Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 767

Risultati da 321 a 330 DI 767

21/02/2012 18:50:30 I giovani più a rischio per comportamenti da emulare
L’alcol, il cinema ne legittima l’assunzione
L’emulazione e la legittimazione mediatica rappresentano due fattori importanti nel determinismo delle scelte giovanili, compresi quei comportamenti a rischio di dipendenza da sostanze.
La visione di film in cui i protagonisti assumono drinks alcolici di vario genere e elle situazioni più svariate, influenzano negativamente le giovani menti che tendono a copiare i loro beniamini.
Lo afferma uno studio recente pubblicato sulla versione on line del British Journal of Medicine, in questa ... (Continua)
16/02/2012 12:36:17 Efficace già contro il fumo lo è anche per l'alcool

Confermati gli effetti della vareniclina anti "addiction"
Una sostanza già utilizzata efficacemente contro l’abitudine al fumo si è rilevata efficace anche per contrastare l’abuso di alcool. La 'vareniclina', il cui nome commerciale è Chantix, secondo una nuova evidenza scientifica riportata da alcuni ricercatori dell’Università di Chicago ha mostrato risultati positivi anche per la lotta all'alcolismo. È emerso che una singola somministrazione del farmaco tre ore precedenti l’introduzione di bevande alcoliche produce un innalzamento degli effetti ... (Continua)

14/02/2012 La sostanza cancerogena continua a uccidere
Amianto, killer silenzioso
L'amianto è tornato alla ribalta grazie alla storica sentenza che il Tribunale di Torino ha inflitto ai proprietari dell'Eternit, condannandoli a 16 anni di carcere e al pagamento di una multa vicina ai 100 milioni di euro da versare ai parenti delle vittime dei loro stabilimenti.
Ancora oggi l’amianto rappresenta una minaccia per la salute. La sostanza è fuori legge dal 1992 ma esistono in tutta Italia ancora 32 milioni di tonnellate (5 quintali per ogni cittadino). È presente nei tetti, ... (Continua)
09/02/2012 13:32:58 Scoperto un collegamento tra il gene HDAC9 e l’ictus dei ‘grossi vasi’

Identificato un nuovo gene ‘sentinella’ dell’ictus cerebrale
Nel mondo ogni 40 secondi un individuo viene colpito da ictus, patologia che rappresenta tutt’ora la terza causa di morte e la prima di invalidità permanente. Il numero d’infarti cerebrali, in futuro, però, potrebbe essere ridotto grazie ai risultati, pubblicati on line su Nature Genetics *, di un grande studio internazionale focalizzato sulla ricerca delle cause genetiche dell’ictus cerebrale ischemico.
Lo studio, promosso da un gruppo internazionale di scienziati appartenenti al The ... (Continua)

01/02/2012 Lo strumento rimuove il cancro senza lasciare cicatrici

Tumori allo stomaco, un robot per interventi di precisione
Arriva da Singapore l'ultima novità nel campo dei trattamenti contro il tumore allo stomaco. Sulle pagine del Journal of Gastroenterology and Hepatology il dott. Lawrence Ho del Singapore National University Hospital spiega i vantaggi di questo nuovo macchinario che ha contribuito a realizzare, elogiandone la capacità di eseguire movimenti molto delicati con la massima precisione immaginabile.
Attraverso l'ausilio di una pinza e di un gancio, il robot riesce a rimuovere i tumori nella loro ... (Continua)

13/01/2012 Il colore riduce la possibilità di fotofobia

Lenti blu per il mal di testa
È il blu il colore preferito da chi soffre di emicrania. Lo assicura uno studio condotto dall'Institute of Optometry di Londra, che sottolinea i vantaggi derivanti dall'uso di lenti di colore blu per ridurre la fotofobia e il conseguente mal di testa.
In un buon 40 per cento dei casi, infatti, è la troppa sensibilità alla luce a determinare il disturbo, e la scelta di lenti indicate può se non risolvere almeno attenuare il problema. Arnold Wilkins, docente presso la University of Essex, ... (Continua)

11/01/2012 Un uso moderato non pregiudica la funzionalità polmonare

La marijuana non compromette i polmoni
I polmoni non vengono messi a rischio da un uso moderato di marijuana. È quanto emerge da uno studio effettuato dall'Università dell'Alabama che ne ha pubblicato i dettagli sulla rivista Journal of American Medical Association (JAMA). Questa ricerca comunque non assolve la marijuana dai gravi danni che provoca alla salute, come rischio infarto e cancro.
Si è partiti dal presupposto che l'uso della marijuana registra un costante aumento, anche considerando il recente processo di ... (Continua)

11/01/2012 La dipendenza dal gioco d’azzardo diventa sempre più subdola

“Tentare la fortuna” è per molti una vera droga
Non si tratta di case da gioco, né di bische clandestine ma di piccole abitudini quotidiane che trasformano una persona in un soggetto dipendente dal gioco, da quella voglia di tentare il colpo grosso, la fortuna. Questo fenomeno sta assumendo delle proporzioni piuttosto preoccupanti, dati epidemiologici riferiscono di percentuali elevatissime 4 italiani su 10 si dedicano al gioco almeno una volta in un anno e circa due milioni sono soggetti a rischio di una dipendenza patologica. Le occasioni ... (Continua)

05/01/2012 Le risposte alla cardio-tossicità dei farmaci

Come ridurre gli effetti della chemio
L'evoluzione dei farmaci e delle terapie antitumorali non conosce sosta e i successi testimoniati dall'allungamento complessivo della vita media dei pazienti ne è la riprova. Tuttavia il conto che l'organismo nel suo complesso deve pagare per questi progressi non è irrilevante.
In molti casi, infatti, i pazienti devono addirittura sospendere i trattamenti per problemi cardiaci, ma gli esperti sottolineano l'importanza dell'ecocardiografia per una valutazione anticipata dei possibili ... (Continua)

30/12/2011 La fertilità dei cittadini inferiore di un quarto

Ragazzi di città meno fertili
Vivere in città ha sicuramente i suoi vantaggi, ma alla fine si paga il conto, e non solo in termini economici. Stando ai dati forniti dalla Società italiana di andrologia e medicina della sessualità (Siams), infatti, i ragazzi che vivono in città mostrano in media un tasso di fertilità inferiore del 30 per cento rispetto a chi non risiede nelle aree urbane. “Il 33,4% dei ragazzi sottoposti all'indagine è ipofertile e l'11,7% è gravemente ipofertile”, sottolinea una nota della Siams che ha ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale