Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 2171 a 2180 DI 3164

14/04/2009 
Operato a Roma bimbo epilettico resistente ai farmaci
Due interventi neurochirurgici per la risoluzione di patologie gravi sono i primi risultati concreti della collaborazione attivata dall'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù con uno dei più accreditati esperti mondiali del settore, il professor Olivier Delalande (Neurochirurgo pediatra della "Fondation A. Rothshild" di Parigi).
Nel quadro dello sviluppo operativo riferito al trattamento neurochirurgico dell’epilessia farmacoresistente e delle patologie oncologiche cerebrali elettive, è stato ... (Continua)
10/04/2009 
Gli studi sulla funzione neuroprotettiva della cannabis
La cannabis potrebbe essere utilizzata come farmaco per curare gravi malattie neurodegenerative come l'ictus o la sclerosi multipla.
Alcuni principi attivi contenuti nella canapa indiana (Cannabis sativa) sono infatti capaci di svolgere un'azione neuro protettiva nei confronti delle lesioni neurologiche del cervello. Lo sostiene studio scientifico italiano, pubblicato sul “Journal of Neuroscience”, svolto dall'Irccs Fondazione Santa Lucia di Roma in collaborazione con l'università di ... (Continua)
08/04/2009 17:56:40 

Dal genoma scoperte le prove occulte del tumore
Una ricerca condotta dall’IFOM di Milano in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano, rivela i meccanismi di formazione del tumore nei pazienti affetti da Ataxia-Telangiectasia (AT) e da Ataxia-Telangiectasia Like Disorder (ATLD), patologie ereditarie che predispongono all’insorgenza tumorale. La ricerca apre la strada allo sviluppo di cure personalizzate e di metodologie di diagnosi precoce. Pubblicata on line su “Cell”, alla ricerca è dedicata la copertina della rivista ... (Continua)

08/04/2009 
I diagrammi del polpastrello digitale
I diagrammi semeiotico-biofisici-quantistici, ricchi di informazione, sono un affidabile strumento nella diagnosi clinica, nella prevenzione, primaria e secondaria, nel monitoraggio terapeutico e nella ricerca.
L’istangio del polpastrello digitale è per il corpo umano ciò che l’occhio è per l’anima.
Analogamente a quanto accade nelle onde dei tracciati dell’ECG e dell’EEG, in queste meravigliose geometrie frattaliche sta scritto lo stato attuale e futuro di un individuo, magari ... (Continua)
08/04/2009 
Scoperte cellule staminali “operaie” nel pancreas
Cellule staminali sono state scoperte nel pancreas dal premio Nobel per la medicina 2007 Mario Capecchi e da Eugenio Sangiorgi, giovane ricercatore dell'Istituto di Genetica medica dell'Università Cattolica di Roma, diretto da Giovanni Neri.
Queste staminali si “nascondono” in mezzo alle cellule adulte del pancreas: provvedono a rigenerare i tessuti e a produrre enzimi digestivi.
Lo studio scientifico degli studiosi italiani è stato pubblicato sulla rivista “PNAS” (Proceedings of the ... (Continua)
07/04/2009 
Scoperte le cause genetiche della spina bifida
Nuova luce sulle basi genetiche della spina bifida, una delle più frequenti cause di infermità in età pediatrica. Ad annunciarlo è uno studio* finanziato da Telethon e coordinato da Valeria Capra, dell’Istituto “Giannina Gaslini” di Genova. Pubblicato sulla rivista internazionale Human Mutation, il lavoro è stato svolto in collaborazione con l’Università di Montreal, l’Institute of Biosciences e Technology di Houston e l’Università dell’Iowa.
Detta anche mielomeningocele, la spina bifida è ... (Continua)
06/04/2009 

Più felicità e benessere se si ha una sorella
L'arrivo di un fiocco rosa in famiglia può contribuire ad aumentare il proprio benessere e la propria felicità. Secondo uno studio britannico, chi ha un sorella aperta al dialogo, premurosa e affettuosa può raggiungere un grado più alto di equilibrio psicologico e di serenità.
I ricercatori dell'Ulster University, guidati da Tony Cassidy, hanno condotto un'indagine su 571 persone dai 17 ai 25 anni, rivolgendo loro alcune domande e analizzando la composizione del loro nucleo familiare.
Le ... (Continua)

06/04/2009 

L'esercizio fisico protegge dall'osteoporosi
Arriva dallo spazio la conferma che un po' di moto aiuta l'organismo a prevenire l'insorgenza dell'osteoporosi e rafforza lo scheletro.
Alcuni ricercatori, guidati dalla dott.ssa Alberta Zallone dell'Università di Bari, hanno inviato in orbita due campioni di osteoclasti, le cellule deputate nel nostro organismo a demolire il tessuto osseo: dopo 12 giorni di permanenza nello spazio, in assenza di gravità, si riscontrava una maggiore espressione dei geni che favoriscono la crescita degli ... (Continua)

03/04/2009 
Nuova terapia per la malattia di Pompe e di Fabry
Nuovo approccio terapeutico per la malattia di Pompe, grave malattia metabolica di origine genetica che colpisce i muscoli, in particolare il cuore: ad annunciarlo è un lavoro* pubblicato su Molecular Therapy da Giancarlo Parenti, ricercatore dell’Istituto Telethon di Genetica e Medicina (Tigem) di Napoli, in collaborazione con l’Università “Federico II°” del capoluogo partenopeo.
Nota anche come glicogenosi di tipo 2, questa patologia è dovuta al difetto di un enzima, la alfa-glucosidasi ... (Continua)
03/04/2009 

Divorzio, dieta e farmaci fanno invecchiare il viso
Non dipende dai geni se avete una pelle molto rugoso sul volto, ma piuttostto dai dispiaceri che avete incontrato nella vostra vita, come un divorzio o l'uso di farmaci antidepressivi.
Le scelte personali e di coppia si rivelano dunque assai importanti per il nostro aspetto, mentre la genetica esce assolta dal processo ai fattori “invecchianti” del viso.
Uno studio americano, condotto presso l'University Hospitals Case Medical Center, a Cleveland, in Ohio (Usa), è giunto a queste ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale