Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 1931 a 1940 DI 3164

27/10/2010 Risultati positivi su un farmaco sperimentale italiano

Retinite pigmentosa, nuovo trattamento in vista
Un team di ricercatori italiani ha pubblicato sulla rivista PNAS gli esiti di una ricerca sulla retinite pigmentosa, una malattia genetica che causa la cecità. Gli scienziati, guidati da Riccardo Ghidoni dell'Università di Milano e da Enrica Strettoi del CNR di Pisa, hanno testato su cavie da laboratorio una nuova terapia farmacologica in gocce.
Il collirio è formato da nanoparticelle lipidiche caricate con Myriocin, inibitore della sintesi di ceramide, lipide proapoptotico. Assumendo il ... (Continua)

26/10/2010 Dall’America una nuova contraccezione a base di gel

La pillola spalmabile
Non sarà più necessario ricordare di prendere la fatidica pillola giornaliera. Un’azienda farmaceutica, la Antares Pharma, ha ideato un contraccettivo a base di gel che potrebbe modificare le abitudini di milioni di donne nel mondo.
Il nuovo contraccettivo si spalma su gambe e braccia, rilasciando ogni giorno l’ormone progestinico che impedisce la gravidanza. Un gruppo di ricercatori inglesi ha presentato la novità alla consueta riunione dell’American Society of Reproduction Medicine, ... (Continua)

25/10/2010 Chi vive nelle aree metropolitane è esposto a rischi maggiori

Lo smog responsabile di allergie respiratorie
Sempre più studi dimostrano il legame fra l'aumento dell'incidenza delle allergie respiratorie e l'inquinamento atmosferico. Negli ultimi anni i ricercatori hanno evidenziato che gli inquinanti contengono delle minuscole particelle oleose in grado di funzionare come veri e propri solventi nei confronti dei pollini e di scatenare così reazioni allergiche. A peggiorare la situazione contribuiscono i cambiamenti climatici con le conseguenti alterazioni nella fioritura, il fumo e i contaminanti ... (Continua)

22/10/2010 Come comportarsi per mantenere sana la nostra pelle

Decalogo per la salute della pelle
Per la protezione e la cura della più importante barriera che ci protegge dal mondo esterno e mantiene l’equilibrio interno del corpo umano, i dermatologi italiani svelano il decalogo per una pelle in salute.
1) L’idratazione è la salvezza della pelle: ricordiamo che lo strato corneo della pelle è paragonato ad un “muro”: infatti esso presenta una struttura unica, con organizzazione a mattoni (le cellule dette corneociti) e cemento (i lipidi intercellulari). Quando la pelle appare ... (Continua)

21/10/2010 10:20:50 L'assunzione regolare del contraccettivo predispone a scenate di gelosia

Gli ormoni della pillola scatenano la gelosia
Curioso effetto collaterale per la pillola anticoncezionale usata da molte donne. Secondo un gruppo di ricercatori scozzesi dell'Università di Stirling, il contraccettivo aumenta la gelosia e il senso del possesso nelle donne, minando la fiducia all'interno di ogni coppia.
I ricercatori hanno pubblicato le proprie conclusioni sulla rivista Personality and Individual Differences, indicando negli ormoni presenti all'interno della compressa i responsabili della mancanza di fiducia della donna ... (Continua)

21/10/2010 Ricerca scopre che i più piccoli accettano qualsiasi bugia

I bambini credono a tutto
Molti genitori probabilmente già lo sanno e se ne approfittano. Parliamo dell'ingenuità dei bambini, che uno studio americano ha scoperto essere condizione connaturata con l'età. I bambini in età prescolare, infatti, hanno una fiducia totale nei confronti degli adulti e tendono a credere alle loro parole anche quando queste ultime entrano in conflitto con ciò che osservano con i propri occhi.
A dimostrare la veridicità dell'ipotesi è uno studio dell'Università della Virginia, negli Stati ... (Continua)

20/10/2010 Raro tumore del sangue sempre meno mortale

La macroglobulinemia di Waldenström può essere sconfitta
Malattia rara, ma che “vanta” vittime illustri, tanto da meritarsi l'appellativo di “malattia dei principi”. Si tratta della macroglobulinemia di Waldenström, dal nome del medico svedese che la scoprì nel 1944.
Il Waldenström appartiene alla famiglia dei linfomi di tipo B, ma è accostato spesso anche al mieloma, un altro tumore del sangue con il quale condivide la produzione di una proteina gigante, la proteina monoclonale IgM, che rende il sangue più denso e invade il midollo emopoietico. ... (Continua)

18/10/2010 Le conseguenze negative di una cattiva digestione
L'acidità di stomaco favorisce infezioni gastriche
Helicobacter pylori, Escherichia coli ed altri batteri pericolosi per lo stomaco. Questi sono i batteri la cui vita sarebbe favorita dall'acidita' dello stomaco, quindi dalla quantita' di idrogeno disponibile nell'organo. Lo dimostra uno studio statunitense condotto sul topo e pubblicato sulla rivista 'Science'.
Jonathan W. Olson e Robert J. Maier, dell'università della Georgia di Athens, hanno studiato topi infettati dall'Helicobacter pylori, un batterio che causa acidità di stomaco, ... (Continua)
14/10/2010 Raltegravir inibisce la riproduzione del virus

Herpes, un farmaco per l'Aids potrebbe sconfiggerlo
Il virus dell'herpes potrebbe essere curato con un farmaco utilizzato comunemente per l'Aids. Alla conclusione è arrivato un team di ricercatori europei che hanno scoperto le insolite proprietà del medicinale raltegravir, commercializzato con il nome di Isentress.
Sulla base di questa scoperta, si potrebbe sviluppare una nuova sostanza specifica per combattere l'intera famiglia degli herpesvirus.
Guidati dall'Istituto di ricerca in biomedicina (IRB Barcellona) in Spagna, i ricercatori ... (Continua)

13/10/2010 10:22:49 Nuovo studio identifica i geni che predispongono alla patologia

I geni dell'asma
Uno studio finanziato dall'UE ha identificato molte varianti genetiche che sostanzialmente aumentano la suscettibilità all'asma, una scoperta che secondo gli scienziati aiuterà a sviluppare migliori terapie per questa malattia.
Le scoperte dello studio sono state pubblicate sul New England Journal of Medicine.
Il team di ricerca, guidato da scienziati dell'Imperial College di Londra nel Regno Unito, ha analizzato campioni di DNA (acido deossiribonucleico) di 10.000 bambini e adulti con ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale