Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 707

Risultati da 1 a 10 DI 707

15/07/2016 12:31:00 Alterazioni genetiche potrebbero essere alla base di molti casi

Morte cardiaca improvvisa, il ruolo del Dna
Uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine ha voluto indagare a livello genetico il decesso di quasi 500 bambini e ragazzi neozelandesi e australiani per morte cardiaca improvvisa.
Chris Semsarian, uno degli autori dell'analisi e docente di Cardiologia molecolare presso l'Università di Sydney, spiega: «Il decesso inaspettato di un bambino o di un giovane adulto apparentemente in buona salute è un evento che ha un impatto devastante su famiglie, medici e società civile»
Lo ... (Continua)

07/07/2016 15:05:00 Il sequenziamento dei malati consente la giusta scelta del farmaco
Il Dna sconfigge il cancro
Un test genetico per ogni malato di cancro. È ciò che si prefigge di fare la startup Strata Oncology, che punta così a scoprire rare alterazioni del codice genetico in grado di spingere le società farmaceutiche a investire su nuovi farmaci.
«Lo scopo della società è quello di aumentare l’influsso di pazienti interessati a partecipare ai test clinici eliminando l’ostacolo del costo del sequenziamento», spiega Dan Rhodes, amministratore delegato di Strata.
Alla base del progetto c'è uno ... (Continua)
05/07/2016 12:40:00 Sarà possibile liberare la mente da ciò che ci fa soffrire

Come cancellare i brutti ricordi
Chi non vorrebbe cancellare un ricordo doloroso della propria vita, se non eliminandone l'esistenza almeno rimuovendolo dal proprio bagaglio di memorie? Ebbene, sono ormai tante le ricerche che puntano a raggiungere tale obiettivo, teoricamente quasi fantascientifico.
Un team di scienziati dell'Università di Leuven e del Leibniz Institute for Neurobiology di Magdeburgo è riuscito a cancellare alcuni ricordi spiacevoli dal cervello di un gruppo di topi servendosi di una sorta di switch ... (Continua)

05/07/2016 11:10:00 Il matching genetico di coppia individua oltre 600 patologie

Un prelievo di sangue per cancellare le malattie genetiche
Scacco alle malattie genetiche. Basta un semplice prelievo di sangue per individuare la presenza di 600 malattie genetiche recessive. E la probabilità di avere un figlio malato passa da 1 caso su 200 a 1 su 30.000 circa.
«Curare una malattia genetica non è possibile. È invece possibile prevenirla», afferma Michael Jemec, specialista in medicina della riproduzione del centro per la fertilità ProCrea di Lugano. «Il matching genetico tra due partner permette di individuare mutazioni su oltre ... (Continua)

23/06/2016 15:46:00 La manipolazione genetica verrà applicata per la prima volta sull'uomo

La tecnica Crispr per la cura dei tumori
Un team dell'Università della Pennsylvania sta per avviare una sperimentazione rivoluzionaria per la cura dei tumori basata sulla tecnica di manipolazione genetica nota con la sigla Crispr.
Ad annunciarlo sono i National Institutes of Health (NIH), agenzia del Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti e uno dei principali centri internazionali per la ricerca biomedica.
La terapia ideata dagli scienziati statunitensi prevede la ... (Continua)

20/06/2016 17:21:24 Studio italiano consente una diagnosi più precisa della malattia

Distrofia, nuovo metodo ne svela la causa genetica
Un team di ricercatori italiani ha messo a punto un nuovo metodo diagnostico per la distrofia. In circa la metà dei casi, la causa delle distrofie rimane ignota. Lo studio coordinato dal prof. Vincenzo Nigro della Seconda Università di Napoli e pubblicato su Neurology ha coinvolto 504 pazienti affetti da varie malattie muscolari e privi di una diagnosi precisa.
I ricercatori hanno utilizzato la tecnologia Next Generation Sequencing. Nel 43,3 per cento dei casi, i medici sono giunti ... (Continua)

08/06/2016 09:46:00 Nuova speranza per tutti i sieropositivi e i malati di Aids

Hiv, editing genetico per “tagliare” il virus
Eradicare il genoma del virus Hiv dalle cellule di pazienti siero positivi. La “prova generale” di questo grande traguardo svolta con successo in uno studio, in vivo, frutto della collaborazione tra Università Statale di Milano e Temple University e pubblicato su Nature.
La tecnologia di gene editing ottimizzata per “tagliare via” il genoma del virus Hiv da tessuti infetti apre la possibilità agli scienziati di mettere a punto un nuovo e definitivo trattamento per l’eradicazione ... (Continua)

03/06/2016 16:24:00 Ricercatori canadesi propongono una nuova teoria

Origine genetica per la sclerosi multipla?
Potrebbe esserci un'origine genetica alla base dell'insorgenza della sclerosi multipla. Lo dice un nuovo studio pubblicato su Neuron da ricercatori delle Università di Vancouver e della British Columbia.
Secondo i ricercatori, la singola mutazione non è sufficiente a scatenare la malattia, ma sarebbe comunque un prerequisito fondamentale senza il quale non potrebbero attivarsi quei meccanismi che poi generano la sclerosi.
Il prof. Carlos Vilarino-Guell, coordinatore dello studio, ... (Continua)

30/05/2016 10:16:00 Tracciata per la prima volta da ricercatori italiani

La vita delle staminali dopo il trapianto
Per la prima volta al mondo uno studio svela destino, attività e sopravvivenza nell’organismo delle cellule staminali del sangue dopo il loro trapianto nell’uomo. Realizzata da un’équipe dell’Istituto San Raffaele Telethon per la Terapia Genica (SR-Tiget), presso l’IRCCS Ospedale San Raffaele, la ricerca è stata pubblicata sulle pagine della prestigiosa rivista Cell Stem Cell.
Il lavoro è stato realizzato nell’ambito della sperimentazione clinica di terapia genica condotta in collaborazione ... (Continua)

30/05/2016 L'esposizione cumulativa alimenta i meccanismi di insorgenza della malattia

I pesticidi aumentano il rischio di Sla
Uno studio apparso su Jama Neurology pone l'accento su un possibile nesso fra l'esposizione prolungata ai pesticidi e il rischio di insorgenza della Sla. I ricercatori della University of Michigan di Ann Arbor guidati da Eva Feldman hanno analizzato l'influenza esercitata dall'esposizione professionale e ambientale ai pesticidi nei meccanismi di insorgenza della sclerosi laterale amiotrofica, terribile malattia autoimmune e neurodegenerativa.
Lo studio ha coinvolto 156 pazienti affetti da ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale