Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 37

Risultati da 1 a 10 DI 37

06/07/2016 12:39:00 La lista degli esperti americani e quella italiana

Le procedure da evitare per i medici di famiglia
La medicina generale non poteva mancare all'appello di Choosing Wisely, l'iniziativa della Fondazione Abim (American Board of Internal Medicine) volta a ridurre la prescrizione di esami inutili, costosi e potenzialmente dannosi.
Gli esperti dell'American Academy of Family Physicians hanno però scelto di redarre una lista con ben 15 suggerimenti. Ecco l'elenco delle pratiche da evitare:

1) in caso di lombalgia non richiedere esami di imaging nelle prime 6 settimane, a meno che non si ... (Continua)

01/06/2016 14:16:00 Studio rivela l'efficacia dell'approccio per il trattamento della MRGE

La terapia Stretta per il reflusso gastroesofageo
Nuovi dati sembrano confermare l'efficacia della Terapia Stretta per la malattia da reflusso gastroesofageo (Mrge). Ad annunciarli è la casa produttrice, Mederi Therapeutics, in occasione della Digestive Disease Week 2016 che si è tenuta la settimana scorsa a San Diego.
I nuovi dati, che si riferiscono a un periodo di 10 anni, dimostrano l'efficacia di Stretta in tre tipi particolari meno comuni di pazienti Mrge: con IMC elevato, con sintomi respiratori della malattia da reflusso ... (Continua)

31/05/2016 17:20:00 Le liste di Slow Medicine e Choosing Wisely

Le pratiche da evitare in pediatria
Una seconda lista di 5 pratiche da evitare da aggiungere alla prima già redatta in passato. È ciò che hanno fatto i pediatri americani aderenti all'American Academy of Pediatrics (Aap).
Ne scaturisce quindi una lista di 10 procedure da evitare quanto più possibile perché spesso inutili, costose e potenzialmente dannose. Ecco i 10 punti:

1) Non somministrare dosi elevate di desametasone per prevenire o curare la displasia broncopolmonare nei neonati pretermine. I potenziali benefici ... (Continua)

24/02/2016 15:54:00 Il rischio cresce probabilmente per l'abbassamento dei livelli di vitamina B12

Inibitori di pompa protonica associati a demenza
L'assunzione degli inibitori di pompa protonica (Ppi) è legata a un aumento del rischio di demenza. Lo ha stabilito uno studio pubblicato su Jama Neurology da un team del Centro per le malattie neurodegenerative di Bonn, in Germania.
La dott.ssa Britta Haenisch e i suoi colleghi hanno analizzato le prescrizioni dei farmaci effettuate fra il 2004 e il 2011.
Il campione era costituito da oltre 73mila persone, delle quali 2.950 sono state trattate con gli inibitori di pompa protonica, ... (Continua)

15/07/2015 10:01:00 Associazione fra il pericolo di arresto cardiaco e uso dei farmaci

Inibitori di pompa protonica e rischio di infarto
L'utilizzo costante degli inibitori di pompa protonica rende più probabile l'insorgenza di una crisi cardiaca. A dirlo è una ricerca della Stanford University pubblicata su Plos One da Nicholas Leeper, che spiega: “gli inibitori di pompa protonica sono stati associati a esiti clinici avversi tra gli utilizzatori di clopidogrel dopo sindrome coronarica acuta, e recenti risultati pre-clinici indicano che questo rischio potrebbe estendersi a soggetti senza precedente storia di malattia ... (Continua)

07/05/2015 12:27:00 Nuove conquiste tecnologiche in endoscopia digestiva

Una cucitrice a ultrasuoni cura il reflusso
Il reflusso gastroesofageo può essere curato attraverso una sorta di “cucitrice” a ultrasuoni. È quanto emerge dal workshop EndoLive 2015, organizzato dal prof. Guido Costamagna del Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma.
“La malattia da reflusso gastroesofageo – spiega Costamagna - è molto comune. Il 20% della popolazione riferisce di avere almeno un episodio di pirosi (bruciore allo stomaco) alla settimana. Si parla di "malattia" (MRGE) quando il reflusso causa sintomi (pirosi, ... (Continua)

25/02/2015 10:52:28 Può anche compromettere la salute del bambino

La salute orale in gravidanza
Sembra strano, ma una cattiva salute orale nelle donne in gravidanza può mettere a repentaglio la salute del feto. Lo ricorda il Ministero della Salute, che ha approntato delle raccomandazioni per la promozione della salute orale durante la gestazione, rivolte agli operatori sanitari.
La gengivite è molto diffusa in gravidanza, così come la parodontite, che colpisce un numero variabile dal 5 al 20 per cento delle donne. Le cause sono da ricercarsi nelle modificazioni alimentari e dell'igiene ... (Continua)

03/12/2014 11:10:00 I farmaci per il reflusso sembrano migliorare la sopravvivenza
Gli antiacido utili per i tumori testa-collo
C'è un nesso positivo fra assunzione di farmaci antiacido e sopravvivenza globale legata ai tumori della testa e del collo. A sottolinearlo è una ricerca realizzata dal Comprehensive Cancer Center della University of Michigan e pubblicata su Cancer Prevention Research.
La ricerca è nata dal fatto che molti medici prescrivono farmaci antiacido per il controllo del reflusso gastroesofageo nei pazienti affetti da tumori testa-collo. Questo perché il reflusso è uno dei possibili effetti ... (Continua)
02/12/2014 11:40:00 Necessità di protocolli pediatrici specifici

La tosse cronica nei bambini
La tosse cronica colpisce il 10 per cento dei bambini. Spesso la ragione scatenante è un'infezione bronchiale, ma a volte il disturbo è legato a una condizione più grave. Gli esperti della Società Italiana di Pediatria Ospedaliera (Sipo) ne hanno parlato durante un congresso a Bergamo.
Ahmad Kantar, direttore dell’UO Pediatria degli Istituti ospedalieri bergamaschi e presidente del Congresso Sipo di quest’anno, spiega: “la tosse può indicare condizioni banali ma anche patologie gravi delle ... (Continua)

19/09/2014 11:42:00 Risultati incoraggianti da questa nuova metodica

I magneti curano il reflusso gastroesofageo
I pazienti che soffrono di reflusso gastroesofageo potrebbero beneficiare di un nuovo ausilio terapeutico. Si tratta di un sistema basato sui magneti chiamato Reflux Management System LINX, che ha garantito buoni risultati sui pazienti che lo hanno sperimentato.
Il reflusso gastroesofageo costringe i soggetti ad assumere continuamente farmaci che controllino il disturbo, alleviandone i sintomi tipici come il bruciore di stomaco, l'acidità e i rigurgiti.
I farmaci più efficaci per ... (Continua)

  1|2|3|4

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale