Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 94

Risultati da 41 a 50 DI 94

07/05/2012 L'amanita falloide efficace contro diversi tumori

Il fungo proibito combatte il cancro
Di solito sale alla ribalta della cronaca per essere la causa di morte di raccoglitori di funghi improvvisati, che pagano con la morte per avvelenamento la loro inesperienza. Si tratta dell'amanita falloide, uno dei funghi più diffusi e allo stesso tempo più velenosi, ma che stando a una ricerca tedesca potrebbe essere sfruttato contro il cancro.
Gli scienziati del Deutsches Krebsforschungszentrum (DKFZ), il centro tedesco di ricerca sul cancro, del Centro Nazionale per le Malattie ... (Continua)

23/04/2012 Un composto dell’albero di Neem mostra proprietà antinfettive

Da un estratto naturale una speranza contro l’Aids
Contro l’Hiv potrebbe rivelarsi utile anche un composto naturale. A sostenerlo è la dott.ssa Arora della Kean University del New Jersey, che ha effettuato una serie di analisi per verificare il grado di efficacia di un estratto dell’albero di Neem, le cui proprietà terapeutiche sono già note in chi pratica la medicina ayurvedica.
In particolare, i medici indiani lo utilizzano per il controllo del diabete, per i problemi cardiovascolari e come agente antinfettivo. “In generale, nei villaggi ... (Continua)

05/04/2012 Studio ribadisce le proprietà benefiche del vegetale

Pomodoro “cibo funzionale”, se è biologico ancora di più
In questi ultimi anni il pomodoro ha guadagnato lo status di “cibo funzionale”, vista l’associazione sempre più frequente stabilita tra il suo consumo e il ridotto rischio di insorgenza di malattie cardiovascolari e tumori.
I pomodori coltivati biologicamente, in particolare, instaurano insieme ai loro microfunghi una benefica associazione radicale permanente, paragonabile dal punto di vista funzionale al nostro microbioma intestinale. Lo afferma uno studio condotto da biologi, ... (Continua)

03/04/2012 Nuova procedura di immunoterapia cellulare adottiva per il cancro
Leucemia, una nuova tecnologia per combatterla
Un lavoro sulla leucemia a firma dei ricercatori del San Raffaele di Milano è apparso su Nature Medicine. Lo studio, frutto del lavoro di un team di ricercatori multidisciplinare e internazionale guidato da Chiara Bonini responsabile dell’Unità di Ematologia sperimentale del San Raffaele, in collaborazione con Luigi Naldini Direttore dell’Istituto San Raffaele Telethon per la Terapia Genica, ha permesso di mettere a punto una nuova tecnica di immunoterapia cellulare adottiva per il cancro, ... (Continua)
02/04/2012 La funzione di interleuchina-1 nel sistema immunitario

Le infiammazioni dipendono da un interruttore
Nel sistema immunitario si cela un interruttore che regola gli stati infiammatori dell'organismo. A scoprirlo è stata l'italiana Federica Sallusto dell'Istituto di ricerca in Biomedicina di Bellinzona diretto da Antonio Lanzavecchia.
Il team coordinato dalla dott.ssa Sallusto ha pubblicato i risultati del proprio lavoro sulle pagine di Nature, dove emerge il ruolo svolto dall'interleuchina-1 nello sviluppo o nel contrasto alle infiammazioni. "Questo risultato è la conseguenza di un nuovo ... (Continua)

13/02/2012 Percentuali elevate sono dannose per la salute

Rischio fosfati nei cibi
Una ricerca tedesca rilancia l'allarme sui fosfati e sugli additivi in genere, sostanze chimiche utilizzate dall'industria alimentare per la produzione dei cibi. Secondo i ricercatori guidati da Eberhard Ritz, che hanno pubblicato il loro studio su Deutsches Ärzteblatt International, gli alimenti contenenti queste sostanze andrebbero evidenziati al pubblico tramite l'applicazione di etichette apposite.
I ricercatori hanno preso in esame una serie di ricerche sull'argomento, che ... (Continua)

31/01/2012 12:27:00 
Avvelenamento da funghi
Avvelenamento da funghi

I funghi più pericolosi sono l’amanita panterina, l’amanita muscaride, l’amanita falloide. È utile sapere che quasi tutti i funghi velenosi hanno il cappello a lamelle e tutti quelli mortali hanno un sacco biancastro (volva) da cui sporge il gambo. I sintomi variano da quelli tipici della banale indigestione (nausea, vomito, diarrea) a disturbi nervosi (vertigini, confusione mentale, delirio, sincope) e shock. In particolare, si possono avere due quadri ... (Continua)
25/01/2012 11:36:51 Gli effetti allucinogeni producono modificazioni della personalità

La psilocibina disconnette le reti neurali
Una curiosa sperimentazione dimostra la pericolosità anche a lungo termine del consumo di funghi allucinogeni, i cosiddetti “funghetti magici” che spopolano fra le stradine di Amsterdam invase dai turisti di tutto il mondo.
L'allarme per gli effetti prodotti dalla psilocibina, la sostanza principe dei “magic mushrooms”, è stato lanciato da un team di ricercatori della prestigiosa Università Johns Hopkins di Baltimora, negli Stati Uniti. I ricercatori, che hanno seguito per un anno un ... (Continua)

29/11/2011 15:29:42 È utile adottare uno stile comportamentale per evitare infezioni

Germi e virus in palestra
L’acqua è l’elemento naturale più rappresentato nelle palestre, tra piscine docce e ambienti umidi. I microorganismi utilizzano questo elemento per riprodursi e come mezzo per infettare altri organismi
Palestre e piscine pullulano infatti di germi di ogni tipo, come conferma Evangelista Sagnelli presidente della Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali: «Il problema di questi luoghi è la presenza costante di acqua, l'ambiente privilegiato per la crescita e la propagazione dei ... (Continua)

27/11/2011 11:51:37 
Intossicazione e avvelenamento
Intossicazione da alcol

Il motivo per cui le bevande alcoliche possono causare intossicazione è la presenza in esse dell'etanolo. L'etanolo, quando assunto in quantità tali da divenire tossico, agisce direttamente sul cervello ed ha come effetto non solo l'alterazione delle attività psicomotorie, delle funzioni visive e uditive, ma anche le capacità intellettive. L'alcol infatti mina le capacità di autocontrollo e può avere un potente effetto depressivo.
L'intossicazione ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale