Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 60

Risultati da 11 a 20 DI 60

17/02/2015 14:46:00 Effetti positivi del Kamut su glicemia, colesterolo e intestino irritabile

I benefici del grano Khorasan
Una dieta basata sul consumo di grano khorasan Kamut ha effetti positivi sul rischio cardiovascolare e sui sintomi della Sindrome del Colon Irritabile. Lo dicono tre importanti studi scientifici condotti da un team di ricercatori dell’Università di Firenze, in collaborazione con l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi di Firenze.
“Investire in ricerca scientifica per offrire al consumatore un prodotto sempre migliore, di qualità garantita, nutrizionalmente ricco di proprietà benefiche ... (Continua)

01/12/2014 10:41:57 Asciugarlo in casa espone a livelli di umidità eccessivi

Il bucato umido aumenta il rischio di polmonite
Stendere i panni umidi in casa per lasciarli asciugare non è una buona idea secondo i medici, anche se è difficile fare altrimenti nelle lunghe giornate piovose autunnali. A lanciare l'allarme sul bucato è lo scienziato britannico David Denning del National Aspergillosis Centre di Manch, secondo cui l'aumento dell'umidità pari al 30 per cento per via degli abiti umidi stesi ad asciugare crea le condizioni ideali per il proliferare delle spore di muffa, responsabili di infezioni ... (Continua)

31/10/2014 10:33:17 Creato un integratore nutrizionale sulla base di un estratto del fungo AHCC

Un fungo cura l'HPV
Un fungo giapponese potrebbe rivelarsi utile nella lotta all'HPV. A dirlo è una ricerca
dell’Università del Texas Health Science Center di Houston (UTHealth) presentata nel corso una conferenza della Society for Integrative Oncology.
L'estratto del fungo – denominato AHCC (Active Hexose Correlated Compound) – pare in grado di eliminare il virus, una possibile svolta in ambito terapeutico. La dott.ssa Judith A. Smith, autrice dello studio, spiega: “l’HPV è associato con il 99% dei tumori ... (Continua)

08/05/2014 15:34:00 Il disturbo colpisce il 70 per cento delle donne.
Candida, una minaccia per il sesso
C'è un'ombra minacciosa che si staglia sull'attività sessuale delle donne, la candidosi. A provocarla è un fungo piuttosto comune, la Candida Albicans, che causa l'infezione nel 70 per cento delle donne almeno una volta nella vita. Quando ne sono colpite, 8 su 10 rinunciano al sesso.
A riferire questi numeri è la Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO), che ha realizzato un sondaggio on line su un campione di 3000 donne.
Il presidente SIGO Paolo Scollo spiega: “la candida è un ... (Continua)
18/04/2014 12:40:00 Un aiuto arriva dall’omeopatia

La bocca dei bimbi, dai primi dentini all’herpes labiale
Utilizzata per parlare, bere, mangiare, respirare (quando abbiamo il raffreddore), la bocca è una preziosa parte del nostro corpo e ancora di più lo è per i bambini. I neonati, infatti, esplorano il mondo portando alla bocca qualsiasi cosa gli capiti a tiro. Anche per questo motivo, spesso sono numerosi i disturbi che la caratterizzano: dai fastidi generati dai primi dentini, alle afte, fino al mughetto e agli herpes labiali.
In questi casi, l’omeopatia può essere d’aiuto. I medicinali ... (Continua)

15/03/2014 09:00:05 Possono migliorare la diagnosi e il trattamento del cancro

Nuovi test per il tumore del seno
Ci sono novità nella ricerca sul cancro al seno. Due studi hanno provato l'efficacia di altrettanti test per una migliore comprensione del tumore mammario e per diagnosi e trattamenti più facili. Il primo è stato portato a termine da un gruppo di ricercatori dell'Università di Nottingham, che ha sviluppato un test clinico denominato Nottingham Prognostic Index Plus (NPI+), disponibile probabilmente nel giro di due anni.
Lo studio, pubblicato sul British Journal of Cancer, illustra le ... (Continua)

18/12/2013 11:57:00 La dipendenza da fumo legata al Dna

Il tabagismo ha origini genetiche
Una mutazione genetica faciliterebbe la dipendenza da fumo. A dirlo è una ricerca dell'Institut Pasteur, del Cnrs e dell'Università Pierre et Marie Curie di Parigi. Lo studio, pubblicato su Molecular Psychiatry, si è dedicata all'analisi di un gene che produce il recettore neuronale della nicotina.
Per avvertire la sensazione di benessere tipica del consumo di qualcosa di “piacevole”, chi è portatore della mutazione ha bisogno di una dose tre volte più alta rispetto a un fumatore normale. Il ... (Continua)

17/10/2013 11:18:09 La chiave sta nell'ormone dopamina

Essere felici per abbassare la pressione
Per non soffrire di pressione alta conviene stare allegri. L'associazione fra le due condizioni è stata rivelata da uno studio svizzero del Politecnico Federale di Zurigo. L'effetto benefico dell'umore sulla pressione è legato al funzionamento del cosiddetto ormone della felicità, la dopamina.
I ricercatori elvetici, guidati dal prof. Martin Fussenegger, hanno scoperto che la dopamina può regolare un modulo genetico sintetizzante, il quale produce un agente che abbassa la pressione ... (Continua)

17/09/2013 13:30:13 Come il cibo che mangiamo veicola messaggi alle nostre cellule

Cos'è la nutrigenomica
Il cibo è in grado di inviare al nostro corpo messaggi di salute o malattia. Il mondo scientifico ha dimostrato con certezza non solo gli effetti nocivi dell’alimentazione moderna ma anche quelli preventivi e talvolta terapeutici dei cibi naturali.
Alcune sostanze contenute nei cibi sono capaci di interagire con i nostri geni fino a modulare le risposte cellulari: ecco cos'è la nutrigenomica.
Il cibo deve essere interpretato non più solo in termini energetico-calorici ma come strumento ... (Continua)

16/09/2013 Composto derivato da pianta tropicale contrasta il fungo

Una pianta contro la candida
Per debellare la candida albicans, temibile fungo responsabile della candidosi, potrebbe presto essere sperimentata l'efficacia di una pianta tropicale. A suggerirne l'uso è un team dell'Università di Stato del Kansas, che ha verificato l'efficacia di un composto da essa derivato.
Il fungo alberga in circa l'80 per cento delle persone, ma non per questo è meno pericoloso, dal momento che può causare una fastidiosa forma di micosi e infezioni orali, intestinali e genitali.
La micosi è ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale