Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 1911 a 1920 DI 3164

23/11/2010 Scoperto un enzima che rallenta il declino delle cellule

Possibile ritardare l'invecchiamento?
Continua la ricerca per trovare la formula dell'elisir di lunga vita.
Umorismo a parte, la scienza fa ogni giorno passi avanti nella comprensione dei meccanismi che portano le nostre cellule ad invecchiare e morire. Da anni si cerca di capire quali siano i fattori chiave che allungano la vita.
Una nuova scoperta ci avvicina alla creazione di una pillola anti-età, alla messa a punto di un farmaco che sarà, forse, in grado di allungare la vita di chi lo assume. Un gruppo di ricercatori ... (Continua)

17/11/2010 11:08:57 Un buon conflitto è una possibilità di rinnovamento dell’amore

Vita di coppia, 100 modi per fare pace
Ogni conflitto, gestito con consapevolezza e al riparo da tentazioni distruttive, può diventare un’ottima occasione per riconoscere il partner, ed essere riconosciuti. Una delle possibilità più interessanti che si sviluppano solo attraverso un sano e vivace conflitto è quella di ridefinire i confini personali: fino a dove sono io e da quale punto in poi c’è il noi, cosa non è più tollerabile per me e cosa posso accettare, di cosa ho bisogno e di cosa posso fare a meno. Quali regole sono ancora ... (Continua)

17/11/2010 Miniera di antiossidanti da introdurre nella nostra alimentazione

Germogli di grano, un laboratorio naturale
Sconfiggere l'invecchiamento cellulare con i germogli di grano. La nostra vita frenetica e l'alimentazione, spesso carente di nutrienti fondamentali, sottopongono il nostro organismo a continuo stress ossidativo.
Cosa significa? Una delle principali cause di invecchiamento e di alcune patologie sono i radicali liberi.
Tutte le cellule utilizzano energia in forma di ossigeno e da questa attività vengono prodotte specie reattive dell'ossigeno. Questi radicali tendono a reagire con altre ... (Continua)

17/11/2010 Dal Congresso di Ginecologia e Ostetricia consigli utili per rischiare meno

Tre mosse vincenti contro l'HPV
Vaccinazione HPV per tutte le donne fino ai 45 anni. Questo il messaggio portato avanti dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna che ha tra i suoi primi obiettivi quello della divulgazione e informazione. A ribadire ancora una volta l’importanza della prevenzione, primaria e secondaria, delle patologie causate dal Papillomavirus umano (HPV) è proprio la Professoressa Alessandra Graziottin, Ginecologa e Presidente dell’omonima Fondazione, nell’ambito dell’86° ... (Continua)

16/11/2010 11:19:45 Un fattore predittivo per diminuire i rischi di reazione

Talassemia, nuove certezze nel trapianto
Diminuire i rischi di reazioni avverse dopo trapianto di midollo osseo per i malati di talassemia.
Questo l'obiettivo di un gruppo di ricercatori dell'Università di Cagliari, che ha condotto uno studio per mettere a punto un nuovo metodo che consenta di scegliere il donatore di midollo più idoneo tenendo conto di un nuovo fattore predittivo. La talassemia è una forma di anemia mediterranea causata da un difetto nella sintesi dell'emoglobina, la proteina che trasporta l'ossigeno all'interno ... (Continua)

16/11/2010 Studio sulle modalità di attivazione e differenziamento delle cellule
Cellule staminali pluripotenti nel fegato
Le vie biliari umane vengono distinte anatomicamente in due porzioni: le vie biliare intra-epatiche e le vie biliari extra-epatiche. In entrambe le porzioni delle vie biliari è recentemente stata identificata la nicchia di cellule staminali/progenitrici. Lo studio di questa nicchia e l’isolamento di tali cellule rappresentano un obiettivo della ricerca scientifica in ambito epatologico, poiché tali cellule potrebbero rappresentare un target per lo sviluppo di terapie farmacologiche e cellulari. ... (Continua)
13/11/2010 L’Omotossicologia associata alla tecnologia bio-medica più recente

Bio rivitalizzazione per un viso più giovane
È ora possibile eliminare o correggere gli inestetismi del viso senza ricorrere alla chirurgia e senza interrompere le normali attività della nostra vita. Il dott. Salvatore Ripa spiega come funziona la bio-rivitalizzazione, tecnica che mira a una maggior efficacia e che soprattutto si rivela indolore. “Alle donne piace sempre di più la possibilità di ricorrere a soluzioni facili, naturali ed efficaci – spiega il dott. Ripa – La mia raccomandazione resta comunque sempre quella di associare alla ... (Continua)

11/11/2010 Cellule adipose, limitata capacità riguardo al grasso che possono contenere

Obesità, diabete e malattie cardiovascolari
Le cellule adipose delle persone obese sembrano avere un limite riguardo la quantità di grasso che sono in grado di immagazzinare. È quanto emerge da una nuova ricerca in parte finanziata dall'UE. Sembrerebbe che una volta raggiunto questo limite, si inneschino una serie di processi biologici che arrestano l'ulteriore espansione del tessuto adiposo e potrebbero essere alla base di alcuni dei problemi di salute associati all'obesità, come il diabete di tipo 2 e le malattie cardiovascolari. ... (Continua)

10/11/2010 Identificata proteina responsabile del “suicidio” dei neuroni

Nuova scoperta sull'Huntington
Scoperta una proteina implicata nei meccanismi che portano alla morte le cellule nervose nei pazienti affetti da corea di Huntington (HD). Il lavoro porta la firma di un ricercatore italiano, Luca Scorrano, dell'Istituto Telethon Dulbecco, che lavora a Padova presso l'Istituto veneto di medicina molecolare. La notizia è stata pubblicata sulle pagine di EMBO Molecular Medicine.
La HD è una grave malattia degenerativa del sistema nervoso che, pur essendo ereditaria, inizia a manifestarsi ... (Continua)

09/11/2010 13:18:46 Primo intervento in Italia, primato alle Scotte di Siena
Trapianto di midollo osseo cura grave malattia genetica
Il trapianto di midollo osseo per curare una grave malattia genetica, ora è possibile.
Il traguardo è stato raggiunto in Italia prima che nel resto d'Europa.
Il merito va al Centro Trapianti e Terapia Cellulare del policlinico universitario delle Scotte di Siena, diretto dal dottor Giuseppe Marotta, alla Neurologia Malattie Neurometaboliche, diretta dal professor Antonio Federico, e alla sezione di Malattie Neurologiche Rare, diretta dalla professoressa Maria Teresa Dotti. La terribile ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale