Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 2321 a 2330 DI 3164

03/07/2008 
Kit rivelano virus da zecca e HIV per diagnosi precoce
Non le vediamo, non ci accorgiamo della loro presenza eppure sono ovunque, soprattutto d’estate: sui prati, nelle spiagge, addirittura sui treni che certo non brillano per pulizia. Sono le zecche, molto più che fastidiosi insetti estivi. Veri e propri parassiti che con il loro morso possono provocare malattie gravi come la malattia di Lyme (borreliosi) caratterizzata da disordini reumatici e neurologici con sintomi subdoli che compaiono tardivamente, anche anni dopo il contagio, con conseguenze ... (Continua)
03/07/2008 
Al via studio di fase II per il vaccino contro HIV
Il Centro Nazionale AIDS dell’Istituto Superiore di Sanità avvia la seconda fase del programma di sperimentazione clinica del vaccino con la partecipazione di 10 centri clinici sull’intero territorio nazionale. Attraverso la rete di eccellenza dei centri coinvolti nello studio la sperimentazione del vaccino sarà resa accessibile alle persone con infezione da HIV. In tutti i centri coinvolti, un’equipe multidisciplinare seguirà il volontario per l’intera durata dello studio.
Lo studio ... (Continua)
30/06/2008 
Nuovi studi sulle lesioni del midollo spinale
Studiare l’evoluzione dinamica della lesione al midollo e l’identificazione dei tipi di cellule principalmente colpite da questo processo. Un modello che riproduce i fattori che determinano la lesione midollare e mostra come si configura l’ambiente cellulare del midollo dopo il trauma, a seguito cioè della somministrazione di una miscela tossica che riproduce le lesioni sperimentali. E questo il modello in vitro realizzato messo a punto in laboratorio da Giuliano Taccola, Gayane Margaryan, ... (Continua)
27/06/2008 

Dal sangue il segreto della longevità
Per avere un'idea di quanto a lungo un individuo potrà vivere probabilmente basterà dare un'occhiata alla quantità di cellule immunitarie, i linfociti B nativi, presenti nel suo sangue. Infatti da una ricerca dell'università di Palermo, presentata negli Stati Uniti a Los Angeles, sembra che l'avere nel sangue un gran numero di queste cellule possa predisporre ad una vita più lunga.
Per eseguire lo studio sono stati reclutati 45 volontari, sia uomini che donne tra i 75 ed i 90 anni, tutti ... (Continua)

27/06/2008 
Tumore al fegato, Nexavar ora rimborsabile
L'AIFA ha di recente stabilito la rimborsabilità da parte del Sistema Sanitario Nazionale del NEXAVAR (Sorafenib) per il trattamento dell'epatocarcinoma avanzato(HCC).
L'HCC rappresenta un problema sanitario di grande rilevanza nel nostro Paese. Negli ultimi decenni la mortalità per HCC ha registrato un costante incremento, raggiungendo alla fine degli anni '90 gli 11 decessi per 100.000 abitanti. In Italia, lo sviluppo di HCC è legato alla presenza di una sottostante cirrosi in più del ... (Continua)
26/06/2008 
Un solo gene è causa di tre diverse malformazioni
I dottori Armando Cama direttore della Neurochirurgia dell'Istituto G. Gaslini di Genova, e Valeria Capra responsabile del Laboratorio di Neurochirurgia, in collaborazione con il prof. Shoumo Bhattacharya dell’Università di Oxford, hanno studiato un gruppo di 49 bambini italiani affetti da Regressione Caudale, sindrome di VACTERL e sindrome di Currarino, al fine di identificare eventuali mutazioni nel gene PCSK5, come possibile gene responsabile di queste sindromi. La ricerca, pubblicata sulla ... (Continua)
20/06/2008 
La melatonina previene il tumore al seno
Quello al seno e' il tumore piu' frequente nelle donne italiane ma una ricerca italiana ha dimostrato gli importanti effetti preventivi della melatonina endogena, cioe' prodotta dal nostro organismo. Nell'ultimo anno nel nostro paese sono stati diagnosticati 39.735 nuovi casi di tumore della mammella e si sono registrati 9.045 decessi per tale patologia. "La diagnosi di tumore mammario e la terapia successiva- sottolinea Paola Muti, direttore Scientifico dell'Istituto Nazionale Tumori ... (Continua)
19/06/2008 

Nuova tecnica raddoppia la probabilità di inseminazione
Si stima che circa il 15% delle coppie italiane (1 su 5) abbia problemi di fertilità, e che questa sia riconducibile nel 40% dei casi ad un fattore maschile, nel 50% ad uno femminile e nel restante 10% sia da considerarsi misto.
L’infertilità rappresenta, dunque, un importante problema di ordine sanitario che in alcuni casi, ed in particolare quando hanno fallito le terapie tradizionali, richiede il ricorso alle tecniche di fecondazione assistita (PMA), prime fra tutte la IUI ... (Continua)

18/06/2008 

Quando la rinite allergica si unisce all'asma
Fino a qualche anno fa la rinite allergica sembrava circoscritta alla stagione primaverile ma oggi questa patologia imperversa nel corso di tutto l’anno e, modificandosi la stagionalità abbastanza tipica del fenomeno, viene a cambiare anche il tipo della sintomatologia. Per tale motivo è estremamente importante non sottovalutare il sintomo e recarsi dal medico per una diagnosi precoce al fine di evitarne la cronicizzazione. L’80% di coloro che soffrono di rinite allergica, tuttavia, continua ... (Continua)

16/06/2008 

I bambini incontinenti vanno rassicurati
Atteggiamenti punitivi, scherno, approccio superficiale e disinformato, o peggio lo stimolo della vergogna certo non aiutano il piccolo esercito di bambini che ogni giorno, e soprattutto ogni notte, combatte la propria guerra contro l'incontinenza urinaria.
Il problema è meno frequente che tra gli adulti, ma si calcola che una percentuale variabile tra il 5 e il 10% dei bambini in età scolare presenti perdite di urina di giorno o di notte, di carattere 'funzionale'.
Rara, ma più ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale