Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 767

Risultati da 331 a 340 DI 767

20/12/2011 La pelle accusa maggiormente i segni del tempo a causa del glucosio

Lo zucchero ci invecchia
Un altro buon motivo per non cedere troppo spesso alla tentazione dei dolci è rallentare l'invecchiamento della pelle. Un recente studio olandese dell'Università di Leiden sottolinea infatti il nesso fra una più alta concentrazione di glucosio nel sangue e un aspetto più “datato” del nostro volto.
Si tratta di una ricerca pubblicata su New Scientist che riguarda un totale di 569 volontari sani divisi in tre gruppi, a seconda della concentrazione di glucosio nel sangue a fine pasto. Come ... (Continua)

16/12/2011 Cause della disfonia e suoi rimedi

Quando la voce va giù
È l'autunno la stagione per eccellenza per la comparsa delle disfonie, ovvero i disturbi della voce. Sono tanti i sintomi che caratterizzano questo tipo di disturbo: raucedine, abbassamento del tono, debolezza o totale assenza di voce. Nella maggior parte dei casi, la causa della disfonia è di tipo meccanico, vale a dire provocata da uno sforzo eccessivo nel parlare, ma a volte può nascondere anche patologie più gravi.
Altri fattori di rischio sono il fumo, l'abuso di alcolici, essere ... (Continua)

15/12/2011 Incidenza del cancro in aumento fra le donne

Tumore al polmone, sempre più donne colpite
Aumenta costantemente la percentuale di donne colpite da tumore al polmone. Negli ultimi venti anni, si è registrato un aumento del 40 per cento, correlato con l'aumento contemporaneo delle fumatrici. È il fumo infatti a rappresentare la vera “arma” in più del tumore ai polmoni
Non a caso, se non si considera l'invecchiamento della popolazione, questo tipo di cancro è l'unico la cui incidenza aumenta invece di diminuire, e non si riduce affatto la mortalità.
Carmelo Iacono, presidente ... (Continua)

09/12/2011 Una vera rivoluzione culturale del nostro modo di vivere

Stile di vita sano contro l'escalation del cancro
Nel 2020 potremmo assistere a un aumento del 50% dei casi di cancro nel mondo. E per quella data, saranno in un anno 15 milioni le nuove diagnosi. A rendere nota la allarmante previsione e' il 'World Cancer Report', la piu' completa analisi sulla malattia, che viene condotta, per conto dell'Organizzazione mondiale della sanita' dalla Iarc, l'International Agency for Research on Cancer. Ma se le previsioni sono tutt'altro che rosee, il documento lascia anche qualche spiraglio alla speranza: ... (Continua)

07/12/2011 Una lista di alimenti che contrastano l'ingiallimento

Cosa mangiare per avere denti bianchi
Chi non desidera avere i denti bianchi? Prima di ricorrere alle tecniche di sbiancamento però sarebbe bene provare la via dell'alimentazione. Sono molti infatti i cibi che determinano un ingiallimento dei denti, ma allo stesso tempo ce ne sono altri che favoriscono il mantenimento di una dentatura bianca e sana.
Gli esperti americani del Wake Forest Baptist Medical Center suggeriscono infatti il consumo di frutta e verdura, in particolare mele, sedano, cavolfiori, tutti prodotti che ... (Continua)

06/12/2011 13:10:57 I biofarmaci per sconfiggere malattie gravi

Dal tabacco un farmaco contro l’HIV
Il tabacco potrebbe essere la pianta ideale per sintetizzare efficacemente e a basso costo nuovi biofarmaci, capaci di contrastare virus come l’HIV e sconfiggere gravi malattie. Queste le conclusioni a cui è giunto il progetto di ricerca internazionale, partecipato dai ricercatori del Consiglio nazionale delle ricerche (Istituto di biologia e biotecnologia agraria Ibba-Cnr e Istituto di genetica vegetale Igv-Cnr), dell’Enea (Laboratorio biotecnologie) e dell’Università di Verona (Dipartimento ... (Continua)

06/12/2011 10:35:13 Allo studio un esame specifico che indichi una predisposizione genetica
La componente genetica nelle malattie cardiovascolari
L'insorgenza di eventi cardiovascolari avversi è determinata da un complesso di fattori all'interno dei quali è senz'altro di fondamentale importanza lo stile di vita. Tuttavia, vi è anche una componente genetica e nel giro di qualche anno potrebbero essere disponibili dei test che rivelino le maggiori o minori probabilità di incorrere in un ictus o in un infarto.
A preannunciare questa eventualità è uno studio italiano diretto da Andrea Mezzetti dell'Università Gabriele D'Annunzio di ... (Continua)
29/11/2011 Il consumo di pesce riduce la probabilità che insorga il disturbo

Più pesce ai bambini e il respiro sibilante se ne va
La dieta del neonato deve prevedere l'uso di pesce per scongiurare l'insorgenza del respiro sibilante, sintomo spesso presente nei più piccoli, il più delle volte associato a raffreddore ma potenzialmente legato anche ad asma allergica.
Una nuova ricerca condotta in Svezia mostra infatti come i bambini che hanno consumato pesce prima dell'età di nove mesi abbiano un rischio minore di soffrire di respiro sibilante in età prescolare. Ciò cambia, tuttavia, se sono stati trattati con ... (Continua)

28/11/2011 L'importanza della prevenzione e le ultime novità

La disfunzione erettile colpisce un uomo su due
Un uomo su due prima o poi ha a che fare con la disfunzione erettile. Lo dicono i dati presentati durante il Congresso Nazionale della Società italiana di medicina generale (SIMG). L'aspetto preoccupante è la mancanza di comunicazione fra i partner, con l'uomo che fa fatica a confidarsi per un senso di vergogna.
Questa situazione è ben chiara al momento di assumere dei farmaci. Sempre più uomini lo fanno, ma soltanto il 4 per cento lo comunica anche alla partner. In tal senso, ... (Continua)

25/11/2011 Ricercatori italiani evidenziano un fattore di rischio legato a 5 geni

Un test genetico per scovare l'ictus
Non bastano le cattive abitudini, come il fumo e una dieta sbagliata, e la pressione alta a spiegare l'arrivo di un ictus; anche la genetica gioca la sua parte. La presenza di cinque diverse alterazioni genetiche nel Dna di un soggetto innalzano in maniera significativa il rischio di ictus e di conseguenza la loro individuazione è in grado di predirne l'insorgenza nell'82,4 per cento dei casi.
A scoprirlo sono alcuni ricercatori degli ospedali di Chieti e di Ancona che presenteranno il ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale