Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1113

Risultati da 161 a 170 DI 1113

27/03/2015 Anorgasmia, la privazione del piacere erotico-sessuale

Le donne che fingono l'orgasmo
Due donne su tre fingono l'orgasmo. È il risultato di una ricerca effettuata su 2300 volontarie, alle quali sono stati chiesti anche i motivi che lo inducono a farlo. Se il 28 per cento lo fa per evitare una delusione al partner, il 27 per cento lo fa per porre fine il più rapidamente possibile al rapporto. Inoltre, solo il 57 per cento delle donne sostiene di aver provato più orgasmi o di averne uno ogni volta che fa sesso.
Numeri che danno l'idea dell'importanza dell'orgasmo, che ... (Continua)

26/03/2015 16:29:00 Probabilità più alte di sviluppare problemi cardiaci

Cuore a rischio per i figli di fumatori
Problemi di natura vascolare per i bambini che hanno genitori che fumano. A lanciare l'allarme è una ricerca dell'Università di Turku, in Finlandia, pubblicata su Circulation. I ricercatori hanno osservato le condizioni di salute di un gruppo di giovani esposti al fumo da piccoli fra il 1980 e il 1983.
Gli scienziati finnici hanno esaminato le condizioni della carotide dei soggetti nel 2001, nel 2007 e nel 2014, misurando inoltre i livelli di cotinina, un biomarcatore dell'esposizione al ... (Continua)

26/03/2015 14:45:47 Ricoveri in reparti diversi da Gastroenterologia aumentano il rischio

Malattie digestive, mortalità alta con degenze inappropriate
La mortalità in urgenza per malattie dell’apparato digerente raddoppia se i pazienti sono ricoverati in reparti diversi da quelli di gastroenterologia, crescendo dal 1,7% al 3,8%.
Non si tratta di un’eccezione bensì della regola: in Italia, infatti, solo sette persone su cento sono curate nelle strutture dedicate alle malattie digestive, patologie tanto diffuse da causare ogni anno circa 1.000.000 di ricoveri, pari a quasi il 10% di tutte le ospedalizzazioni. Si tratta di malattie che non ... (Continua)

26/03/2015 11:53:00 Studio sugli effetti antitumorali del farmaco per il diabete

Tumori, passo avanti sulla metformina
La metformina è un farmaco ipoglicemizzante molto noto e utilizzato nel diabete di tipo 2 che negli ultimi anni sta richiamando crescente attenzione per la sua attività antitumorale, suggerita da una serie di studi.
Uno studio dell'Università di Genova ha scoperto che il farmaco impedisce alle cellule tumorali di assorbire gli zuccheri dal sangue, rallentando così la crescita della neoplasia. Lo studio, pubblicato su Cell Cycle, è partito dalla consapevolezza della necessità che ha il cancro ... (Continua)

26/03/2015 Meglio non esagerare con cioccolato e salame

La Pasqua dei bambini
Con l'arrivo della Pasqua per moltissimi bambini iniziano le sospirate vacanze, un primo assaggio di quelle estive.
Già da molte settimane gli scaffali dei negozi e dei supermercati sono stati invasi, come ogni anno, da uova di cioccolato avvolte da carte luccicanti e colorate e da colombe dai mille gusti, irresistibili e golose tentazioni per grandi e piccini.
Lasciamo al palato i suoi piaceri, ma con criterio e in sicurezza.
“In questo periodo, per aiutare i nostri figli a restare ... (Continua)

26/03/2015 

La macchina come mezzo di seduzione
L’automobilista frena, accosta al marciapiede, abbassa il finestrino, sporge la testa: “Posso darle un passaggio?”. Quante donne hanno ricevuto almeno una volta una proposta analoga?
“Ogni volta che volevo corteggiare una ragazza noleggiavo un’Alfa” dichiara Norio Kitamura chairman della Toyota spagnola.
Sono tipiche testimonianze di come l’automobile, da tradizionale mezzo di trasporto, viene utilizzato come insolito strumento di seduzione. Per quanto ne so, da quello che ... (Continua)

24/03/2015 16:25:59 Due studi segnalano la possibilità di nuovi trattamenti

Sclerodermia, terapie mirate contro i CD20
Colpire in maniera selettiva i globuli bianchi CD20 può favorire un miglior decorso della sclerodermia. Lo hanno scoperto i ricercatori dell'Università Cattolica di Roma che, guidati dal prof. Gianfranco Ferraccioli, hanno pubblicato due studi sulla rivista Seminars in Arthritis and Rheumatism.
Le due ricerche verranno presentate nel corso della Giornata nazionale per la lotta alla Sclerodermia in programma domani. Quest'anno l'attenzione sarà puntata verso gli aspetti nutrizionali della ... (Continua)

24/03/2015 11:40:00 Nuovo sistema per la decontaminazione di frutta e verdura

Nano-bombe d'acqua per evitare le infezioni alimentari
Un nuovo approccio per la pulizia di frutta e verdura potrebbe evitare migliaia di infezioni gastroalimentari e ridurre in maniera significativa l'utilizzo di agenti chimici. Lo hanno sviluppato i ricercatori della Harvard University, che hanno pubblicato su Environmental Science & Technology gli esiti di una sperimentazione sull'argomento.
Gli scienziati statunitensi hanno messo a punto un metodo basato su nano-bombe d'acqua in grado di eliminare i microrganismi che si depositano sulla ... (Continua)

23/03/2015 16:43:00 Rischio di disturbi del comportamento, danni all'udito e malformazioni

I danni del fumo in gravidanza
Fumare in gravidanza è davvero rischioso. A dirlo sono ormai molte ricerche, fra cui l'ultima in ordine di tempo è apparsa su Acta Paediatrica, firmata da ricercatori della Durham University.
Lo studio degli scienziati inglesi ha evidenziato la presenza di movimenti anomali del feto esposto al fumo. In particolare, pare che i piccoli si muovano più del dovuto rispetto ai feti di mamme che non fumano. I medici hanno utilizzato le ecografie in 4D di 20 mamme sottoposte a controllo presso il ... (Continua)

23/03/2015 14:32:00 Ma è bene sfatare i luoghi comuni

Quando il sesso è sinonimo di insoddisfazione
Eiaculazione precoce e disfunzione erettile mettono in pericolo la vita sessuale di molti italiani. La velocità dei rapporti rappresenta un problema per almeno 5 milioni di italiani, affliggendo quindi circa il 17 per cento della popolazione maschile, mentre la disfunzione erettile colpisce quasi il 13 per cento di uomini.
I dati sono ricavati da uno studio in via di pubblicazione dell'Università Federico II di Napoli coordinato da Paolo Verze e presentato nel corso del Congresso della ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale