Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 767

Risultati da 611 a 620 DI 767

23/12/2004 
Radon: più a rischio i fumatori. Un aiuto dalla dieta
L'esposizione al radon presente nell'aria delle abitazioni aumenta il rischio di contrarre un tumore polmonare, ed è responsabile in Europa di circa 20 mila casi l'anno di cancro ai polmoni, ovvero di quasi il 9% di tutti i tumori polmonari. Il rischio non è uguale per tutti, ma è 25 volte più alto per chi fuma un pacchetto al giorno di sigarette rispetto a chi non fuma per niente. E' quanto emerge da una ricerca, la più grande del genere, coordinata dall'Università di Oxford e pubblicata oggi ... (Continua)
20/12/2004 
Il fumo ritarda la guarigione delle ferite
Un nuovo studio è giunto alla conclusione che il fumo di sigaretta può far ritardare la guarigione sulle ferite.
Ne sono stati autori i ricercatori della University of California, Riverside, che hanno condotto i loro studi sui topi e su colture di cellule umane per esaminare l'effetto del fumo della sigaretta sui fibroblasti -- cellule che migrano verso le ferite per generare il tessuto cicatriziale. I fibroblasti svolgono un ruolo vitale nella riparazione e nel ... (Continua)
14/12/2004 

L'incapacità di sentire alcuni odori spia dell'Alzheimer
La diagnosi precoce della malattia di Alzheimer potrebbe essere semplice come annusare un fiore. Dei ricercatori statunitensi hanno annunciato di aver scoperto che i pazienti nella fase iniziale della malattia hanno difficoltà nel sentire alcuni odori specifici tra cui la fragola, il fumo, il sapone, il mentolo, il chiodo di garofano, l'ananas, il gas naturale, il limone ed il cuoio. L'incapacità di distinguere tra loro gli odori è dovuta al fatto che i nervi deputati a veicolare la sensazione ... (Continua)

09/12/2004 
Prevenzione cardiovascolare: nuova frontiera è la genetica
Le persone predisposte sono a rischio anche in presenza di valori “normali” di colesterolo, ipertensione, diabete. Ma si avvicina la prospettiva di riparare i danni dell’infarto attraverso le cellute staminali embrionali: al convegno partecipa la ricercatrice che ha appena pubblicato su Nature uno studio ritenuto fondamentale. Studiosi italiani e stranieri discutono sui fattori che innescano la malattia aterosclerotica: adesso non si guarda solo ai fattori ambientali ma anche a ... (Continua)
24/11/2004 
Sovrastimati negli Usa i decessi legati all'obesità
La diffusione, nel marzo scorso, dei dati relativi al numeri dei decessi avvenuti nel 2000 negli Stati Uniti e collegabili all'obesità, aveva avuto una grande ripercussione, ma ora si apprende che il dato era stato sopravvalutato di molte decine di migliaia di unità a seguito di un errore statistico. A diffondere la notizia sono stati i centri di controllo e di prevenzione delle malattie.
Dixie Snider, responsabile del dipartimento di ricerca scientifica dei centri si scusa per l'errore ... (Continua)
22/11/2004 

Dichiarata la guerra ai deodoranti per la casa: fanno male
Diverse associazioni di consumatori europee, compresa l'italiana Altroconcumo, stanno lanciando un atto d'accusa contro i prodotti per deodorare e profumare la casa. Il Beuc, l'ufficio europeo delle associazioni di consumatori, ha realizzato uno studio con il contributo delle associazioni di consumatori di Italia, Francia, Spagna, Portogallo e Belgio. L'indagine europea ha misurato la qualità dell'aria nel caso di utilizzo di deodoranti ed altri prodotti profumati che vengono reclamizzati per ... (Continua)

16/11/2004 

L'uso massiccio del computer accresce il rischio glaucoma
Chi legge questa notizia con tutta probabilità si trova di fronte allo schermo di un computer, quindi è necessariamente coinvolto.
Una nuova ricerca, cui è dedicato un articolo pubblicato sul British Medical Journal, è giunta alla conclusione che posare il proprio sguardo sullo schermo di un computer per nove o più ore al giorno può portare, in alcuni casi, allo sviluppo di una malattia dell'occhio, che può portare alla cecità.
I ricercatori alla scuola dell'Università di Medicina ... (Continua)

10/11/2004 

Perdere peso e smettere di fumare con una pillola
Un farmaco sperimentale promette di compiere due miracoli in uno: far perdere peso e far smettere di fumare. La novità è stata presentata nel corso del meeting annuale dell'American Heart Association tenutosi a New Orleans, negli Usa.
Un terzo delle persone che hanno assunto il farmaco in via sperimentale ha perso almeno il 10% del peso corporeo ed è riuscita a mantenere il peso raggiunto per due anni, un periodo più lungo rispetto a quello reso possibile dai farmaci già presenti sul ... (Continua)

09/11/2004 
È un profumo ad attirare gli spermatozoi verso l'ovulo
È un profumo a guidare la corsa degli spermatozoi verso l'ovulo femminile e che ne rende poi possibile la fecondazione da parte di uno solo di essi. Lo studio dell'Area Ricerca della multinazionale tedesca Schering, fa sapere il direttore Gunter Stock, ha come obiettivo, in futuro per la verità non proprio prossimo, quello di ottenete innovativi metodi contraccettivi e di cura per l'infertilità di coppia.
La ricerca è stata possibile grazie alla scoperta che è valsa nel 2004 il ... (Continua)
03/11/2004 
Caffè più sigaretta: combinazione deleteria per le arterie
Una fumante tazza di caffè seguita da una sigaretta: per molti sembra essere un rito in grado di recare sollievo, se non piacere. È probabile che la sensazione positiva che si prova sia dovuta semplicemente al senso di appagamento dovuto alla soddisfazione che segue la fine di una doppia astinenza, quella da caffeina e da nicotina. Non è questo però il rovescio della medaglia che una ricerca pubblicata dal Journal of the American College of Cardiology vuole rendere evidente ai fumatori ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale