Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 2011 a 2020 DI 3164

22/04/2010 16:22:34 La neuropsina aumenta in caso di stress

Individuata la molecola dell'ansia
C'è un meccanismo ben preciso nella creazione di uno stato di ansia in una persona. A individuarlo è un gruppo di ricercatori che ha pubblicato su Nature i risultati di uno studio sulla natura biochimica del processo di reazione allo stress da parte dell'organismo.
"Sappiamo che certe persone sono più suscettibili agli effetti più dannosi dello stress rispetto ad altre. Anche se la maggior parte di noi si deve confrontare con eventi traumatici, solo alcuni sviluppano disturbi psichiatrici ... (Continua)

16/04/2010 13:13:08 Ricerca italo-americana svela i segreti per vivere di più e meglio

Ritardare l'invecchiamento mangiando meno
Dagli organismi unicellulari all’uomo, tutti gli esseri viventi vivono più a lungo grazie alla riduzione dell’apporto calorico.
Lo spiega l’ultimo numero di Science in uscita domani con un lungo articolo che passa in rassegna i meccanismi metabolici e molecolari che rallentano l’invecchiamento e promuovono salute negli animali da esperimento e nell’uomo sottoposti a un regime di restrizione calorica o ad altri interventi genetici e farmacologici che simulano la restrizione calorica. Il primo ... (Continua)

15/04/2010 Le anomalie del battito cardiaco in età pediatrica

Aritmologia pediatrica, le linee guida
Sono circa 4.000 ogni anno (8 casi per mille nati vivi) i neonati con cardiopatie congenite che possono andare incontro a disturbi più o meno gravi, con necessità di un intervento chirurgico o medico.
Tra i vari disturbi, naturalmente, le aritmie cioè le anomalie del battito cardiaco. “Si tratta di un problema estremamente serio”, dichiara Michele Gulizia, Presidente Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione (AIAC), in apertura del Congresso nazionale dell’associazione ... (Continua)

14/04/2010 L'attività sessuale femminile stimolata da una molecola

Sesso, la molecola dell'eccitazione
Le donne che soffrono di disturbi legati alla sessualità potranno presto contare su una nuova scoperta. Nei laboratori di ricerca inglesi è stata infatti isolata una molecola che potrebbe aumentare il desiderio e l'eccitazione nelle donne che soffrono di deficit di eccitazione. La molecola, dal burocratico nome di UK-414495, pare in grado di mettere in atto i meccanismi che regolano il grado di eccitazione sessuale nelle donne attraverso una stimolazione del nervo pelvico, che determina un ... (Continua)

14/04/2010 Messa a punto cornea artificiale per i casi più complessi

Cheratoprotesi, un'alternativa al trapianto di cornea
A volte il trapianto di cornea rischia di non funzionare. È il dato di partenza di una nuova tecnica di chirurgia oculistica messa a punto dall'Università di Harvard, negli Stati Uniti. Ci sono dei casi, infatti, in cui il trapianto tradizionale non va a buon fine a causa di un'ustione che ha danneggiato l'occhio, oppure semplicemente per via di troppi tentativi di trapianto accumulati negli anni.
La caratteristica fondamentale della cornea artificiale progettata dalla Harvard Medical ... (Continua)

13/04/2010 Ricerca italiana dimostra il passaggio diretto, essenziale per il cervello

Gli ormoni tiroidei materni si trasmettono al feto
Dalle prove indirette alla dimostrazione in vivo del passaggio degli ormoni tiroidei dalla madre al feto durante la gravidanza. È il risultato di una ricerca portata avanti da un team di scienziati italiani guidati dal prof. Pontecorvi, Ordinario di Endocrinologia all’Università Cattolica di Roma.
Fino a oggi, infatti, vi erano solo evidenze indirette del passaggio degli ormoni tiroidei dalla madre al feto attraverso la placenta durante la gravidanza. Tale evento è molto importante perché ... (Continua)

13/04/2010 La proteina attenua i sintomi di SBMA e prolunga la sopravvivenza

IGF-1 valida contro la malattia di Kennedy
Uno studio italiano dimostra l'azione benefica della proteina IGF-1 contro l'atrofia muscolare spinale e bulbare (SBMA). L'autore dello studio è il Dipartimento di Neuroscienze e Neurotecnologie dell’Istituto Italiano di Tecnologia, che ha pubblicato i risultati della ricerca su Neuron, la più autorevole rivista internazionale per le Neuroscienze.

Il lavoro, pubblicato dalla dott.ssa Maria Pennuto, ricercatrice presso il dipartimento di Neuroscience and Brain Technologies dell’Istituto ... (Continua)

10/04/2010 Ricerca su italiasalute

Nutriceutica, il futuro è curarsi mangiando
La Nutriceutica è la fusione tra Nutrizione e Farmaceutica, che porta alla nascita di un nuovo modo di mangiare in modo da dare specifici risultati estetici, per abbellire dal di dentro il consumatore. Si punta alla promozione di abitudini dietetiche basate sull’utilizzo di prodotti naturali, al fine di migliorare l’aspetto della persona e favorire il benessere psico-fisico dell'individuo.
Per questo gli alimenti oggi non possono più essere considerati solo come un mezzo di sostentamento, ... (Continua)

07/04/2010 Sedentarietà e cibo spazzatura, cocktail micidiale

I videogiochi fanno diventare obesi
Si sa da tempo che i videogiochi non riscuotono simpatia fra i medici. Non hanno tutti i torti, stando ai risultati di una ricerca commissionata dall'Organizzazione mondiale della sanità. I videogiochi, la tv e Internet “costringono” a una vita troppo sedentaria, in cui lo smaltimento delle calorie diventa complicato.
Alla passione per gli strumenti tecnologici, che piano piano ha soppiantato i giochi all'aria aperta, i bambini associano un'alimentazione ... (Continua)

01/04/2010 Presentate le ultime novità sulla perdita dell'udito a causa dell'età

Tre studi in corso sulla presbiacusia
Sulla presbiacusia sono molti i ricercatori al lavoro. Per presbiacusia si intende la perdita dell'udito dovuta all'avanzare degli anni, una riduzione fisiologica delle capacità uditive che costringe l'anziano che ne soffre a uno scadimento della qualità della vita.
In tal senso, appare importante la notizia di diversi studi in corso che tentano di trovare una soluzione a un problema così avvertito dalle persone più anziane. Al momento, sono tre i filoni su cui si orienta oggi la ricerca ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale