Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 1521 a 1530 DI 3164

20/02/2012 Rischi diversi a seconda del momento della giornata

Le infezioni dipendono dall'ora
Ci sono momenti precisi nel corso della giornata in cui risultiamo più vulnerabili nei confronti di virus e batteri. Lo dice uno studio americano della Yale University School of Medicine secondo cui il fattore tempo sarebbe fondamentale per la diffusione delle infezioni.
La ricerca, pubblicata su Immunity, rivela il comportamento di una proteina del sistema immunitario, influenzata dalle modificazioni chimiche dell'organismo a seconda del momento della giornata che stiamo vivendo.
Lo ... (Continua)

16/02/2012 14:53:46 Un’analisi delle scansioni cerebrali dei giovani come possibile predittore

Un software per il rischio di malattie psichiatriche
I programmi per computer possono essere in grado di identificare adolescenti più a rischio di disturbi mentali come ansia e depressione, analizzando le scansioni cerebrali, lo affermano alcuni ricercatori dell’Università di Pittsburgh. "Disturbi d'ansia e dell'umore possono avere un effetto devastante sulle persone interessate e sulle loro famiglie e amici", ha detto Mary Phillips uno dei responsabili dello studio; "se siamo in grado di identificare le persone a maggior rischio nella fase ... (Continua)

16/02/2012 Studio italiano sviluppa un nuovo protocollo diagnostico
Una diagnosi più veloce per la sindrome di Alport
Un nuovo metodo di diagnosi per la sindrome di Alpert. È il frutto del lavoro di un team dell'Università di Siena guidato dalla dott.ssa Rosangela Artuso che si è concentrato su questa particolare condizione genetica caratterizzata dalla progressiva perdita di funzione renale e uditiva. In molti casi viene coinvolta anche la funzione oculare, e si registra ematuria, ovvero presenza di urine nel sangue.
La sindrome, che prende il nome dal dott. Cecil Alport che ne descrisse le ... (Continua)
15/02/2012 12:38:03 Il tessuto cardiaco può essere rigenerato con le staminali

Le cicatrici del cuore si possono riparare
Le “cicatrici” prodotte da un infarto cardiaco potrebbero essere sostituite con tessuto sano utilizzando le cellule staminali estratte dal cuore dello stesso paziente, con una “restitutio ad integrum”.
Lo afferma uno studio del Cedars-Sinai Heart Institute di Los Angeles pubblicato sulla rivista 'Lancet'.
Dai i primi risultati del trial è emerso che la percentuale di tessuto cicatriziale è stata dimezzata. "E - affermano i ricercatori americani - si è verificato anche un aumento ... (Continua)

14/02/2012 11:29:11 Il tumore osseo legato a due modificazioni genetiche
Varianti genetiche per il sarcoma di Ewing
Si tratta di un tumore osseo che colpisce in prevalenza bambini, adolescenti e giovani adulti fino a 30 anni. È il temibile sarcoma di Ewing, la cui incidenza è per fortuna piuttosto bassa, circa 3 casi su un milione, soprattutto fra i ragazzi di origine europea.
La malattia si scatena quando le cellule sane del mesenchima, il tessuto connettivo che funge da sostegno agli altri tessuti, si trasformano in cellule cancerose sotto l'effetto di determinati fattori di crescita.
Allo scopo di ... (Continua)
14/02/2012 10:36:50 Le informazioni giungono prima al cervello anche in assenza di corteccia visiva

Percepire il movimento prima di vederlo
L’area visiva associativa del cervello denominata hMT+ riceve informazioni anche direttamente dal talamo, aggirando la corteccia visiva primaria. Lo ha dimostrato
uno studio realizzato da un gruppo di ricercatori dell’Università di Pisa, appena pubblicato dalla prestigiosa rivista scientifica Neuroimage. Questa scoperta rivela che tale area, deputata alla percezione del movimento, risponde per prima e in maniera indipendente dall’attivazione della corteccia visiva primaria e conferma, ... (Continua)

14/02/2012 La spezia pare efficace anche su altri tipi di tumore

Dal curry un aiuto contro il cancro alla prostata
Il curry sarebbe in grado di rallentare la progressione del tumore alla prostata. Lo dice una ricerca ancora della Thomas Jefferson University coordinata dalla dott.ssa Karen Knudsen e pubblicata su Cancer Research.
La ricerca si è concentrata sui carcinomi della prostata resistenti alla castrazione e in terapia di deprivazione androgenica (ADT), analizzando cellule umane cancerose e sottoponendo alcune di esse a trattamento con i derivati della spezia. La curcumina sembra in grado di ... (Continua)

14/02/2012 Rapporto svela la relazione tormentata dei giovani con la sessualità

I giovani e il sesso, dubbi e poco altro
Dati allarmanti quelli che provengono dal sondaggio promosso dal progetto “Scegli Tu” nel mese scorso sulle abitudini sessuali dei più giovani. Oltre la metà dei ragazzi italiani, infatti, ignora le regole basilari della sessualità consapevole: il 51% ritiene la doppia protezione (pillola e preservativo) inutile, o addirittura di ostacolo al rapporto.
E ancora, il 71% si crede al riparo dalle malattie sessualmente trasmissibili (MST) perché si fida del partner, il 28% adotta meno ... (Continua)

14/02/2012 Ricerca italo-olandese aumenta l'efficacia di un chemioterapico

Un cocktail di farmaci contro il cancro al colon
Presentati sulla prestigiosa rivista Nature e con una conferenza stampa internazionale ad Amsterdam, presso l’Istituto Tumori Olandese (NKI), i risultati di uno studio preclinico che apre nuove prospettive per la cura di alcuni tipi tumori finora resistenti alle le terapie convenzionali.
Si tratta di una ricerca che ha visto l’istituto olandese in stretta collaborazione con il Centro di Candiolo, e in particolare con la dottoressa Di Nicolantonio e il professor Alberto Bardelli, docente ... (Continua)

13/02/2012 Percentuali elevate sono dannose per la salute

Rischio fosfati nei cibi
Una ricerca tedesca rilancia l'allarme sui fosfati e sugli additivi in genere, sostanze chimiche utilizzate dall'industria alimentare per la produzione dei cibi. Secondo i ricercatori guidati da Eberhard Ritz, che hanno pubblicato il loro studio su Deutsches Ärzteblatt International, gli alimenti contenenti queste sostanze andrebbero evidenziati al pubblico tramite l'applicazione di etichette apposite.
I ricercatori hanno preso in esame una serie di ricerche sull'argomento, che ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale