Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1113

Risultati da 1021 a 1030 DI 1113

10/10/2003 

I musicisti hanno parti del cervello più sviluppate
Suonare uno strumento musicale aumenta il volume di alcune aree del cervello, in particolare quelle addette alla percezione acustica, oltre che di altre utilizzate per il controllo dei movimenti. Il fatto che questi 'ispessimenti' non si riscontrino nelle altre persone e che siano ancora più evidenti nei musicisti professionisti, non vuol dire che musicisti si nasce, ma come si suol dire “è la pratica che sviluppa l'organo”, in questo caso non l'orecchio (per fortuna) ma il cervello. Uno ... (Continua)

03/10/2003 
Mangiare più legumi riduce il rischio di infarto
Alla Conferenza Europea sulla Nutrizione si è parlato anche di nutraceuticals e qualità dei prodotti alimentari ed è emerso che mangiare più legumi riduce il rischio di infarto. L’indicazione del professor Gabriele Riccardi dell’Università Federico II di Napoli.

FIBRE E MALATTIE CARDIOVASCOLARI
Inserire 10 grammi di fibre in più nella dieta giornaliera riduce del 10 per cento sia l’incidenza dei disturbi cardiovascolari sia la mortalità coronaria, dovuta a infarto del ... (Continua)
26/09/2003 

Rivoluzionaria cura senza insulina per il diabete
Scoperta una terapia così rivoluzionaria che quando gli esperti da tutto il mondo riuniti a Congresso a Venezia l’annunciano sembra fantascienza. Le cellule staminali prelevate dal fegato e, dopo un trattamento genetico, introdotte nel paziente attraverso la milza o la vena porta, si trasformano in un microscopico pancreas che produce quell’insulina che manca nel diabetico. Negli animali funziona. E adesso si pensa all’uomo. L’annuncio al Congresso dell’Associazione Europea per gli Studi sul ... (Continua)

26/09/2003 

Sars: Linee Guida per la gestione dei pazienti
Per la prima volta le tre società scientifiche che afferiscono alle tre macroaree indicate dai Lea, l’Ospedale, il Territorio e il Dipartimento di Prevenzione, come quelle deputate alla gestione delle emergenze epidemiche, hanno unito i loro sforzi per affrontare sinergicamente non solo un’eventuale recrudescenza della Sars ma anche ogni qualsiasi futura emergenza di carattere epidemico.
La Società italiana di Igiene, Medicina preventiva e Sanità pubblica, l’Associazione nazionale dei ... (Continua)

18/09/2003 
Il trattamento della leucemia mieloide cronica con Gliveec
La leucemia mieloide cronica colpisce 16 persone ogni milione all'anno nel mondo.E' una malattia mieloproliferativa, cioè una malattia che colpisce le cellule del midollo emopoietico da cui derivano i globuli bianchi, i globuli rossi e le piastrine. Alla base della malattia è un evento genetico che porta alla formazione del cromosoma Philadelphia (Ph), osservabile con metodiche adeguate nelle cellule midollari in pressoché tutti pazienti. Il cromosoma Ph è responsabile della malattia in quanto ... (Continua)
01/08/2003 
Più vitamina C, meno rischi da Helicobacter Pilori
Uno studio Usa rivela l'esistenza di un legame tra la carenza di vitamina C e l'infezione di un batterio, Helicobacter Pilori.
L'Helicobacter Pilori è un germe scoperto nel 1983 che colonizza la mucosa gastrica danneggiandola e che può essere trasmesso da un individuo ad un altro per via oro-orale attraverso la saliva oppure per via oro-fecale attraverso l’ingestione di alimenti contaminati dalle feci dei portatori.
La pericolosità del batterio risiede non solo nel fatto che esso ... (Continua)
25/06/2003 
Nuovo studio sull'insufficienza cardiaca
Parte lo studio internazionale per valutare l'efficacia delle statine nell’insufficienza cardiaca.

Lo studio Corona rappresenta un’ulteriore sfida per rosuvastatina, la nuova statina di AstraZeneca.

AstraZeneca annuncia oggi che ad agosto avrà inizio lo studio CORONA, lo studio internazionale per stabilire l’impatto del trattamento con rosuvastatina sull’insufficienza cardiaca, una malattia che colpisce quattro milioni di persone in Europa.1 Lo studio CORONA, parte del ... (Continua)
11/06/2003 

Nuove speranze per chi soffre di malattie renali
AURORA è il primo studio su larga scala ad esaminare il ruolo della terapia con statine nei pazienti con insufficienza renale terminale
AURORA (A study to evaluate the Use of Rosuvastatin in subjects On Regular haemodialysis: an Assessment of survival and cardiovascular events ), un innovativo studio di AstraZeneca sulle statine, è stato presentato oggi in occasione del Congresso mondiale di Nefrologia, in corso a Berlino dall’8 al 12 giugno. Lo studio AURORA, parte dell’estensivo ... (Continua)

03/06/2003 
Tutto sul varicocele
Il varicocele è un disturbo molto diffuso, si calcola che 1 uomo su 4 ne sia colpito. Il rimedio migliore è l'operazione chirurgica, anche se studi recenti ne hanno messo in dubbio l'efficacia clinica. Ma cosa è esattamente? Tecnicamente il varicocele è una situazione patologica causata da un'alterazione del drenaggio venoso del testicolo con conseguente comparsa di varici del plesso pampiniforme. Il plesso pampiniforme è l'insieme delle numerose vene che circondano il testicolo all'interno ... (Continua)
03/06/2003 
Scoperto come Helicobacter Pylori provoca l'ulcera
Ricercatori italiani e statunitensi hanno scoperto, in provetta, il meccanismo con cui l'Helicobacter pylori lo stomaco e provoca l'ulcera. Lo studio, pubblicato sulla rivista 'Science', rivela che il batterio produce una proteina, chiamata 'CagA'(prodotta dal gene associato alla citotossina A), che 'scioglie' i legami necessari a 'sigillare' le cellule delle pareti dello stomaco e a proteggere i tessuti dagli acidi gastrici.
Antonello Covacci, dell'Istituto di Ricerche ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale