Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1113

Risultati da 211 a 220 DI 1113

20/11/2014 17:13:38 La delocalizzazione inibisce le sue funzioni

Proteina delocalizzata favorisce il cancro allo stomaco
Una proteina delocalizzata potrebbe rappresentare un ausilio alla crescita tumorale in caso di cancro allo stomaco. Lo ha scoperto uno studio coordinato dal prof. Antonio Giordano della Temple University e direttore dell'Istituto Sbarro per la ricerca sul cancro di Philadelphia.
Lo studio, pubblicato sul Journal of Cellular Physiology, ha individuato una localizzazione citoplasmatica invece che nucleare della proteina pRb2/p130, clonata dallo stesso Giordano.
“La proteina si trova in un ... (Continua)

20/11/2014 10:59:00 La perdita parziale del gusto testimonia una fase di dimagrimento

Sapori meno intensi con la chirurgia bariatrica
C'è un nesso fra la perdita parziale del gusto dei cibi e l'efficacia della chirurgia bariatrica. Nelle persone operate per il trattamento dell'obesità, infatti, la sensazione di minore intensità nei sapori evidenzia una condizione di dimagrimento in divenire grazie all'intervento chirurgico.
A dirlo è uno studio pilota presentato nel corso della Obesity Week che si è tenuta recentemente a Boston.
La chirurgia bariatrica può essere molto utile per invertire la tendenza ad ingrassare ... (Continua)

19/11/2014 14:54:00 La frutta come arma di difesa

La dieta contro l'influenza
Arriva la stagione fredda e, con essa, come ogni anno, l'inesorabile epidemia influenzale. Per contrastarla è necessario nutrirsi in maniera corretta, arricchendo la nostra alimentazione con ricche dosi di vitamina C per combattere il raffreddore e stimolare il sistema immunitario. Proponiamo una dieta che serva anche a riscoprire la frutta di questo periodo, con i suoi sapori, i suoi aromi, i suoi profumi.
“L'alimentazione da seguire deve essere leggera, digeribile e, allo stesso tempo, ... (Continua)

12/11/2014 11:59:10 I cibi da evitare per scongiurarne la formazione

Nuove linee guida per prevenire i calcoli
Un gruppo di esperti americani ha pubblicato le nuove linee guida sulla prevenzione dei calcoli renali. Il documento pubblicato su Annals of Internal Medicine fa il punto sui cibi da evitare per scongiurare l'insorgenza dei calcoli renali, oltre a invitare le persone ad aumentare il consumo di liquidi allo scopo di produrre due litri di urina al giorno.
Il ... (Continua)

10/11/2014 10:18:10 Scoperti i meccanismi alla base del norovirus

Come funziona il virus della gastroenterite
Un team di scienziati americani ha scoperto il funzionamento del norovirus, il virus altamente contagioso che rappresenta la causa più frequente di gastroenterite acuta di origine non batterica.
Il virus è stato individuato per la prima volta nel 1972, ma solo grazie a una ricerca dell'Università della Florida pubblicata su Science mostra oggi la sua vera natura.
A differenza di quanto si pensava, le cellule aggredite dal virus non sono le prime ad essere incontrate, quelle epiteliali. ... (Continua)

03/11/2014 10:15:25 Evidenza fisiologica della presenza della malattia

Anomalie cerebrali nella sindrome da stanchezza cronica
La sindrome da stanchezza cronica (CFS) è una malattia vera e propria, con un sostrato fisiologico che ne testimonia la presenza. Lo dice una ricerca della Stanford University School of Medicine pubblicata su Radiology.
Il dott. Michael Zeineh, uno degli autori della ricerca, spiega: “per mezzo dell’utilizzo di un trio di sofisticate metodologie di imaging abbiamo scoperto che il cervello dei pazienti con CFS diverge da quello dei soggetti sani in almeno tre modi diversi”.
“La CFS è una ... (Continua)

29/10/2014 12:30:00 Ricerche confermano il prezioso ruolo svolto da questi elementi

Spezie e aromi fanno bene alla salute
Arricchire la nostra alimentazione attraverso l'utilizzo di spezie e aromi non fa bene solo al palato, ma anche alla salute. A confermarlo è una serie di studi pubblicati su Nutrition Today da diversi team di ricerca.
Basilico e origano, ad esempio, riducono il desiderio di cibi grassi aumentando la sazietà, e in genere l'uso delle spezie comporta una riduzione nell'utilizzo del sale.
Johanna Dwyer, docente presso la Tufts University School of Medicine, spiega nell'editoriale apparso ... (Continua)

28/10/2014 14:20:00 Assumere medicinali nell'orario ideale aumenta l'efficacia della cura

Cronoterapia, il momento giusto per ogni farmaco
Dici cronoterapia e pensi subito a qualche nuova e improbabile forma di trattamento terapeutico dal sapore new age. In realtà, la cronoterapia indica uno studio finalizzato a stabilire la massima efficacia di un farmaco sulla base dell'orario in cui lo stesso viene assunto.
Un team di ricercatori dell'Università della Pennsylvania guidato da John Hogenesch ha per la prima volta mappato gli orologi biologici che sono preposti al coordinamento dei meccanismi cellulari. In tal modo possiamo ... (Continua)

28/10/2014 11:00:37 Fattore di rischio per una forma particolare di mal di testa

La chirurgia bariatrica può scatenare l'emicrania
La chirurgia bariatrica può costituire un fattore di rischio per l'insorgenza di una condizione correlata a forti mal di testa. Lo dice uno studio pubblicato su Neurology, la rivista dell'American Academy of Neurology.
Lo studio evidenzia l'associazione fra gli interventi chirurgici per il bendaggio o il bypass gastrico e lo sviluppo di una condizione denominata ipotensione intracranica spontanea in una piccola percentuale di persone.
L'ipotensione intracranica spontanea è spesso ... (Continua)

25/10/2014 11:19:56 Livelli di ansia e rischio di incidenti ridotti

La domotica aiuta in caso di Alzheimer
Quando si è colpiti dall'Alzheimer, o si hanno parenti affetti da questa tremenda malattia neurodegenerativa, una delle principali preoccupazioni riguarda il corretto dispiegarsi della vita quotidiana.
Un'indagine svolta dall'Inrca (Istituto nazionale riposo e cura anziani) di Ancona ha segnalato l'efficacia in questi casi di un ausilio come la domotica, ovvero quel sistema di automatizzazione che gestisce le varie attrezzature tecnologiche che abbiamo in casa.
I sensori automatici per ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale