Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 1141 a 1150 DI 3164

24/05/2013 09:47:31 Studio sottolinea l'importanza di un equilibrio fra i microrganismi

I funghi necessari alla pelle
Uno studio pubblicato su Nature si è dedicato allo studio dei funghi presenti abitualmente nel nostro corpo. La ricerca del National Human Genome Research Institute – National Institutes of Health ha evidenziato come i luoghi preferiti dai funghi patogeni siano i piedi e quelli meno esposti alla luce, come le zone intime, le ascelle e le pieghe degli arti.
Una delle specie più diffuse è il genere Malassezia, che si caratterizza per la sua capacità di provocare la perdita di frammenti di ... (Continua)

24/05/2013 Riduzione dei sintomi con la dieta mediterranea

La dieta giusta per la menopausa
Un'alimentazione troppo ricca di grassi e zuccheri stimola la comparsa delle vampate in menopausa. A dirlo è una ricerca condotta dall'Università del Queensland, in Australia, e firmata dalla nutrizionista Gerrie-Cor Herber-Gast.
Al contrario, la dieta mediterranea favorirebbe la riduzione dei principali sintomi vasomotori tipici della menopausa: “vampate di calore, sudorazione e palpitazioni sono sintomi secondari all'instabilità vasomotoria principalmente mediata dall'attivazione del ... (Continua)

23/05/2013 Una ragazza americana crea una rete neurale per predire la malattia

Un algoritmo facilita la diagnosi di leucemia
A soli 18 anni rischia di rivoluzionare i metodi diagnostici ufficiali. Parliamo di una ragazza americana, Brittany Wenger, che nel giro di qualche mese ha prima messo a punto un'app per facilitare la diagnosi del cancro al seno e poi inventato un nuovo metodo diagnostico per la leucemia.
La studentessa della Florida ha creato infatti una rete neurale che si basa sul concetto del cloud, ovvero la nuvola nella quale viaggiano i dati, sfruttandone le potenzialità per l'individuazione dei ... (Continua)

23/05/2013 La ricerca sul genoma conduce a nuovi importanti risultati
Nuovi marcatori per scovare il tumore del pancreas
Un team di scienziati della Mayo Clinic in Florida ha scoperto un nuovo marker molecolare del cancro al pancreas. Il marcatore è ottenuto dal “succo” pancreatico e consente di individuare la presenza della neoplasia, accertandone la peculiarità rispetto alla pancreatite cronica, patologia dai sintomi spesso simili.
I ricercatori americani hanno presentato la loro scoperta nel corso della Digestive Disease Week di Orlando, in Florida, identificando nel gene CD1D una possibile fonte di ... (Continua)
22/05/2013 Alterate due porzioni di Dna nelle donne che sviluppano la patologia

Nei geni l'insidia della depressione post partum
C’è una ragione di ordine genetico che spiega l’insorgenza della depressione post partum. A dirlo è una ricerca della Johns Hopkins University School of Medicine di Baltimora pubblicata sulla rivista Molecular Psychiatry.
I ricercatori americani hanno scovato delle alterazioni a carico di due porzioni di Dna fondamentali per il circuito regolatore dell’umore. Le alterazioni contraddistinguono l’ipotalamo delle donne che svilupperanno il disturbo e sono riscontrabili attraverso un semplice ... (Continua)

21/05/2013 Nuova tecnica di fecondazione assistita per migliorare il tasso di successo

Una foto all'embrione aumenta le possibilità di fecondazione
Scattare foto su foto. Questo il principio di una nuova tecnica di fecondazione assistita volta ad aumentare il tasso di successo e le speranze di tanti aspiranti genitori.
I ricercatori della Care Fertility Clinic di Manchester hanno realizzato un piccolo studio pilota coinvolgendo 69 coppie alla ricerca di un figlio. La tecnica si basa sul principio del sequenziamento fotografico. Gli embrioni, cioè, non vengono rimossi dall'incubatrice per essere osservati, ma vengono continuamente ... (Continua)

21/05/2013 Ataxina-2 è un regolatore naturale del nostro orologio interno

Una proteina regola il ritmo circadiano
A regolare le nostre abitudini e il nostro orologio interno ci pensa una proteina denominata Ataxina-2. A scoprirlo sono due ricerche apparsa su Science e firmate da due gruppi distinti di ricerca, uno della Northwestern University di Evanston e l'altro della Nano-Bioscience and Chemical Engineering di Ulsan, in Corea.
Entrambi i team hanno scoperto che l'Ataxina-2, coinvolta in alcune malattie neurodegenerative, ha l'effetto di modificare i geni “orologio” in modo da garantire la precisione ... (Continua)

17/05/2013 12:10:30 Ricercatori francesi scoprono le proprietà antitumorali di un derivato

Colesterolo, arma atipica contro il cancro
Il colesterolo è noto per i suoi effetti nocivi sulla salute. Un team di ricercatori francesi provano a migliorarne la reputazione attraverso l'analisi di uno dei suoi derivati, la dendrogenina A. L'équipe dell'Inserm guidata da Marc Poirot e Sandrine Silvente-Poirot ha scoperto che la molecola, almeno su modello murino, possiede delle proprietà antitumorali ben definite.
Allo stato attuale delle conoscenze, il colesterolo è implicato in diverse patologie croniche, in primo luogo le malattie ... (Continua)

17/05/2013 Scoperto il meccanismo di innesco del rigetto

Nuove strade per evitare il rigetto da trapianto
Nuovi studi approfondiscono il tema del rigetto da trapianto. Quando viene impiantato un organo, il sistema immunitario reagisce aggredendolo perché non lo riconosce come proprio. Per ovviare all'inconveniente i trapiantati devono far ricorso agli immunosoppressori con conseguente indebolimento del sistema immunitario e compromissione dell'organo impiantato, senza contare il fastidio di dover assumere continuamente farmaci.
Un team dell'Università di Pittsburgh ha scoperto la natura dei ... (Continua)

17/05/2013 Qualche goccia prima della puntura non fa piangere i bambini

Un po' di zucchero e il vaccino non fa più paura
È proprio vero che basta un poco di zucchero e la pillola va giù, in questo caso il vaccino. Una ricerca della Cochrane Library suggerisce l'utilizzo di qualche goccia di soluzione zuccherina prima di procedere all'iniezione del vaccino nei bambini. L'effetto sarebbe quello di prevenire crisi di pianto per i più sensibili e di rendere l'operazione molto meno traumatica per tutti, genitori compresi.
La dimensione del dolore provato dai più piccoli è ancora abbastanza ignota, ma certo è che in ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale