Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 767

Risultati da 471 a 480 DI 767

12/10/2009 Speranze da una nuova terapia combinata
Gli Ace inibitori guariscono i reni
Il rene, se opportunamente 'aiutato', è in grado di rigenerare i propri tessuti malati . La scoperta genera forti speranze: l'obiettivo futuro è, infatti, quello di arrivare alla completa autorigenerazione del rene malato, evitando così la necessità del trapianto o della dialisi.
Lo studio, pubblicato sulla rivista Kidney è stato coordinato dall'immunologo Giuseppe Remuzzi, dell'Istituto Mario Negri e direttore del dipartimento Trapianti dell'ospedale di Bergamo.
La 'chiave', ha ... (Continua)
12/10/2009 Dire basta al fumo con la tecnologia

Smettere di fumare grazie a sms ed e-mails
Smettere di fumare grazie a messaggini sul cellulare e mails sul pc è certamente insolito, ma s'è dimostrato uno strumento dissuasivo efficace per i fumatori più incalliti.
Una ricerca di vari organismi scientifici, pubblicata sulla “Cochrane Library”, ha dimostrato che i fumatori che ricevono sms sul proprio telefonino, con inviti espliciti a dire addio alle “bionde”, sono più propensi ad abbandonare il fumo.
L'efficacia dello strumento tecnologico è emersa dal confronto con altre 4 ... (Continua)

07/10/2009 15:46:11 Si prospettano nuove strategie di cura dell’infarto cardiaco

L'impronta dell'infarto
Come un assassino, l'infarto lascia una traccia di sé sul luogo del delitto. È la conclusione a cui giungono i ricercatori del San Raffaele di Milano che hanno studiato i meccanismi alla base dell’insorgenza dell’infarto. Solitamente i problemi cardiaci si fanno risalire alla presenza di fattori di rischio come lo stress, alti livelli di colesterolo nel sangue, l’obesità e il fumo di sigaretta. Tuttavia la presenza di queste condizioni riesce a spiegare solo in parte la frequente insorgenza di ... (Continua)

29/09/2009 16:01:03 Benefici del basilico contro l'artrite

Il basilico è come un farmaco per l'artrite
Incredibile, ma vero. Il basilico è efficace come un farmaco nell'alleviare i sintomi dell'artrite, dolorosissima patologia che attacca le ossa e le articolazioni.
Le saporitissime foglioline, così comuni sui nostri balconi e nei nostri giardini, non sono solo capaci di dare più gusto ai piatti della dieta mediterranea, ma anche di curare il dolore artritico.
Lo sostiene uno studio indiano, condotto dal Poona College of Pharmacy della città di Pune, che è stato illustrato a Manchester, in ... (Continua)

28/09/2009 10:55:19 Il rapporto tra dieta e carattere

I pessimisti dimagriscono più degli ottimisti
L'ottimismo sarà pure “il profumo della vita”, ma non aiuta a perdere peso. Per perdere i chili di troppo sembra sia meglio essere pessimisti: nelle persone che tendono a vedere tutto nero la dieta sembra funzionare di più rispetto a chi ha sempre il sorriso sulle labbra.
Lo sostiene uno studio giapponese, pubblicato su su “BioMed Central - BioPsychoSocial Medicine”.
Il carattere e la personalità svolgono infatti, per i ricercatori della Doshisha University, in Giappone, un ruolo non ... (Continua)

23/09/2009 11:07:25 Rischi per i fumatori cinquantenni

Fumare accorcia la vita di dieci anni
Il fumo fa male e si sa. In alcuni casi fa malissimo e fa morire prima: un fumatore cinquantenne che soffra di ipertensione e colesterolo alto si accorcia la vita di dieci anni se non abbandona il vizio delle “bionde”.
Sono deleteri, infatti, gli effetti sulla salute di questi tre fattori di rischio combinati insieme.
A sostenere questa tesi è uno studio inglese dell'Università di Oxford, pubblicato sul “British Medical Journal”.
I ricercatori britannici hanno seguito da vicino, per 38 ... (Continua)

14/09/2009 Consigli di Federasma per i più piccoli

Vademecum per i bambini allergici e asmatici
A settembre ricomincia la scuola e per i bambini allergici e asmatici possono esserci problemi al rientro in classe.
Dopo la pausa estiva, 8 milioni di bambini in Italia torneranno sui banchi di scuola. Di questi, uno su dieci soffre di sintomi asmatici ed uno su tre di sintomi allergici.
A rendere noti questi dati e a sensibilizzare i genitori dei bambini allergici ed asmatici è Sandra Frateiacci, Presidente di Federasma, la quale ha dichiarato: “Dopo le vacanze trascorse all’aria ... (Continua)

07/09/2009 Proteina Top2 stabilizza il Dna

Cromosomi acrobati ci proteggono dai tumori
Difenderci dai tumori grazie alle acrobazie compiute dai nostri cromosomi. Grazie a un approccio sperimentale innovativo sviluppato da un team di scienziati dell’IFOM di Milano diretto da Marco Foiani in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano, è stato visualizzato per la prima volta nella sua complessità tridimensionale il processo regolato dalla proteina Top2 per tutelare la stabilità del DNA, difendendo l’organismo dall’insorgenza spontanea di mutazioni e quindi di tumori: si ... (Continua)

06/07/2009 11:03:42 Superortaggio contro il cancro

Superpatata dolce e viola per prevenire i tumori
Si sa che la prevenzione del cancro passa anche dall'alimentazione: il nuovo alleato della salute è ora una dolcissima “superpatata” di colore viola, creata da un gruppo di ricercatori americani in laboratorio e dotata di preziose sostanze antiossidanti, come la antocianine, che contribuiscono a prevenire l'insorgenza di alcuni tipi di tumore.
Il nuovo super ortaggio biotecnologico ha un sapore dolcissimo ed è altamente digeribile: il colore viola le è dato proprio dall'alto contenuto di ... (Continua)

06/07/2009 Colpire le cellule tumorali circolanti

Nuovo approccio terapeutico per il cancro al seno
Un nuovo approccio terapeutico può dare, assieme alla prevenzione, delle buone prospettive di cura per il cancro al seno. Si tratta di colpire le cellule tumorali circolanti, cioè cellule cancerose diverse da quelle del tumore primitivo.
Per la prima volta al mondo sono stati presentati dal prof. Massimo Cristofanilli, i dati retrospettivi di uno studio frutto di una collaborazione tra lo MD Anderson Cancer Center di Houston, Texas- Usa (prof. Massimo Cristofanilli) e La ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale