Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 767

Risultati da 241 a 250 DI 767

24/05/2013 Scoperta relazione con una dieta ad alto carico glicemico

Il carico glicemico incide sul rischio di ictus
Uno studio condotto dell'Istituto Nazionale dei Tumori ha dimostrato un’associazione tra consumo di elevate quantità di carboidrati ad alto indice glicemico, come ad esempio il pane bianco, e il rischio di essere colpiti da ictus. Si tratta dello stesso tipo di associazione già identificata da un precedente studio dell'Istituto sul tumore alla mammella.
Una dieta ad alto carico glicemico non solo aumenta il rischio di cancro ma anche quello di altre malattie cronico degenerative: questo è il ... (Continua)

08/05/2013 Una battaglia da combattere su diversi fronti

I rimedi naturali contro la cellulite
Non appena si avvicina la bella stagione cominciano i timori che riguardano l'aspetto fisico e in particolare la cellulite, almeno per le donne. Quella che scientificamente viene definita panniculopatia edemato-fibro-sclerotica (PEPS) colpisce una vasta platea di donne, sia con problemi di peso sia in perfetta linea.
Una definizione del genere non può lasciare dubbi sul fatto che l'inestetismo tale non è, o non soltanto. Si tratta, infatti, di una vera e propria patologia causata da una ... (Continua)

07/05/2013 Importante il contributo della sostanza, ma meglio non esagerare

La vitamina C aiuta in gravidanza
La vitamina C in gravidanza aiuta a migliorare la funzionalità polmonare del neonato e previene tosse e respiro affannoso. A dirlo è una ricerca presentata nel corso del convegno annuale del PAS – Pediatric Academic Societies.
Cynthia T. McEvoy, che lavora presso il Doernbecher Children's Hospital dell'Oregon Health & Science University, spiega: “la vitamina C è un trattamento semplice, sicuro e poco costoso che può diminuire l'impatto del fumo durante la gravidanza sulla salute respiratoria ... (Continua)

02/05/2013 Dimostrato il nesso fra l'orario delle sigarette fumate e il rischio di tumore

Il fumo mattutino aumenta il rischio di cancro al polmone
Fumarsi una sigaretta appena svegli può essere letale per la salute dei nostri polmoni. Una ricerca pubblicata sulla rivista Cancer, Epidemiology, Biomarkers and Prevention da un team della Penn State University svela il rischio connesso con il fumo mattutino, pessima abitudine che aumenta il pericolo di un tumore alla bocca o ai polmoni.
Dai dati emersi dalla ricerca, i fumatori che consumavano sigarette appena alzati dal letto mostrano una percentuale più elevata di NNAL - metabolita ... (Continua)

30/04/2013 Una copertura vaccinale elevata è fondamentale

Hpv, troppo poche le adolescenti che si vaccinano
Ogni anno in Italia si registrano circa 3.500 nuovi casi di persone contagiate da Papillomavirus (HPV), con un migliaio di donne morte per patologie dovute all'infezione e forme tumorali da HPV, sempre più spesso segnalate anche nei maschi.
Ancora oggi l’HPV è poco conosciuto e, spesso, i suoi effetti vengono sottovalutati da parte degli adolescenti italiani e dei loro genitori.
Eppure, l'infezione da HPV, tra le più comuni Malattie Sessualmente Trasmesse, è la causa necessaria perché si ... (Continua)

29/04/2013 10:53:30 Troppo poche le unità anti-ictus

Ictus in costante crescita
I casi di ictus in Italia sono circa 200.000 ogni anno: di questi l’80% sono nuovi episodi e il 20% recidive, che riguardano soggetti precedentemente colpiti.
Si tratta di una patologia improvvisa che colpisce l'encefalo, privandolo temporaneamente dell'afflusso di sangue, e costituisce, in Italia, la terza causa di morte, dopo le malattie ischemiche del cuore e le neoplasie e rappresenta la prima causa di invalidità. Il numero di soggetti che hanno avuto un ictus e sono sopravvissuti, con ... (Continua)

26/04/2013 La sostanza accelera i tempi di recupero

Vitamina E dopo la rinuncia al fumo
Smettere di fumare è sempre una buona notizia per il nostro organismo, ma assumere vitamina E aumenta i benefici indotti dalla decisione. A dirlo è uno studio dell'Ohio State University coordinato da Richard Bruno.
Grazie alla rinuncia alle sigarette, i vasi sanguigni ritornano pian piano alla loro normale funzionalità, un recupero maggiormente accentuato e più rapido se viene assunta una forma specifica di vitamina E, il gamma tocoferolo, un potente antiossidante.
Gli studiosi, che hanno ... (Continua)

22/04/2013 L'alimentazione migliore per evitare problemi

I cibi da evitare in gravidanza
Cibi come snack, patatine e merendine, cioè quello che viene comunemente chiamato cibo spazzatura, sono completamente da evitare durante la gravidanza.

I ricercatori Stephanie Bayol e Neil Stickland del Royal Veterinary College di Londra, hanno svolto uno studio secondo il quale mangiare cibi di scarsa qualità durante la gestazione può causare danni a lungo termine al bambino.

Lo stile alimentare della mamma influisce molto sul nascituro, infatti una dieta ricca di grassi causa ... (Continua)

15/04/2013 Cresce il numero degli ictus nelle persone giovani

Per prevenire l'ictus frutta e movimento
È sempre maggiore il numero dei cinquantenni colpiti da ictus. I dati diffusi dall'Associazione per la Lotta all'Ictus Cerebrale (A.L.I.Ce Italia Onlus) evidenziano l'esistenza di circa 10 mila casi di ictus nella popolazione al di sotto dei 54 anni. Ciò che preoccupa è anche l'avanzata dei casi fra i 20 e i 54 anni, con una percentuale in aumento dal 13 al 19 per cento negli ultimi 20 anni.
Ma da cosa dipende questa impennata di casi di ictus fra i più giovani? In parte l'aumento può essere ... (Continua)

11/04/2013 Le raccomandazioni per la salute del cuore riducono anche il rischio di tumore

7 parametri per salvare il cuore e allontanare il cancro
Chi verifica costantemente alcuni parametri validi per mantenere la salute del proprio cuore allontana anche l'ipotesi di insorgenza del cancro. L'associazione emerge dalle linee guida “Life's Simple 7” emanate dall'American Heart Association (AHA) e ideate per ridurre le problematiche cardiovascolari.
Secondo uno studio coordinato da Laura Rasmussen-Torvik della Northwestern University Feinberg School of Medicine di Chicago, le stesse regole garantirebbero un beneficio sostanziale in ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale