Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 767

Risultati da 601 a 610 DI 767

07/02/2005 

Cancro al seno: può essere colpa della luce artificiale?
Ricercatori statunitensi stanno studiando per verificare l'ipotesi che la luce artificiale, alla quale siamo esposti per molte ore al giorno, possa alterare i livelli ormonali nelle donne così da costituire una causa della maggiore incidenza del cancro al seno nei paesi sviluppati.
A voler verificare la fondatezza di un'ipotesi così poco rassicurante è Richard Stevens, epidemiologo dell'University of Connecticut, il quale ritiene che non c'è consenso scientifico sul perchè ci sia un ... (Continua)

21/01/2005 

Lotta all'obesità: l'Unione Europea potrebbe intervenire
L'Unione Europea potrebbe intervenire se non sarà l'industria alimentare a fare il primo passo contro l'obesità. Lo ha annunciato il commissario europeo alla salute in un'intervista pubblicata giovedì.
Il commissario alla salute ed alla tutela dei consumatori, Markos Kyprianou, cipriota, intervenuto sul quotidiano Financial Times ha dichiarato che la auto-regolamentazione dell'industria è il modo più efficace e più rapido per affrontare questo problema e i segnali inviati finora ... (Continua)

14/01/2005 
Attenzione all'asma nelle donne incinte
I medici dovrebbero fare più attenzione all'asma nelle donne incinte, secondo le nuove raccomandazioni pubblicate nell'ambito del programma nazionale americano di educazione e prevenzione della malattia respiratoria.
Il programma informa circa i rischi che l'asma può comportare sia per le madri che per il feto.
Secondo William Busse, professore di medicina dell'università della scuola medica del Wisconsin e presidente del gruppo di esperti incaricato di stilare le ... (Continua)
14/01/2005 

Pilotate alcune ricerche sui danni del fumo
L'industria del tabacco avrebbe inquinato la ricerca sui danni del fumo.
L'industria del tabacco avrebbe cercato di condizionare gli esiti di ricerche scientifiche volte a dimostrare un effetto cancerogeno diretto del fumo del tabacco sui polmoni dei fumatori. Ad affermarlo È l'autorevole rivista medica britannica The Lancet.
Secondo The Lancet, le pratiche messe sotto accusa si sarebbero protratte fino al 2001, e ci sono dei dubbi sul fatto che esse siano state ... (Continua)

12/01/2005 

Individuati nuovi geni responsabili del cancro
La scoperta, merito dei ricercatori del Reparto Genoma Umano dell’Istituto di tecnologie biomediche del Cnr, e resa nota attraverso il sito internet Cnr.it, riguarda soprattutto i tumori della mammella e del polmone.
“In due studi appena pubblicati, i ricercatori del Reparto Genoma Umano dell’Istituto di tecnologie biomediche (Itbc) del Cnr di Segrate, hanno isolato geni coinvolti nella genesi del cancro ed in particolare in quello della mammella e del polmone, che promettono di essere ... (Continua)

12/01/2005 
Philip Morris: allo studio sigaretta meno nociva
Dopo l'inizio, nel settembre scorso, del mega processo che negli Stati Uniti ha messo sotto accusa i giganti del tabacco, la Philip Morris decide di scendere in campo in Italia, in occasione dell'entrata in vigore della nuova legge anti-fumo e di una previsione di calo delle vendite del 3%, con un'intervista al Corriere della Sera di Marco Terribilini, amministratore unico dell'azienda per l'Italia. La proposta è quella di mettere a punto delle sigarette a basso tasso di catrame, qualcosa ... (Continua)
11/01/2005 

Boom dei bastoncini di liquirizia al posto della sigaretta
Se la nuova legge anti-fumo ha sollevato favori e perplessità, c'è qualcuno che ne gode più di tutti: coloro che coltivano e producono la liquirizia.
"Allo stato puro, gommosa o in radici a bastoncino è boom negli acquisti di liquirizia da parte dei fumatori che nel succo saporito di questa pianta officinale cercano un surrogato alla sigaretta negata nei pubblici locali". E' quanto afferma la Coldiretti con un comunicato apparso sul sito web Coldiretti.it nel sottolineare che in ... (Continua)

07/01/2005 

30 minuti di fumo passivo e cresce il rischio ictus
Bastano 30 minuti di esposizione al fumo passivo per moltiplicare il rischio ictus e di patologie cardiovascolari. E per chi resta a lungo in luoghi pieni di fumo i problemi vascolari emergono 10 anni prima della media.
A pochi giorni dall’entrata in vigore della nuova norma contro il fumo nei locali pubblici, cresce il numero degli oltranzisti, che dichiarano battaglia e affermano che non rispetteranno e non faranno rispettare le regole. L’informazione deve, invece, fare ... (Continua)

07/01/2005 
In arrivo le maglie di lana assorbi-odori
La nuova frontiera della moda passa per le tecnologie più all´avanguardia, quelle che applicano innovazioni da fantascienza ai tessuti sintetici e naturali.
Non solo la legge, in vigore dal 10 gennaio, ma presto anche la maglia “antifumo”. E’ quella che potrà indossare chi, dopo aver trascorso una serata in pizzeria o in luoghi il cui ricambio d’aria è ridotto, non vuole tornare a casa con addosso odori di sigarette e di cibo. Ci hanno pensato i ricercatori dell’Istituto di chimica e ... (Continua)
23/12/2004 

Un regalo di Natale? Piante anti-inquinamento
Un regalo di Natale? Piante anti-inquinamento: un bello e utile.
Le suggeriscono gli esperti dell’Ibimet Cnr. Alcuni vegetali assorbono le sostanze tossiche presenti in casa e all’esterno.
Danno colore all’appartamento, emanano un buon profumo e hanno anche effetti benefici per la salute. Sono le piante, un’idea perfetta per un regalo di Natale utile e non troppo costoso. A consigliarle è un esperta del settore, Francesca Rapparini, della sezione di Bologna dell’Istituto di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale