Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 2721 a 2730 DI 3164

22/07/2004 
Labio - palato - schisi: nuova scoperta ne limita i rischi
Ricercatori delle Università di Bologna e Ferrara individuano una delle cause della labio-palato- schìsi. La scoperta, resa possibile grazie a Telethon, consentirà di limitare i rischi della malformazione congenita. Ne ha dato notizia il sito internet Telethon.it
Si tratta di una variante del gene materno MTHFR ad aumentare il rischio di avere figli con una grave malformazione del volto e della bocca chiamata labio-palato-schìsi. La scoperta, pubblicata sulla prestigiosa rivista americana ... (Continua)
22/07/2004 
Aids e diabete: la soluzione potrebbe arrivare dalle piante
A crederlo è Pharma - Planta, il nuovo consorzio di ricerca europeo, per il quale l'Ue ha stanziato 12 milioni di euro. Cnr, Enea e Università di Verona i partner italiani. Obiettivo produrre vaccini e farmaci a basso costo così da renderli disponibili anche ai Paesi in via di sviluppo. A darne notizia è il sito internet del Cnr, Cnr.it
Mettere a punto la produzione in pianta di vaccini e farmaci contro alcune delle più importanti patologie umane come Aids, rabbia, diabete e tubercolosi. ... (Continua)
21/07/2004 
Nuova forma di morte in culla: individuata origine genetica
Nel gennaio 2003 fu confermata la relazione diretta tra la sindrome della morte in culla (Sids), sindrome che 'uccide', ogni anno, tremila neonati solo negli Stati Uniti, e un gene, il 5-HTT, dai ricercatori del Rush-Presbyterian-St. Luke's Medical Center di Chicago. L'associazione dimostrata, cui fu dedicato un articolo sull’American Journal of Medical Genetics, era tra la Sids e il genotipo L/L e sempre tra la Sids e l'allele L del gene 5-HTT.
Il gene 5-HTT ha il compito di regolare ... (Continua)
01/07/2004 

ADHD: causata sia da fattori genetici che non genetici
E’ uno dei più frequenti disturbi neuropsichiatrici dell’età evolutiva che esordisce in età pediatrica caratterizzato da un marcato livello di disattenzione e da una serie di comportamenti secondari che denotano iperattività e impulsività. Si tratta dell’ADHD, Disturbo da deficit di attenzione e iperattività. I bambini affetti da ADHD, pertanto, non riescono a controllare le loro risposte all’ambiente, sono disattenti, iperattivi e impulsivi tale da compromettere la loro vita di relazione e ... (Continua)

01/07/2004 
Il Disturbo da Iperattività e Deficit dell’Attenzione
ADHD è la sigla che indica il Disturbo da Deficit d’Attenzione e Iperattività. Una sindrome che in età evolutiva colpisce con inaspettata frequenza, eppure è ancora misconosciuta e, in Italia soprattutto, difficilmente diagnosticata.
Per questo AIFA onlus - Associazione Italiana Famiglie ADHD - ha fortemente voluto un incontro di approfondimento sul tema. L’obiettivo è fare chiarezza su un disturbo la cui incidenza sta assumendo dimensioni preoccupanti. “Si calcola che, solo In Italia, ... (Continua)
21/06/2004 
Nuove scoperte per comprendere sindrome di Lowe
Nuove scoperte dui meccanismi del "traffico intracellulare” aiuteranno a comprendere i meccanismi della sindrome oculo-cerebro-renale di Lowe. Gli studi sono stati resi possibili grazie a Telethon.
Le cellule del nostro organismo vengono frequentemente definite come piccole centrali che contengono al loro interno compartimenti ancora più piccoli. Ciascuno con un compito preciso da assolvere, questi compartimenti, od organelli, sono delimitati da una membrana e hanno una composizione ... (Continua)
14/06/2004 
Anche i maschi hanno un orologio biologico della fertilità
Le donne sono consapevolmente alle prese con l’inesorabile scorrere del tempo, all’incirca a partire dai 35 circa, scandito dal loro orologio biologico, che le porta a ridurre la loro fertilità e accrescere la probabilità di dare alla luce un bambino con difetti alla nascita.
L’attenzione della ricerca medica ora si rivolge però agli uomini ed alla loro fertilità.
La fertilità maschile non diminuisce velocemente come accade per le donne, ma anche gli uomini hanno una sorta ... (Continua)
11/06/2004 
Il cervello comincia ad invecchiare a 40 anni
La prima analisi genetica dell’invecchiamento del cervello umano ha consentito a scienziati di Harvard di identificare un gruppo di geni legati specificamente all’invecchiamento e che cominciano a mutare all’età di 40 anni.
La scoperta farà vedere la soglia dei 40 anni sotto una luce diversa e costituisce un passo avanti lungo il cammino che porterà la ricerca a determinare quali geni sono vulnerabili di fronte al passare del tempo.
Si tratta di geni, inoltre, che sono ... (Continua)
10/06/2004 
L’aglio utile contro la psoriasi
Novità dal Brasile per chi soffre di psoriasi. L'aglio potrebbe essere utile per curare la psoriasi. Ricercatori dell'università di San Paolo del Brasile, guidati da Pedro Luiz Da Silva, hanno mappato il Dna dell'aglio allo scopo di studiare come eliminarne il cattivo odore. Gli scienziati hanno però deviato utilmente dallo scopo iniziale isolando un composto con proprietà anti-psoriasi.
La psoriasi è una malattia della pelle a carattere ereditario. La pelle colpita da psoriasi si ... (Continua)
09/06/2004 

I nuovi farmaci contro il tumore al seno
Una nuova classe di farmaci contro il cancro al seno è stata presentata in questi giorni da ricercatori canadesi. I nuovi farmaci vanno somministrati al paziente dopo il trattamento standard (Tamoxifene), solitamente della durata di 5 anni e in grado di ridurre il rischio della metà, e serve a prevenire le ricadute.
Della nuova classe di farmaci fa parte il Femara, prodotto da Novartis, in grado si ridurre il rischio di morte del 39% rispetto alle donne che hanno assunto un ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale