Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 2271 a 2280 DI 3164

04/11/2008 17:10:25 
Interazione di geni e ambiente nella depressione giovanile
La depressione di bambini e adolescenti può essere causata, e certamente acuita, da una negativa interazione tra condizioni familiari e ambientali sfavorevoli e l'azione di determinati geni.
Ricercatori dell'IRCCS "E. Medea" e dell'Università Vita-Salute San Raffaele mostrano per la prima volta l'azione congiunta di fattori genetici e psicosociali sui disturbi comportamentali nell'età dello sviluppo. Gli studi sono stati pubblicati sulla prestigiosa rivista "The Journal of Child Psychology ... (Continua)
03/11/2008 12:15:07 

Nuove molecole per terapia personalizzata dei tumori
Nel prossimo futuro potrebbe essere realtà una terapia antitumorale calibrata sull'organismo e le caratteristiche di ogni singolo paziente.
Uno studio finanziato dall'AIRC (Associazione Italiana Ricerca sul Cancro) e svolto dall'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena insieme all’Istituto Weizmann di Israele è stato pubblicato sulla rivista “Cell Cycle”. Questa ricerca ha portato ad individuare nuove molecole per la terapia personalizzata dei tumori e a interrompere il legame pericoloso di ... (Continua)

03/11/2008 11:32:44 
Studio PREDICT sulla terapia con ormone della crescita
Al 47° incontro annuale della European Society for Paediatric Endocrinology, la casa farmaceutica Merck Serono ha annunciato i risultati ad un mese dello studio farmacogenetico PREDICT, che mira ad identificare potenziali marcatori genetici e ulteriori biomarcatori sierici che potrebbero avere un ruolo nel prevedere la risposta al trattamento con ormone della crescita in bambini con deficit dell’ormone della crescita o sindrome di Turner.
I dati scientifici raccolti saranno utilizzati ... (Continua)
31/10/2008 10:26:26 

Ictus cerebrale: italiani scoprono cellule riparatrici
Per la prima volta un gruppo di ricercatori italiani individua una concreta possibilità di rimediare alla perdita cellulare alla base di malattie neurodegenerative acute, quali l’ictus o il trauma cerebrale, e croniche, come la sclerosi multipla e il morbo di Alzheimer. La scoperta si basa sulla possibilità di sfruttare la capacità del cervello di auto-ripararsi reclutando cellule progenitrici immature, simili alle cellule staminali e ancora presenti nel cervello adulto, e “indirizzandole” a ... (Continua)

27/10/2008 16:59:41 
L'obesità dipende anche da sostanze chimiche
L’obesità ed il sovrappeso sono in aumento in tutti i paesi occidentali: in Italia, oggi, è in sovrappeso un maschio adulto su due, una donna su tre e un bambino su tre. Le modificate abitudini di vita associate ad altri fattori di rischio come l'appartenenza alle classi meno agiate ed un basso livello di istruzione possono essere responsabili.
Una nuova ipotesi etiopatogenetica considera l’esposizione a sostanze chimiche ad attività endocrina presenti nell’ambiente come responsabile di tale ... (Continua)
27/10/2008 11:21:26 

Pomodori OGM contro i tumori
Cibi biotecnologici per combattere e vincere i tumori. Viene da pomodori OGM, di colore viola, una nuova terapia anticancro. La pianta è stata geneticamente modificata aggiungendo al suo Dna due geni della bocca di leone, 'chiave' per la produzione di antocianine, potenti antiossidanti in grado di prevenire una vasta gamma di patologie.
Lo studio biogenetico è stato condotto dai ricercatori del John Innes Centre di Norwich (UK), in collaborazione con altri centri di ricerca europei, fra i ... (Continua)

23/10/2008 15:13:56 

Scoperta identità genetica del tumore al polmone
La carta d'identità genetica del più diffuso tumore polmonare, l'adenocarcinoma, è stata finalmente svelata da una ricerca americana pubblicata su “Nature”. Questa scoperta apre nuovi scenari diagnostici e terapeutici per questo cancro “big killer”, consentendo ai medici di conoscere e monitorare le mutazioni e i gruppi di geni che si attivano in questa forma tumorale.
E' questo l'auspicio di Richard Gibbs, direttore del Centro di sequenziamento del genoma umano del Baylor College di Houston ... (Continua)

23/10/2008 13:27:28 

Il caffè rimpicciolisce e protegge il seno
Se desiderate mantenere un bel decolletè è sconsigliabile consumare più di tre tazzine di caffè al giorno.
La nera e tonificante bevanda è infatti finita sul banco degli imputati, con l'accusa di essere in grado di ridurre le dimensioni del seno nel 50% delle donne che lo consumano in buone quantità ogni giorno e che sono in possesso di una variante del gene CYP1A2 .
Lo sostiene uno studio svedese, condotto su circa 300 donne, che ha monitorato le misure femminili e le dosi di caffeina ... (Continua)

22/10/2008 11:23:01 

I segreti per vivere 114 anni in più
Una ricerca pubblicata sul famoso giornale inglese “The Independent” svela alcune condizioni e suggerimenti per allungare la propria vita di ben 114 anni.
In realtà, come è noto, nessuno di noi, per quanto si sforzi, può allungare la propria esistenza di un solo giorno rispetto a quanto già fissato, tuttavia esistono alcuni stili di vita che certamente possono favorire la salute e la longevità.
Le persone che sono felici, con un'attiva vita sessuale, senza debiti, che mangiano cioccolata ... (Continua)

20/10/2008 10:38:25 
Scoperto meccanismo d'aggressività del tumore alla prostata
Uno studio molto importante sul tumore alla prostata è stato pubblicato su “Nature Medicine”: esso ha svelato come il carcinoma prostatico degeneri nelle sue forme peggiori e più aggressive.
Il risultato scientifico di assoluto rilievo è il frutto di un lavoro coordinato dall'Istituto superiore di Sanità, in collaborazione con l'equipe di Urologia dell'ospedale San Giovanni Bosco di Torino e con l'Istituto oncologico del Mediterraneo di Catania, con i fondi dell'accordo Italia-Usa e ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale