Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 2601 a 2610 DI 3164

13/10/2005 
Prevenzione del tumore al seno
Le cinque regole che nessuna donna dovrebbe ignorare, visto che uccide, solo in Italia, ben 11 mila donne/anno. Sono consigli pratici, dall’attenzione a ciò che si mangia, a una corretta attività fisica, fino agli esami differenziati a seconda dell’età.

1. Scegli attentamente la tua alimentazione. Adottare un corretto regime alimentare potrebbe ridurre l’insorgenza della malattia addirittura del 30%. Il consiglio unanime è quello di mangiare poca carne, in particolar modo la carne ... (Continua)
11/10/2005 

Attenzione al ginocchio dei bambini
Sono già nati i malati del ginocchio di domani. Gli ortopedici guardano al futuro più vicino e scoprono tecniche rivoluzionarie in sala operatoria ma anche un’Italia con tanti problemi. Troppi, e tutti al ginocchio.
Colpa di quella nuova tendenza che vuole i bambini sui campi di calcetto e nelle scuole di danza classica già in tenera età. In nome dello sport si mettono a rischio, senza saperlo, le ginocchia dei bambini.Cresce la “sindrome da punta”, è quella che mette a rischio il ginocchio ... (Continua)

04/10/2005 
Tumore al testicolo causato da cattiva alimentazione
Dito puntato contro gli estrogeni, presenti in molti cibi, soprattutto pollame. Una ricerca coordinata da Carlo Foresta, direttore del Centro di crioconservazione dei gameti della Regione Veneto, ha dimostrato che questi ormoni hanno un ruolo fondamentale nel provocare la mutazione all’origine del cancro.
Lo studio eseguito da un gruppo di ricercatori italiani è stato pubblicato dalla rivista scientifica Endocrine-Related Cancer e ha studiato 123 individui portatori di tumore al ... (Continua)
03/10/2005 
Basta con gli antidepressivi ai bambini
L’avvicendamento di questionari, programmi e test psicologici nelle scuole, dall’infanzia alle superiori, esprimono sempre di più la forte influenza della psichiatria nella nostra società. Questo sta avvenendo nonostante le forti lacune di evidenze scientifiche e le controversie tra gli operatori stessi sia nell’ambito diagnostico che terapeutico.
Il fatto che i bambini stiano venendo coinvolti da trattamenti così pericolosi ha portato l’Agenzia Italiana del Farmaco ha emettere un ... (Continua)
01/10/2005 
La malattia di Huntington
Si tratta di è una malattia neurodegenerativa ereditaria caratterizzata da disturbi del movimento (corea), modificazioni della personalità e demenza con progressiva disabilità.
Il contributo della genetica è tale da permettere di spiegare due aspetti tipici della malattia: l'anticipazione delle manifestazioni cliniche nei figli e la maggior frequenza di fenotipi gravi a esordio precoce quando la malattia è trasmessa dal padre.
In generale, i figli di un padre affetto hanno ... (Continua)
30/09/2005 

Utilizzare i giusti antibiotici, senza abusarne
Il 40% dei ceppi di Streptococcus pneumoniae, responsabile di un elevato numero di infezioni delle basse vie respiratorie come bronchiti e polmoniti acquisite in comunità, ha mostrato resistenza agli antibiotici della classe dei macrolidi. Solo dieci anni fa la percentuale di resistenze si aggirava intorno al 20%. Bisogna quindi fare attenzione all’impiego di antibiotici che possiedano una completa attività antibatterica e garantiscano sicurezza d’impiego ed efficacia clinica nel trattamento ... (Continua)

21/09/2005 

Bimbi di un anno con stress da nido
Che l’asilo fosse un momento difficile per i bambini era facile immaginarlo, ma che addirittura risentissero di stress anche nei 5 mesi successivi colpisce.L’impatto con il nuovo ambiente turba profondamente il bimbo, che secerne un ormone caratteristico della risposta corporea generato dallo stress Uno studio condotto tra Gran Bretagna e Germania, dall' università di Cambridge e da quella di Berlino, su 70 bambini con un' età compresa tra gli 11 ed i 20 mesi, ha verificato che il distacco ... (Continua)

14/09/2005 
Pillola estroprogestinica carcinogena di classe 1
Brutta notizia per l’anticoncezionale che ha cambiato il nostro modo di vivere, liberando il sesso dalla maternità. La pillola deve difendersi da accuse pesanti, in realtà non nuove. L'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc) di Lione si è espressa su pillola contraccettiva e terapia ormonale sostitutiva (Tos) in menopausa, dichiarando che i contraccettivi estroprogestinici sono carcinogeni di classe 1, ossia con evidenze sufficienti di cancerogenesi nelle donne, con il rischio ... (Continua)
09/09/2005 

Le radiografie inutili sono un danno reale per il paziente
Gli esami radiologici sono fondamentali nella moderna medicina, per una corretta diagnosi e per una prevenzione efficace. Ma in Italia stiamo assistendo ad un forte abuso di queste indagini, che non sono a rischio zero, perché i raggi X che colpiscono le nostre cellule possono generare mutazioni che si traducono in tumori. Studi recenti indicano che addirittura dal 1% al 3% dei carcinomi siano causati dalle radiazioni ionizzanti assorbite durante esami clinici. Sono soprattutto Tac e ... (Continua)

07/09/2005 
Staminali a rischio se anziane
Le cellule staminali embrionali tenute in coltura per molto tempo sono pericolose se impiegate a scopo terapeutico, perché accumulano velocemente alcune mutazioni genetiche che permettono lo sviluppo di tumori. Non solo, alterazioni del Dna si verificano anche nei mitocondri, con effetti sull’organismo difficili da prevedere.
La rivista Nature Genetics ha pubblicato uno studio sui rischi che riguardano le staminali embrionali umane per lungo tempo lasciate in coltura. Aravinda ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale