Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1113

Risultati da 151 a 160 DI 1113

24/04/2015 12:33:45 Risultano efficaci in pazienti privi di alternative terapeutiche
Harvoni e Sovaldi, due farmaci per l'epatite C avanzata
Alcuni studi clinici rivelano l'efficacia dei fue farmaci Harvoni e Sovaldi per l'epatite C avanzata. I due medicinali prodotti da Gilead sono indicati per quei pazienti con malattia epatica in fase avanzata, ivi inclusi i pazienti con cirrosi scompensata, quelli con epatite C colestatica fibrosante (una rara e grave forma della malattia, che insorge dopo un trapianto di fegato) e quelli con ipertensione portale.
I dati saranno presentati al 50° Congresso annuale della European Association ... (Continua)
24/04/2015 L'utilizzo del microbioma per trattare la malattia cronica

I microbi assoldati per combattere l'obesità
Il microbioma che vive dentro di noi può aiutarci a superare alcune malattie croniche come l'obesità. Lo rivela uno studio della Vanderbilt University firmato dal dott. Sean Davies. L'idea di fondo della ricerca è che i microbi, una volta adeguatamente ingegnerizzati, possano diffondere i farmaci utili contro le malattie croniche come il diabete e l'ipertensione o composti in grado di contrastare l'obesità.
Il team diretto da Davies ha effettuato una sperimentazione su topi affetti da ... (Continua)

17/04/2015 12:39:03 Farmaco basato sulla cannabis sembra efficace

Dalla cannabis un rimedio per l'epilessia
Un nuovo medicinale a base di cannabis mostra risultati promettenti nel contrasto all'epilessia. A sperimentarlo sono stati i ricercatori del New York University Langone Comprehensive Epilepsy Centre, che hanno presentato il loro lavoro nel corso del meeting annuale dell'American Academy of Neurology.
Dai risultati è emersa la capacità del farmaco di ridurre del 53 per cento in media le crisi convulsive. Durante la sperimentazione, tuttavia, il 10 per cento dei bambini partecipanti ha dovuto ... (Continua)

15/04/2015 12:13:44 Diagnosi precoce per questa temibile forma neoplastica
Un test del respiro per scoprire il cancro dello stomaco
Il cancro dello stomaco potrebbe essere scoperto già ai suoi primi stadi grazie a un nuovo test del respiro. Il sistema è stato ideato da un team di ricercatori del Russell Berrie Nanotechnology Institute di Haifa, che hanno messo a punto un test capace di rilevare i segnali chimici nell'aria espirata collegati allo sviluppo del tumore.
I ricercatori sono riusciti inoltre a distinguere i pazienti ad alto e basso rischio di sviluppare la neoplasia, secondo quanto riportato dalla rivista ... (Continua)
15/04/2015 11:32:06 Nuovo studio associa la condizione a depressione e ansia

Colon irritabile, la depressione è dietro l'angolo
Un paziente con colon irritabile su dieci soffre di depressione a e quattro su dieci sono colpiti da ansia. Lo mostrano i primi dati di uno studio della Associazione Italiana dei Gastroenterologi ed endoscopisti digestivi Ospedalieri (AIGO) su oltre 500 pazienti affetti da questa sindrome e in cura presso 26 centri AIGO.
Si conferma, quindi, quanto questa malattia abbia gravi ripercussioni sulla qualità di vita delle persone affette. Inoltre, emerge come ad ammalarsi di sindrome di colon ... (Continua)

13/04/2015 14:27:00 Situazione critica soprattutto in primavera

Il mal di testa nei bambini
Sboccia la primavera e i bambini soffrono di mal di testa. Con l'arrivo della bella stagione, infatti, aumenta la frequenza degli attacchi di cefalea a danno dei più piccoli, e la diagnosi rischia di arrivare troppo tardi.
Secondo Bruno Colombo, responsabile del centro per la cura e la diagnosi delle cefalee dell'età pediatrica ed adulta dell'università Vita-salute, ospedale San Raffaele di Milano, la diagnosi corretta arriva in media nel giro di due anni, anche tre dai primi ... (Continua)

08/04/2015 14:30:00 Ciò che serve per perdere chili

Una dieta efficace
Un regime alimentare in grado di fare perdere 9 chilogrammi in due settimane? Noi l'abbiamo testato con successo in redazione e vi assicuriamo che funziona. E' indicata anche per chi svolge attività sportiva, anzi vi consigliamo vivamente di fare palestra perchè è così che ci ha dato i risultati sperati, facendo sport 4 volte a settimana. Dato l'elevato apporto proteico non può essere sostenuta oltre i 15 giorni. Ha lo scopo principale di "scuotere" il metabolismo.
Viene dall’istituto ... (Continua)

03/04/2015 15:52:28 Va posta attenzione ai contenitori e alla copertura degli alimenti

Le caratteristiche della cottura a microonde
Cucinare a microonde è una conquista dell'età moderna. La cottura nel forno a microonde è del tutto peculiare, dal momento che si genera un campo magnetico nel quale alcune molecole, come l'acqua, cominciano a muoversi, trasformando l'energia cinetica in calore, che si propaga nell'alimento dall'interno.
In questo modo, c'è una minor perdita di energia e il tutto avviene in un tempo inferiore rispetto alla cottura a gas o elettrica, metodiche nelle quali il calore va dall'esterno verso il ... (Continua)

03/04/2015 11:22:00 Team italo-canadese scopre nuovi geni responsabili

I geni della spina bifida
Uno studio pubblicato sul Journal of Medical Genetics ha scoperto l'esistenza di nuovi geni associati alla spina bifida. Il lavoro è firmato da ricercatori dell'Istituto Gaslini di Genova e dal CHU Sainte-Justine Research Center di Montreal.
Dopo aver analizzato il Dna di bambini affetti da spina bifida e quello dei genitori sani, gli scienziati hanno individuato 42 mutazioni de novo – cioè non ereditate – di cui 5 a carico di geni che erano già stati associati alla patologia in modelli ... (Continua)

02/04/2015 11:07:00 Sensibilità al glutine chiamata in causa in un caso su quattro

Glutine responsabile della sindrome del colon irritabile
Se interrompe l’assunzione di cibi con glutine un paziente su quattro non soffre più dei sintomi e dei disturbi sinora attribuiti alla sindrome del colon irritabile o ad altre alterazioni del funzionamento dell’apparato digerente.
Lo mostra lo studio “Glutox” dell’Associazione Italiana Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri (AIGO) che ha come obiettivo verificare la reale diffusione della sensibilità al glutine, patologia diversa dalla celiachia e caratterizzata dagli stessi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale