Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 767

Risultati da 51 a 60 DI 767

17/11/2015 15:52:00 L'esposizione prolungata a basse dosi di radiazioni aumenta il pericolo

Rischio di cancro per chi lavora nelle centrali nucleari
Chi lavora negli impianti nucleari mostra un tasso di rischio di insorgenza del cancro leggermente superiore alla media a causa dell'esposizione prolungata a basse dosi di radiazioni ionizzanti.
A dirlo è uno studio pubblicato sul British Medical Journal da un team della University of North Carolina di Chapel Hill. I ricercatori hanno analizzato oltre 300mila lavoratori di impianti nucleari in Francia, Gran Bretagna e Stati Uniti, in maggioranza uomini, monitorati in media per 27 anni. È ... (Continua)

10/11/2015 Friggere o grigliare la carne raddoppia le possibilità

La carne grigliata aumenta il rischio di cancro ai reni
Dopo che è stata inserita nella lista delle sostanze potenzialmente cancerogene, la carne rossa è finita di nuovo sotto accusa per una ricerca della University of Texas, secondo cui aumenterebbe in particolare il rischio di cancro al rene.
Per la precisione lo studio dei ricercatori americani pubblicato su Cancer si concentra sulle modalità di cottura delle carni rosse. Secondo i medici texani, infatti, friggere o grigliare la carne aumenterebbe del doppio le ... (Continua)

06/11/2015 14:32:00 Risultati contrastanti provenienti da diversi studi

Alcol in gravidanza, sì o no?
Bere o non bere alcol in gravidanza? È il dilemma di molte donne che aspettano un bambino. Un recente documento redatto dagli esperti dell'American Academy of Pediatrics (Aap) rivela che l'esposizione prenatale all'alcol è la principale causa evitabile di difetti alla nascita e disabilità intellettive.
Il rapporto, pubblicato su Pediatrics, è rigido nel vietare qualsiasi bevanda alcolica nel corso del primo trimestre di gestazione. “I disturbi dello spettro fetale alcolico (Fasd) sono un ... (Continua)

06/11/2015 11:41:00 Utile nei pazienti il cui sintomo principale è la dispnea
Doppia broncodilatazione farmacologica per la Bpco
Nei casi in cui i pazienti che soffrono di Bpco mostrino come sintomo prevalente la dispnea, potrebbe essere più utile un approccio terapeutico basato sulla doppia broncodilatazione farmacologica.
Ne hanno parlato a Milano alcuni esperti riuniti in un incontro nel quale è stata annunciata la disponibilità di un nuovo doppio broncodilatatore basato sull'associazione fra umeclidinio e vilanterolo.
La combinazione va somministrata una sola volta al giorno attraverso un unico dispositivo di ... (Continua)
02/11/2015 Serve un consumo attento e consapevole

Carne rossa, niente allarmismi
In merito all’annuncio dato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) che ha inserito le carni lavorate e le carni rosse tra le sostanze che aumentano il rischio di tumore il presidente dell’Associazione Italiana Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri (AIGO) Antonio Balzano commenta: “Sono assolutamente d’accordo con il ministro della salute Lorenzin nel sottolineare che la “raccomandazione” dell’OMS di evitare l’assunzione di carni e insaccati nasca da uno studio epidemiologico non ... (Continua)

30/10/2015 10:16:09 Serve maggiore conoscenza e consapevolezza di ciò che mangiamo

Psicosi da carne rossa, come affrontarla
L'allarme lanciato dall'Oms riguardo al consumo eccessivo di carne rossa e lavorata ha prodotto i suoi effetti. Le cronache narrano di un calo immediato nelle vendite pari al 20 per cento e la diffusione di timori il più delle volte infondati.
“Le psicosi collettive possono colpire chiunque, soprattutto le persone che non sono abituate a scegliere in autonomia e mettere in discussione le cose – spiega lo psichiatra Michele Cucchi, Direttore Sanitario del Centro Medico Santagostino di Milano ... (Continua)

26/10/2015 14:35:00 Effetto positivo nel contrastare alcuni disturbi epatici

Il caffè fa bene al fegato
Il caffè è una delle bevande più amate e diffuse al mondo, ma non tutti i “caffeinomani” sono a conoscenza dei benefici della bevanda per il nostro benessere.
Diversi studi scientifici assocerebbero il consumo di caffè a un effetto positivo nei confronti di malattie croniche, quali diabete, malattie cardiovascolari e neurodegenerative.
Nel corso degli ultimi 20 anni, un numero crescente di questi studi si è focalizzato sul ruolo di questa bevanda anche nei confronti del più grande organo ... (Continua)

26/10/2015 11:23:00 Ora rientrano fra le sostanze pericolose secondo l'Oms

Salsicce e hamburger sono cancerogeni
Fra plastica e diserbanti si fanno largo anche salsicce e hamburger. L'Organizzazione mondiale della sanità ha infatti inserito alcuni prodotti confezionati a base di carne rossa all'interno della lista delle sostanze cancerogene.
Anche la carne rossa fresca sarà presto inserita nella stessa lista, sebbene con la dicitura “lievemente meno pericolosa” rispetto ai prodotti industriali.
Ad essere incaricata della classificazione è l'Agency for Research on Cancer, agenzia interna alla stessa ... (Continua)

23/10/2015 10:25:00 L'esposizione al fumo raddoppia il rischio di carie

Il fumo passivo fa male ai denti dei bambini
Oltre a far male alla salute generale dei bambini e non solo, il fumo passivo ha un effetto negativo specifico sui denti dei più piccoli. A rivelarlo è uno studio pubblicato sul British Medical Journal da un team di ricercatori giapponesi.
Lo studio ha analizzato i dati di 75mila bambini nati fra il 2004 e il 2010 e sottoposti a regolari controlli sanitari appena nati e poi a 4, 9, 18 mesi e 3 anni. Le mamme hanno invece compilato dei questionari sull'esposizione al fumo passivo dalla ... (Continua)

14/10/2015 10:22:00 Se di scarsa qualità rilasciano composti tossici nell'aria

I bastoncini di incenso potrebbero essere nocivi
Forse creano l'atmosfera giusta, ma potrebbero far male alla salute. Parliamo dei bastoncini di incenso che in molte case vengono bruciati per profumare le stanze. Uno studio cinese pubblicato su Environmental Chemistry Letters afferma che bruciare incensi di scarsa qualità può compromettere la qualità dell'aria di un ambiente mettendo a rischio la salute.
Gli scienziati dell'Università della Cina del Sud hanno messo a confronto gli effetti della combustione di due tipi di incenso con quelli ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale