Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 2251 a 2260 DI 3164

03/12/2008 17:33:44 
Maggiore rischio d'asma per i bimbi nati col cesareo
I bambini venuti alla luce col parto cesareo sembrano avere una probabilità di soffrire d'asma entro i primi otto anni di vita dell'80% superiore a quella di chi è nato naturalmente.
Ad affermarlo è una ricerca olandese, coordinata dalla dott.ssa Caroline Roduit e pubblicata sulla rivista “Thorax”.
Il rischio asma è ancora più alto per quei neonati il cui padre o la cui madre è un soggetto allergico.
Lo studio scientifico olandese, svolto in collaborazione con l'ospedale pediatrico ... (Continua)
03/12/2008 12:25:43 
Connessine per combattere la sordità ereditaria
Due lavori scientifici, pubblicati sulla rivista “Proceedings of the National Academy of Sciences” (PNAS) e svolti dal gruppo di Fabio Mammano dell’Istituto Veneto di Medicina Molecolare di Padova, lasciano intravere per il futuro una nuova possibilità di cura per la sordità ereditaria.
Sono le connessine quelle “graffette molecolari” che promettono importanti sviluppi per una terapia genica della sordità ereditaria, che colpisce un neonato ogni 2000.
La ricerca scientifica, cofinanziata ... (Continua)
02/12/2008 11:24:42 
Scoperto meccanismo dell'invecchiamento
Il processo di invecchiamento è determinato da vari fattori, ambientali e genetici. Col trascorrere degli anni, i danni arrecati al nostro DNA non riescono più a essere riparati come quando si era più giovani.
Questo meccanismo di lesioni genetiche irreversibili è stato osservato già in passato su lieviti e topi: ora una ricerca scientifica pubblicata sulla rivista “Cell” esamina il ruolo della proteina sirtuina in tale processo.
La sirtuina ha il compito ambivalente di controllare ... (Continua)
01/12/2008 17:08:04 
Due farmaci sinergici per curare la distrofia
Riuscire a curare la distrofia muscolare rallentandone il decorso potrà presto essere possibile grazie a due farmaci di ultima generazione, dimostratisi efficaci in vari test condotti per curare la distrofia di Duchenne negli animali.
Le due molecole curative agiscono su un identico bersaglio contenuto nella cellula muscolare: l’istone deacetilasi HDAC2, fondamentale per la regolazione di geni implicati nella crescita e nel mantenimento in buona salute delle cellule muscolari ... (Continua)
01/12/2008 13:25:10 

Dubbi sulle creme antiossidanti
Tutte le case produttrici di cosmetici ci bombardano di pubblicità su creme per il viso e trattamenti per il corpo che promettono di ringiovanirci, combattendo i radicali liberi, molecole ritenute responsabili del processo di ossidazione cellulare e quindi dell'invecchiamento.
Ma è tutto oro quel che luccica? Dalla Gran Bretagna arriva uno studio scientifico dell'University College of London (UCL) che confuta la teoria, formulata circa 50 anni fa, che vede nei radicali liberi i fattori ... (Continua)

29/11/2008 17:26:42 

Un’esplosione per uccidere il batterio della tubercolosi
Poter guarire dalla tubercolosi in un modo nuovo e inaspettato, facendo “esplodere” il batterio che provoca questa grave infezione.
Questo è quanto promette uno studio scientifico svolto dal dott. Clifton E. Barry del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (Niaid), che si trova a Bethesda (Maryland, Stati Uniti).
La TBC ha mietuto migliaia di vittime fino ad oggi e, seppur praticamente sconfitta dai progressi della scienza e della ricerca medica, torna in questi ultimi ... (Continua)

28/11/2008 12:19:42 
Omomyc nuova proteina anticancro
Si potrebbe aprire uno spiraglio per una cura del cancro efficace e non soggetta ai pesanti effetti collaterali delle attuali terapie grazie a Omomyc, una piccola proteina creata da Sergio Nasi e Laura Soucek presso l’Istituto di Biologia e Patologia Molecolari del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Roma. “La proteina Myc è protagonista nello sviluppo della gran maggioranza dei tumori nell'uomo ma è stata sempre trascurata come bersaglio terapeutico, per due motivi” spiega Sergio Nasi ... (Continua)
22/11/2008 22:28:08 

Bimba di 5 mesi salvata dalla propria malformazione
Uno straordinario e rarissimo caso, che ha consentito di salvare la vita di una bambina di soli 5 mesi d’età.
Denise, questo il nome della piccola, è nata con due rarissime malformazioni congenite: la prima era una stenosi laringo esofagea, cioè un restringimento gravissimo della trachea e della laringe che rischiava di uccidere la neonata impedendole di respirare. La seconda malformazione, invece, le ha salvato la vita: si trattava infatti di una “fistola tracheo-esofagea”, in pratica un ... (Continua)

20/11/2008 11:35:58 

Scoperto nella saliva segreto dell'autismo
Nella saliva potrebbe nascondersi il segreto dell'autismo: una scoperta potenzialmente in grado di mettere presto a disposizione nuovi strumenti diagnostici e terapeutici per questo genere di patologia.
Secondo un gruppo di ricercatori dell'Universita' Cattolica di Roma, che comprende il Prof. Massimo Castagnola (Istituto di Biochimica e Biochimica Clinica), la Prof. Fiorella Gurrieri (Istituto di Genetica medica) e la Prof. Maria Giulia Torrioli (Unita' di Neuropsichiatria Infantile del ... (Continua)

20/11/2008 10:30:28 

Broccoli e cavolfiori prevengono il cancro ai polmoni
Mangiare frutta e verdura in buone quantità ogni giorno si sa che fa bene alla salute. I medici e i nutrizionisti consigliano di assumerne cinque porzioni al giorno, assortendo tutti e cinque i colori dei vegetali e della frutta (blu, rosso, giallo, bianco e verde).
Broccoli, cavolfiori e cavoletti di Bruxelles sono impiegati come coadiuvanti alimentari nelle terapie antitumorali per le loro numerose proprietà benefiche: una recente scoperta ora dimostra che sono efficaci anche nel prevenire ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale