Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 1971 a 1980 DI 3164

03/09/2010 I benefici indotti dalla sostanza sarebbero nulli senza farmaci

Gli Omega 3 fanno bene se non si mangiano
Negli ultimi anni, sono diventati una sorta di leggenda nel campo dell'alimentazione salutista. Gli Omega 3 sono infatti divenuti celebri per la loro capacità di prevenire le malattie cardiovascolari. Dal punto di vista scientifico gli Omega 3 sono acidi grassi polinsaturi a lunga catena di carbonio derivanti dall’acido alfa linoleico, più concretamente essi sono in grado di entrare nella costituzione delle membrane cellulari diventando protagonisti di diverse azioni molto importanti tra le ... (Continua)

03/09/2010 La mappatura del Dna aiuta la prevenzione e l'efficacia delle terapie

La chiave dei tumori è nello studio del genoma
Dieci anni fa la mappatura del Dna umano ha aperto le porte a un nuovo tipo di approccio in ambito oncologico. Gli specialisti hanno potuto investigare la natura dei tumori e gli aspetti genetici legati allo sviluppo del cancro.
Adesso la ricerca si sta concentrando su possibili terapie personalizzate che partano dalle caratteristiche genetiche di ogni individuo e dalla risposta di quest'ultimo alle terapie farmacologiche proposte. È ciò che stanno facendo i ricercatori del Massachusetts ... (Continua)

01/09/2010 Solo una piccola percentuale di ospedali garantisce l'analgesia epidurale

Parto, i vantaggi dell'epidurale
Nel nostro paese, partorire limitando i dolori è molto difficile. L'analgesia epidurale, infatti, che consente alla donna di vivere in piena normalità il travaglio, ma cancella i dolori del parto è garantita soltanto dal 16 per cento delle strutture ospedaliere pubbliche e convenzionate, a fronte del 90 per cento di richieste fra le partorienti.
A dispetto del ritardo nella sua applicazione, l'Italia si trova in realtà all'avanguardia dal punto di vista tecnologico, come ricorda il prof. ... (Continua)

01/09/2010 Nuovo passo verso la comprensione della malattia

Sla, identificato nuovo gene responsabile
Da oggi si è più vicini a capire i meccanismi che scatenano la sclerosi laterale amiotrofica (Sla) e quindi a possibile terapie di contrasto. È stato identificato, infatti, un gene della sporadica, la forma presente in oltre il 90% dei casi.
Il risultato è frutto di una vasta ricerca multicentrica, nata dalla collaborazione di 8 Paesi europei ed extraeuropei (Regno Unito, Stati Uniti, Olanda, Irlanda, Italia, Francia, Svezia e Belgio), che appare nell'ultimo numero di Lancet Neurology e ... (Continua)

25/08/2010 Scoperta nelle scimmie la proteina che blocca l’Hiv
Una proteina contro l'Aids
I ricercatori americani della Loyola University di Chicago hanno individuato nella proteina TRIM5-aplha sei aminoacidi in grado di distruggere il virus dell'Aids. Questa proteina nel macaco mulatto (Rhesus) riesce a bloccare e debellare l'infezione da Hiv, invece non si riusciva a capire perché la stessa cosa non avvenisse nell’uomo.
A rendere inattivo l'Hiv, spiega lo studio pubblicato su Virology, sono sei degli oltre 500 aminoacidi che compongono la sequenza molecolare della Trim5a. La ... (Continua)
24/08/2010 E' un farmaco già disponibile, ottimo contro l'Alzheimer

Alzheimer sconfitto dalla molecola Gm-Csf
Una proteina usata per combattere i tumori e l’artrite reumatoide è risultata efficace per ridurre i sintomi dell’Alzheimer, riducendo il volume delle placche che assediano i neuroni e la perdita di memoria che è una delle conseguenze più gravi di questa malattia neuro-degenerativa.
Lo scrivono i ricercatori dell'Universita' della Florida sull'ultimo numero online del Journal of Alzheimer's Disease; i medici avevano già notato che i pazienti affetti da artrite reumatoide erano meno esposti ... (Continua)

23/08/2010 Una dieta con spinaci, broccoli, cavoli, verze e vari tipi di insalata

Gli spinaci utili contro l'insufficienza renale cronica
Spinaci e altri vegetali a foglia larga 'in aiuto' delle persone colpite da insufficienza renale cronica. Questa patologia, infatti, puo' essere corretta anche con l'acido folico, contenuto appunto in queste verdure. Lo sostengono i ricercatori della Seconda Universita' di Napoli e dell'Istituto di Genetica e Biofisica ''A. Buzzati Traverso'' del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Napoli (IGB-CNR). I ricercatori, che hanno pubblicato i risultati del loro studio sul Lancet, hanno infatti ... (Continua)

29/07/2010 Scoperta da ricercatori italiani la variazione genetica alla base della malattia
Rene con midollare a spugna, probabile l’origine genetica
Sull’ultimo numero del Clinical Journal of the American Association of Nephrology, un gruppo di ricercatori delle università Cattolica di Roma, di Verona e di Padova, capeggiati dal nefrologo del Gemelli-Columbus Giovanni Gambaro, ha pubblicato un articolo che getta luce sulle possibili cause genetiche di una sgradevole, e per fortuna rara, malattia che colpisce il rene.
La malattia, descritta proprio in Italia per la prima volta nel 1939 grazie all’impiego dell’allora nuova tecnica ... (Continua)
28/07/2010 Ricerca americana dimostra che la sostanza limita l'angiogenesi
La morfina blocca la crescita del cancro
Non solo un effetto analgesico, ma una vera e propria azione di contrasto all'aggressione delle cellule tumorali. È quanto pare in grado di produrre nel nostro organismo la morfina, sostanza utilizzata in oncologia nell'ambito della cosiddetta terapia del dolore.
Un gruppo di ricercatori americani dell'Università del Minnesota ha compiuto una sperimentazione su modello animale dalla quale emerge come dosi elevate di morfina – in una percentuale simile a quella concessa ai malati terminali ... (Continua)
27/07/2010 Unica somministrazione settimanale e una riduzione del 25% nel dosaggio
Anemia, arriva in Italia epoetina teta
Un’efficacia dimostrata già a bassi dosaggi, con la comodità di una sola somministrazione alla settimana, per via sottocutanea. Sono questi i vantaggi che offre epoetina teta (Eporatio®), un nuovo farmaco sviluppato e prodotto da ratiopharm.
Eporatio®, la nuova eritropoietina disponibile da pochi giorni anche in Italia, ha ricevuto a ottobre 2009 l’approvazione dell‘EMA per tutti i Paesi UE ed è indicata per il trattamento dell’anemia associata a chemioterapia e dell’anemia renale, nei ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale