Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1113

Risultati da 1091 a 1100 DI 1113

18/10/2001 
Antrace
Detta anche carbonchio, è una malattia infettiva acuta, causata dalle spore di un batterio, il bacillus anthracis. Di solito si trova negli animali: bestiame, pecore, capre, cammelli e antilopi. L'uomo può infettarsi se si espone ad animali infetti o a tessuto animale infetto. In caso di infezione, si può arrivare alla morte in appena 36 ore.
Tre i modi per la trasmissione dell'infezione: per via cutanea, per inalazione, per via gastrointestinale. Le spore possono vivere nel suolo per ... (Continua)
11/10/2001 
Obesità, pace-maker nello stomaco
Potrebbe essere l'elettrostimolazione gastrica la tecnica per sconfiggere l'obesità.
Secondo il dottor Jerome Dargent dell'Ospedale Rillieux-la-Pape (Francia), "il nuovo sistema permetterebbe di perdere peso creando una sensazione di sazietà". Probabilmente la nuova tecnica non avrà un'efficacia maggiore dei metodi chirurgici (anelli) attualmente utilizzati, ma, ha precisato Dargent, "avrà comunque effetti più duraturi e meno deleteri".
La nuova tecnica è stata testata in 12 ... (Continua)
10/10/2001 

Sessualità e terza età
E' ormai acclarato che l'aumento dell'età media della vita, e la caduta di alcuni pregiudizi che volevano l'anziano come un essere asessuato, hanno sempre di più portato l'attenzione sulla sessualità nelle fasi di vita più avanzata.
L'insieme delle modificazioni fisiologiche e psicologiche che accompagnano il generale declino dell'uomo in questa fase della vita ci aiutano a comprendere meglio le trasformazioni del comportamento sessuale. Dal punto di vista fisico assistiamo ad una ... (Continua)

04/10/2001 
Desiderio sessuale ipoattivo
Chi soffre di questo disturbo è tendenzialmente una persona "asessuale" e si comporta rivelando perdita di interesse per la sessualità, non cercando gratificazioni sessuali. Sia gli uomini che le donne ne possono essere affetti: in costoro può sussistere un normale funzionamento genitale. Possono avere l'erezione o la lubrificazione vaginale e anche l'orgasmo, ma in modo del tutto meccanico, senza cioè provare alcun particolare piacere. Le cause del disturbo riguardano problemi di tipo ... (Continua)
11/09/2001 
Insulina, dosi massicce salvavita
Benché fosse noto che i pazienti in terapia intensiva presentassero elevati livelli di glucosio ematico rimanendo resistenti all'insulina, non era ancora stato però chiarito se questa iperglicemia andasse considerata un adattamento positivo allo stress o un disturbo da controllare in maniera rigida.
Ebbene, può rivelarsi davvero come un salvavita per i pazienti in terapia intensiva l'impiego di dosi corpose di insulina. Il verdetto finale arriva dal Belgio dove alcuni ricercatori della ... (Continua)
10/08/2001 
Chirurgia: mangiare dopo l'intervento
Ciò che fino a ieri era giusto oggi non va più bene. La sentenza giunge dal dipartimento di Chirurgia maxillofacciale dell'Università di Bristol (GB), dove ricercatori guidati da Steven Thomas invitano i medici a riconsiderare i tempi relativi all'alimentazione per pazienti sottoposti a operazione di tipo gastro-intestinale.
Non è dunque più accettato che evitare di mangiare costituisca una sorta di protezione in più per lo stomaco e l'organismo, indeboliti dall'intervento invasivo del ... (Continua)
17/07/2001 

La vera storia del vibratore
Chi l'avrebbe detto che quello strano arnese a forma di banana in origine fosse stato ideato per sedare la rabbia delle donne isteriche. Il vibratore vide la luce intorno al 1880, quando le donne 'frigide' venivano considerate malate di isteria, una patologia cronica molto comune in epoca passata, oggi quasi del tutto sparita, alla cui causa spesso veniva attribuita l'insoddisfazione sessuale. Una ricostruzione della storia di questo 'strumento di piacere' femminile è stata fatta dalla ... (Continua)

12/07/2001 
Stretto rapporto tra obesità e asma
Emerge da uno studio americano una forte relazione tra l'obesità e asma. I dati rilevati mostrano che l'indice di massa corporea, l'età, il sesso, la condizione socio-economica e l'artrosi sono fattori, indipendenti l'uno dall'altro, che accrescono in ogni caso il rischio di asma. Le persone asmatiche sono risultati spesso in sovrappeso, con un rischio relativo pari a 1,2. Le potenzialità di rischio asma cresce con il peso corporeo, fino a 2,8 volte maggiore (4,8 volte maggiore in caso di ... (Continua)
06/07/2001 
Otto tazze di tè al giorno per prevenire il cancro
La passione dei britannici per l'immancabile tè delle cinque pomeridiane è ormai nota, ma forse nemmeno loro saprebbero resistere alla cura intensiva proposta da alcuni ricercatori giapponesi. Il thè verde protegge dal cancro allo stomaco. Ma a patto di sottoporsi ad una vera e propria cura intensiva della bevanda: da 8 a 10 tazze al giorno, 2 o 3 bevute una dopo l'altra e ciascuna preparata con almeno 2 grammi di foglie, per un totale di ben 3 chili l'anno. E' quanto sostengono ricercatori ... (Continua)
05/07/2001 

Cuore in pericolo in caso di mobbing
Ore di lavoro che si trasformano in un inferno ecco cosa accade a chi viene preso di mira dai superiori o dai colleghi. La conseguenza sono stati di tensione eccessivi che posso danneggiare il sistema circolatorio e accelera i processi aterosclerotici coronari, mettendo in pericolo l'apparato cardiovascolare. A fare luce sui problemi che col tempo possono cagionare problemi al cuore a causa del mobbing è un articolo apparso da poco su ''Cuore e salute'', la rivista del Centro per la lotta ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale