Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 2641 a 2650 DI 3164

01/02/2005 
Scoperto interruttore che uccide selettivamente i tumori
Ha firme italiane la scoperta che ha portato per la prima volta alla luce il meccanismo che innesca e regola nelle cellule la morte programmata o apoptosi, aprendo cosi' la strada a quella che e' considerata ora una potenziale arma universale nella lotta alla leucemia ma anche piu' in generale a molte forme tumorali.
La ricerca è merito di un gruppo di ricercatori che ha Angela Nebbioso, 27 anni e un contratto a termine alla Seconda Universita' di Napoli come prima autrice della ... (Continua)
01/02/2005 
Il massaggio utile per i bambini in cura per la leucemia
Il massaggio migliora l'umore e le funzioni immunitarie dei bambini colpiti da leucemia.
Dopo un mese di massaggi quotidiani praticati dai genitori, il numero di globuli bianchi e di cellule immunitarie nei bambini colpiti da leucemia aumenta significativamente. A dimostrarlo è stato uno studio recente condotto da Research Touch Institue della scuola di medicina di Miami e la collaborazione del personale dell'Holiday Memorial Regional Hospital e pubblicato dal Journal of Bodywork and ... (Continua)
31/01/2005 
Prevenire o vaccinare? I pediatri e la medicina naturale
Con un comunicato stampa, i pediatri di famiglia della FIMP esprimevano alcuni giorni fa i loro dubbi sulla situazione italiana in fatto di vaccinazioni e sollecitavano il nuovo calendario vaccinale, accusando le regioni di negare i nuovi vaccini per non aprire i cordoni della borsa: ''Ci sono in Italia bambini di serie A e di serie B, per quanto riguarda le vaccinazioni? E chi è responsabile se un bambino subisce un danno permanente da una malattia prevenibile con questi vaccini? A ... (Continua)
28/01/2005 
Individuata la proteina responsabile della mielofibrosi
La riattivazione di una proteina, la GATA-1, nei pazienti affetti da mielofibrosi idiopatica, una malattia delle cellule staminali le cui cause sono ancora sconosciute e che in alcuni casi evolve in leucemia, potrebbe essere un rimedio per la cura di questa malattia. E'quanto emerge da uno studio pubblicato recentemente sulla rivista Blood, reso possibile grazie a un co-finanziamento del Ministero della Salute e a un progetto di ricerca dell'Istituto Superiore di Sanità, ISS e del Centro ... (Continua)
28/01/2005 

Donne rischiano meno l'infarto ma lo temono di più
Le donne, pur essendo meno soggette all'infarto rispetto agli uomini, lo temono di più. E’ quanto emerge da uno studio del Servizio prevenzione e protezione del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) e del Servizio medico della FAO sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari, reso noto attraverso il sito internet del Cnr, Cnr.it.
La donna ha un rischio di infarto inferiore a quello dell’uomo, grazie all’ombrello estrogenico, cioè gli ormoni femminili, che la protegge per tutta l’età ... (Continua)

27/01/2005 

Il Cnr conferma: ''l'appetito vien mangiando''
Il proverbio ''L'appetito vien mangiando'' ha una sua veridicità, ed è un guaio per chi è obeso, ma cosa ha a che fare la cannabis con questo dato di fatto, confermato dalla ricerca? Beh la cannabis in quanto tale no, ma l'effetto che essa provoca nel nostro organismo sì, perché l’assunzione ripetuta di cibi energetici, ricchi di grassi e calorici, come ad esempio quelli proposti nei Fast Food, ma non solo, ha l'effetto di far crescere l'appetito: insomma un effetto valanga in virtù del ... (Continua)

27/01/2005 
Calo della libido primo sintomo dell’ipogonadismo
Secondo lo studio dell’Unità di Andrologia dell’Università di Firenze un paziente su tre con disturbi sessuali soffre di deficit di testosterone, che colpisce il 6% degli uomini.
Arriva in Italia il testosterone in gel che, meglio di iniezioni e cerotti, ne ripristina i livelli fisiologici. Nei pazienti trattati con il gel, la terapia è efficace sui sintomi dell’ipogonadismo a breve e lungo termine.
L’ipogonadismo, o carenza di testosterone, colpisce in media il 6% degli ... (Continua)
27/01/2005 
Bloccare gli estrogeni contro il tumore al seno
Sono sempre più numerosi gli studi che dimostrano come in molti casi lo sviluppo dei tumori al seno dipenda dalla concentrazione di ormoni sessuali (estrogeni e androgeni).
· Gli estrogeni, stimolando la crescita delle cellule cancerogene ormono-dipendenti presenti nel tumore, giocano un ruolo determinante soprattutto nella crescita dei tumori al seno “ormono-sensibili”.
· La presenza di “recettori per gli estrogeni”, molecole presenti sulla cellula tumorale e che legano gli ... (Continua)
25/01/2005 

Cancro: nuove terapie puntano sulle difese immunitarie
Un'innovazione in oncologia e proposta a Siena: si studiano nuove terapie in grado di potenziare le difese del sistema immunitario. Studio finanziato da AIRC, Fondazione Buzzi e Fondazione Compagnia San Paolo di Torino e svolto in collaborazione tra policlinico senese Santa Maria alle Scotte, CRO di Aviano e Ospedale San Raffaele di Milano.
Modificare, con particolari farmaci, il DNA delle cellule neoplastiche, per renderle maggiormente riconoscibili dal sistema immunitario ... (Continua)

24/01/2005 
Troppi sms, ragazzi rischiano tendinite alle mani
Negli ultimi anni, sono state pubblicate numerose ricerche scientifiche che hanno avvertito della pericolosità dell’eccessivo uso di videogiochi, televisore, computer, ma anche del telefonino.
Eccesso di sedentarietà, obesità, tendenza a fare tardi la sera e a leggere meno, epilessia, aggressività, difficoltà nell’apprendimento, nella concentrazione, nella lettura, nella socializzazione, ma anche disturbi a mani e braccia, sono solo alcune delle conseguenze cui bambini e ragazzi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale