nuova diagnosi di diabete senza cause apparenti, dovrebbero essere considerati ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale