Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1113

Risultati da 101 a 110 DI 1113

15/10/2015 17:37:55 Se non trattato adeguatamente può degenerare

Quando il dolore postoperatorio diventa cronico
Il dolore postoperatorio è da mettere in conto dopo un intervento chirurgico, ma va tenuto sotto controllo affinché non sfoci in dolore cronico. Può infatti avere numerosi effetti negativi: dalle conseguenze psicologiche all’aumento delle secrezioni gastrointestinali, dalla ritenzione urinaria alle complicanze polmonari.
Ne abbiamo parlato in questa lunga intervista con Antonio Corcione, neo presidente SIAARTI e direttore Anestesia e Rianimazione all’ospedale Monaldi di Napoli
Professore ... (Continua)

15/10/2015 12:05:00 Mancano risorse e organizzazione

La partoanalgesia è ancora un diritto negato
“Tutte le donne italiane devono poter scegliere se partorire con o senza dolore”. È quanto asserisce Ida Salvo, direttore Anestesia e Rianimazione Ospedale dei Bambini Buzzi Milano, che lancia un grido d’allarme e racconta che “anche questa volta il Ministro inserisce la parto analgesia nei LEA come fece il Ministro Turco anni fa, ma 'ad isorisorse' cioè senza finanziamenti, demandando il problema alle Regioni.
E a tal proposito precisa che “l’articolo 4 dell'ultima bozza 2015 contenente ... (Continua)

14/10/2015 17:30:00 Gli alimenti privi di glutine si trasformano in business

Quando il glutine diventa affare
Spesso una malattia diventa lo spunto per attivare un vero e proprio business alle spalle di pazienti o presunti tali. Potrebbe essere il caso anche della celiachia e ancor di più della sensibilità al glutine, patologia quest'ultima dai contorni piuttosto vaghi.
È ormai un dato di fatto che i prodotti alimentari privi di glutine stanno diventando una vera e propria moda, in particolare negli Stati Uniti e in Inghilterra, dove il consumo di questi cibi sta travalicando la necessità ... (Continua)

09/10/2015 11:39:00 Il cambiamento ormonale modifica anche il ruolo dell'Hdl

In menopausa il colesterolo buono diventa cattivo
Le donne in menopausa non dovrebbero fidarsi troppo dell'Hdl, il cosiddetto colesterolo buono. In realtà, un livello elevato di Hdl potrebbe essere un problema a causa dei cambiamenti ormonali sopravvenuti per via della menopausa.
A suggerire queste nuove implicazioni dovute all'insorgenza della menopausa è uno studio della University of Pittsburgh Graduate School of Public Health presentato nel corso del congresso della North American Menopause Society di Las Vegas.
Di norma l'Hdl ... (Continua)

06/10/2015 12:33:00 I risultati degli studi clinici
L'efficacia di rivaroxaban per la prevenzione dell'ictus
Rivaroxaban si rivela efficace nella prevenzione dell'ictus in pazienti affetti da fibrillazione atriale non valvolare. A confermarlo sono i risultati di Xantas, uno studio internazionale osservazionale nel quale sono stati reclutati quasi 7mila pazienti in diversi centri europei, canadesi e israeliani.
John Camm, l'autore dello studio che lavora presso la St George's University, spiega: “si tratta di pazienti con un punteggio Chads2di 2, indicativo di un rischio di ictus più modesto di ... (Continua)
05/10/2015 15:39:00 Nuovo farmaco biologico a disposizione di medici e pazienti

Tumore gastrico, ramucirumab affama il tumore
Arriva anche in Italia ramucirumab, una nuova opzione terapeutica per i malati di cancro allo stomaco. L'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha approvato la messa in commercio del nuovo trattamento per l’adenocarcinoma dello stomaco e della giunzione gastroesofagea (GEJ) o in stadio avanzato. Ramucirumab potrà essere somministrato da solo o in combinazione con paclitaxel dopo una precedente chemioterapia di I linea.
“Ramucirumab è un farmaco intelligente che agisce in modo selettivo sul ... (Continua)

05/10/2015 11:35:00 Calcineurina fondamentale per la regolazione della fertilità maschile

La proteina utile per il pillolo
Il “pillolo” potrebbe essere più vicino di quanto si pensava. A rendere la realizzazione del contraccettivo orale maschile più concreta è uno studio dell'Università di Osaka pubblicato su Science da un team guidato dal prof. Haruhiko Miyata.
Al centro della ricerca c'è la calcineurina, una proteina essenziale per la regolazione della fertilità maschile.
Gli scienziati giapponesi hanno scoperto che nei testicoli dell'uomo esistono diverse versioni della proteina, e si sono concentrati alla ... (Continua)

05/10/2015 10:06:00 Controlla le cellule staminali intestinali

Diabete, scoperto un ormone fondamentale
C'è un ormone che controlla le cellule staminali intestinali. La sua influenza nei meccanismi che innescano il diabete è decisiva.
A scoprirlo è un'équipe di clinici e ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano in collaborazione con il Boston Children’s Hospital della Harvard Medical School.
Lo studio internazionale, coordinato dal dottor Paolo Fiorina, medico e ricercatore del San Raffaele di Milano e della Harvard Medical School di Boston, è stato appena pubblicato su Cell ... (Continua)

30/09/2015 Veicola nell'intestino probiotici selezionati
Il pesce probiotico
Potenziare l’effetto barriera della mucosa intestinale, stimolare la risposta immunitaria umorale e modulare i componenti del sistema immunitario intestinale. Queste le principali funzioni terapeutiche dei probiotici, prodotti funzionali che contengono microorganismi in grado di coadiuvare le attività delle popolazioni dei batteri lattici che risiedono nell’intestino.
In virtù di questa relazione tra salute e batteri benefici, il mercato degli alimenti funzionali probiotici ha subito negli ... (Continua)
23/09/2015 17:39:49 L'importanza della genetica nella scelta degli alimenti

Il cibo come terapia
Ciò che mangiamo è scritto nel DNA. Sono anche i geni ad orientare il gusto, le scelte alimentari, il metabolismo e quindi lo stato di salute o di malattia. Per molte patologie che oggi colpiscono buona parte della popolazione, come l'obesità, o per chi è affetto da diabete o da malattie del metabolismo, il cibo diventa terapia. La pratica clinica ha dimostrato l'efficacia di regimi alimentari particolari anche per il trattamento di malattie neurologiche, come l'epilessia resistente ai ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale