Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 2681 a 2690 DI 3164

05/11/2004 
L'origine genetica e infiammatoria dell'ictus ischemico
La concomitante presenza di tre varianti genetiche proinfiammatorie fa salire di 50 volte il rischio di ictus: questi i risultati di uno studio appena pubblicato su “Stroke”, condotto da un équipe coordinata da Roberto Pola, ricercatore dell’Istituto di Medicina Interna e Geriatria, in collaborazione con il Laboratorio di Biologia e Genetica Vascolare dell’Istituto di Patologia Speciale Medica e Semeiotica Medica dell’Università Cattolica di Roma, che ha messo a confronto 237 pazienti con un ... (Continua)
03/11/2004 
Un vaccino promettente contro il cancro del collo dell'utero
Nuovo passo avanti verso la messa a punto di un vaccino contro il cancro al collo dell'utero. Dei test hanno mostrano che il vaccino sperimentale ha potuto garantire una protezione a lungo termine nelle donne nelle quali è stato somministrato.
A quattro anni dalla somministrazione del vaccino, il 94% delle donne che hanno partecipato allo studio è stato protetto contro il virus che causa la maggior parte di questa forma di cancro, e nessuna delle donne coinvolte ha sviluppato ... (Continua)
03/11/2004 
Terapia genica attenua i sintomi della distrofia di Duchenne
La distrofia di Duchenne, o paralisi muscolare pseudo-ipertrofica, è una malattia degenerativa dei muscoli che colpisce i bambini, ma solo quelli maschi, e i cui sintomi si manifestano generalmente tra i 2 e i 5 anni. La malattia colpisce, su scala globale un bambino ogni 3000 nuovi nati. Come tutte le malattie a trasmissione recessiva legate al cromosoma X colpisce esclusivamente i maschi, tranne rarissime eccezioni. Già nell'infanzia i muscoli progressivamente si indeboliscono fino alla ... (Continua)
02/11/2004 
Dolore pelvico cronico: potrebbe trattarsi di endometriosi
L'endometriosi è sempre più diffusa tra le giovani donne. Ad essere sotto accusa sono gli inquinanti ambientali possibile causa di aumento della patologia. Gli analoghi del GnRH e gli estroprogestinici come terapia medica di scelta per limitarne l'evoluzione e i sintomi e per salvaguardare la fertilità della donna. Mancano ancora basi biologiche sulla patologia. Prospettive di cura dagli inibitori dell’aromatasi.
L’endometriosi è in preoccupante aumento soprattutto tra le ... (Continua)
29/10/2004 
Terapia laser per le gengive malate
  Per chi soffre di gengive infiammate e sanguinanti e di denti vacillanti oggi esiste una terapia alternativa capace di eliminare (o quanto meno ritardare) la necessità di un intervento chirurgico. Agendo per tempo, quando la lesione non è ancora troppo grave, si può infatti utilizzare una luce laser particolare direttamente dentro la gengiva. E’ una cura pressoché indolore che non ha bisogno ne’ di anestesia, ne’ di tagli.
Si tratta di un laser al neodimio-yag che riesce a eliminare ... (Continua)
29/10/2004 
La melatonina utile contro il diradamento dei capelli
Per la prima volta la melatonina viene utilizzata in ambito tricologico. Se ne parla a St Vincent il 3 novembre in un simposio internazionale. Una novità dal mondo scientifico potrebbe "riaccendere" le speranze di tutti coloro (oltre 12 milioni di individui, in prevalenza uomini ma con una presenza rilevante di donne) che soffrono di diradamento e caduta dei capelli, "generando" un mercato di prodotti anticaduta che, per il solo canale farmacia, è stimato, complessivamente, intorno a 59 ... (Continua)
27/10/2004 
Stretto legame tra calcoli biliari e pancreatite cronica
Un nuovo studio fornisce nuove evidenze che avvalorano l'ipotesi di uno stretto legame fra calcolosi biliare e pancreatite cronica in circa il 50% dei pazienti. Le donne i soggetti più a rischio.
I calcoli biliari risultano uno dei più importanti fattori di rischio per la pancreatite cronica. Lo rivelano i recenti dati dello studio Pancroinf-AISP, primo studio epidemiologico in Europa sulla pancreatite cronica. Dei 727 pazienti osservati, infatti, circa la metà soffre o ha sofferto ... (Continua)
26/10/2004 

Uno stesso gene accomuna inizio della pubertà e obesità
È stato identificato un gene che oltre a far ritardare la pubertà femminile ha anche un ruolo nel determinare l'obesità. A scoprirlo sono stati i ricercatori dell'Oregon Health & Science University che in seguito ad esperimenti sui topi hanno potuto notare che l'assenza del gene nell'area del cervello denominata ipotalamo fa ritardare l'inizio di pubertà.
Sergio Ojeda, lo scienziato dell'Oregon National Primate Research Center che ha guidato lo studio, precisa che ... (Continua)

25/10/2004 
Casi di schizofrenia infantile aumentano con l'età del padre
I bambini nati da padri più avanti nell'età avrebbero un maggior rischio di diventare schizofrenici. Ad affermarlo è uno studio pubblicato sul British Medical Journal.
Si tratta di una scoperta importante, se si considera l'elevarsi dell'età media delle paternità e delle maternità che si può osservare in questi anni.
Ne sono stati autori i professori Finn Rasmussen dell'istituto Karolinska di Stoccolma e David Gunnell dell'Università di Bristol, che hanno potuto osservare la ... (Continua)
22/10/2004 

La pillola riduce i rischi di malattie cardiache
La pillola contraccettiva riduce i rischi di malattia cardiache nelle donne, senza aumentare il rischio di cancro al seno. A giungere a tale conclusione è stato uno studio finanziato dal Governo degli Stati Uniti, i cui risultati sono stati resi noti questa settimana.
Ricerche precedenti avevano mostrato che terapie ormonali a base di estrogeni nelle donne in menopausa aumentavano il rischio di cancro al seno e di problemi cardiovascolari. Ciò aveva indotto milioni di donne nel mondo ad ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale