Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 2261 a 2270 DI 3164

14/11/2008 16:10:20 

I bimbi obesi hanno le arterie dei 45enni
A trent'anni i bambini obesi potrebbero andare incontro agli stessi rischi di ictus e di infarto delle persone adulte. Le loro arterie, infatti, hanno lo spessore e le caratteristiche di un individuo di 45 anni, anche se la carta d'identità dei piccoli non segna più di dieci primavere.
Lo ha denunciato uno studio condotto da un gruppo di ricercatori della University of Missouri-Kansas City School of Medicine e del Children’s Mercy Hospital e presentato al congresso dell'American Heart ... (Continua)

14/11/2008 

Dilaga tra le quarantenni il papillomavirus
Comportamenti sessuali sconsiderati e disinformati hanno portato a un aumento notevolissimo dell'HPV, il paillomavirus umano, nelle donne italiane che hanno superato i 40 anni.
Sono deluse dalla routine coniugale, umiliate dal tradimento, ferite da una separazione o da un divorzio. E in cerca di emozioni tornano ragazzine: si concedono nuovi amori, si lanciano nella passione e fanno sesso senza usare precauzioni, sprezzanti dei possibili rischi per la salute. Tra le over 40 italiane ... (Continua)

12/11/2008 16:39:23 
Il gene Sox18 regolatore chiave del sistema linfatico
Il sistema linfatico è una complessa rete vascolare che gioca un ruolo fondamentale nelle attività di drenaggio della linfa, di protezione e di difesa immunitaria dell’organismo.
Disturbi nella circolazione linfatica possono quindi compromettere pesantemente la funzionalità dell’organismo stesso, ma sono ancora oggi in gran parte ignoti i meccanismi molecolari alla base del suo corretto funzionamento.
Un team internazionale di ricercatori dell’IFOM (Fondazione Istituto FIRC di Oncologia ... (Continua)
12/11/2008 

Dispenser ricorda-pillole per i malati di Parkinson
Inventarsi sistemi sempre più originali per ricordarsi di prendere le medicine all'orario prescritto dal medico può diventare finalmente un artificio obsoleto.
I malati italiani non dovranno più fare continui sforzi di memoria per tenere a mente l'ora esatta in cui prendere le diverse pillole che debbono assumere.
Sta per arrivare sul mercato italiano un rivoluzionario dispenser automatico “ricorda-pillole” che verrà adoperato per i malati del Morbo di Parkinson, costretti per curarsi a ... (Continua)

11/11/2008 13:03:54 

Il decalogo alimentare per la salute dei bambini
Nutrire i nostri figli nella maniera più salutare e appropriata possibile è l'intenzione di tutti i genitori. Possono essere utili, a questo scopo, alcuni suggerimenti sull'alimentazione dei bimbi. Nel piatto si celano cinque nemici e altrettanti alleati della salute del bambino, utili sia per il benessere di denti e bocca che per quello complessivo di bimbi e adolescenti. A mettere a punto il decalogo goloso, pensato per genitori alle prese con i figli che crescono, è Italo Farnetani, pediatra ... (Continua)

11/11/2008 10:48:20 

In Italia esame diagnostico invasivo per 1 mamma su 5
Niente dita incrociate scacciaguai per nove mesi: più di una futura mamma su cinque, in Italia, si affida a una tecnica invasiva (amniocentesi o villocentesi) per monitorare la propria gravidanza. Lo rivela il Censimento dei test genetici 2007, presentato oggi a Roma e promosso dalla Società italiana di genetica umana (Sigu). "Ormai - spiega Bruno Dallapiccola, direttore scientifico dell'Istituto Css-Mendel di Roma - abbiamo raggiunto un plateau per quanto riguarda le diagnosi prenatali ... (Continua)

10/11/2008 11:19:14 

Il ruolo della genetica nella balbuzie
L’ereditarietà della balbuzie è al centro degli ultimi studi internazionali. Facciamo il punto della situazione su questa delicata questione.
“La balbuzie è ereditaria?” – oltre a essere la domanda che molti studiosi si stanno ponendo da tempo è anche la domanda più frequente che ci viene rivolta da chi contatta l’Associazione Vivere Senza Balbuzie.
Sono tantissimi i casi di balbuzie nello stesso nucleo familiare. Ad Hollywood è arrivata anche una di queste coppie di fratelli: Julia ... (Continua)

05/11/2008 12:26:36 
I mancini sono più ansiosi e inibiti
Da sempre il sospetto e il pregiudizio accompagnano i mancini e, in generale, tutto quello che si riferisce alla sinistra. Le persone sinistrorse ogni giorno si devono confrontare con un mondo che è stato organizzato dai destri per i destri e quindi trovano difficoltà anche nell'utilizzare determinati utensili, non ottimizzati per un uso mancino.
Un ulteriore “tegola” sui mancini arriva dall'Università di Abertay Dundee, in Scozia, dove alcuni ricercatori hanno riscontrato nelle persone ... (Continua)
05/11/2008 11:54:27 
Il cervello decide quale virus colpire
La risposta immunitaria parte dalla testa: il nostro cervello è in grado di riconoscere da quali virus siamo stati attaccati e di attivare gli antigeni necessari per ciascun tipo di microorganismo, selezionando quale tra essi va aggredito e quando.
Questa è la conclusione a cui è giunta una ricerca scientifica effettuata dai medici della Stanford University, coordinati dal dott. Man-Wah Tan, e pubblicata sulla rivista “Nature Immunology”.
Gli studiosi statunitensi hanno esaminato un ... (Continua)
05/11/2008 10:32:03 

Più batteri sulle mani delle donne
Le mani delle signore sono popolate da molti più batteri rispetto a quelli che si ritrovano sulle mani degli uomini. La ragione sembra consistere non tanto nei lavori domestici svolti dal gentil sesso, come cambiare i pannolini o spolverare, quanto piuttosto dal minor grado di acidità dell'epidermide dei palmi femminili rispetto a quelli maschili.
Questa è la conclusione a cui sono giunti ricercatori dell'Università del Colorado, che hanno svolto una ricerca su questa materia, deducendo che ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale