Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 2731 a 2740 DI 3164

09/06/2004 

Infedeli si nasce o si diventa?
Molte persone sembrano essere geneticamente programmate per essere infedeli. A sostenere l’esistenza di una componente genetica nella predisposizione a lasciarsi tentare dal tradimento è il professore britannico Tim Spector, della Twin Research Unit presso il St Thomas's Hospital di Londra.
Spector si è concentrato sulle donne, per cui non potremo, per ora, effettuare dei confronti tra i due sessi, e la particolarità dello studio dipende anche dal fatto che sono state prese in esame le ... (Continua)

08/06/2004 

L'uso del computer sviluppa la mente dei bambini
I bambini in età prescolare che utilizzano il computer sembrano sviluppare meglio la capacità di imparare rispetto ai coetanei tenuti alla larga da mouse e tastiere.
A stabilirlo è stato uno studio, pubblicato sulla rivista Pediatrics, condotto su 122 bambini d’età compresa tra i 3 e i 5 anni, coloro che avevano cominciato a prendere confidenza con il computer, a scuola o a casa, tre o quattro volte a settimana, hanno ottenuto dei punteggi migliori ai test che misurano la ... (Continua)

07/06/2004 

La stitichezza ritarda l’abbandono del pannolino
I bambini che arrivano tardi ad imparare ad usare il vaso tendono ad avere un carattere più difficile, ma la stitichezza può essere la fonte del problema e curarla potrebbe facilitare quella che per loro è una delle prime grandi transizioni, molto attesa dai genitori.
Due studi, pubblicati sulla rivista Pediatrics, indicano diversi fattori che possono contribuire al ritardo nell’abbandono del pannolino, che tipicamente avviene all'età di 3 anni.
Da un confronto ... (Continua)

04/06/2004 
Calvizie infantile, colpa dell'alimentazione
Nel 2002 scattò per la prima volta l’allarme alopecia androgenetica infantile. Circa venti casi di calvizie infantile furono segnalati nel corso del nel corso del ventesimo Congresso Mondiale di Dermatologia.
Fu data, in quell’occasione, la colpa ad alcuni alimenti che potrebbero influire sulla produzione ormonale delle ghiandole surrenali e provocare calvizie precoce anche in bambini al di sotto dei 10 anni, ma si sospettava anche una eccessiva sensibilità ai follicoli dell'adrenarca, ... (Continua)
03/06/2004 

Va abolito l’alcol in gravidanza
Sono già noti nell’ambiente medico-scientifico, anche se poco sottolineati in Italia, i danni che il consumo di alcol nelle donne in gravidanza può provocare sul feto e sulla vita futura del nascituro, sia dal punto di vista dello sviluppo morfologico che intellettivo.
La novità è che anche poche gocce di alcol rappresentano un pericolo reale per il feto, e non solo il consumo forte e continuativo.
È la conclusione cui è giunto un gruppo di scienziati francesi, che hanno ... (Continua)

30/05/2004 
Studio svedese: quasi svelato mistero dell’invecchiamento
Scienziati svedesi affermano di aver scoperto uno dei motivi principali per cui gli animali e gli esseri umani con l’età diventano più fragili, in poche parole perché invecchiano.
Negli ultimi tre anni e mezzo, gli scienziati del Karolinska Institute di Stoccolma, coordinati da Nils-Goeran Larsson, stanno testando la loro teoria secondo la quale le mutazioni nei mitocondri, che trasformano le sostanze nutrienti in energia nei somatociti, sono direttamente collegate a molte delle ... (Continua)
27/05/2004 
Allergie colpa dell’intestino alterato dagli antibiotici
La spiegazione di molti sintomi delle allergie che hanno sede nella nostra testa, come raffreddori, riniti e problemi di respirazione, ha in realtà sede nell'intestino, e sono gli antibiotici ad innescare le reazioni.
A sostenerlo sono i ricercatori dell’University of Michigan riuniti in occasione del meeting dell’ American Society for Microbiology. La scoperta potrebbe contribuire a spiegare il grande aumento dei casi di asma e allergie nel mondo sviluppato negli ultimi ... (Continua)
27/05/2004 

Morire di obesità a tre anni
Potrebbero essere la prima generazione a morire prima dei genitori: sono i bambini obesi. L’insufficienza cardiaca, causata dall'obesità, ha ucciso un bambina di appena tre anni. Il caso, accaduto in Gran Bretagna, è stato svelato dai medici del Royal Hospital di Londra e reso pubblico da MPs (Medical Protection society) in un rapporto sull’obesità, dove si sottolinea come troppo poco sia stato fatto per affrontare quella che pare diventare un’epidemia.
Gli esperti hanno ... (Continua)

26/05/2004 

Iperattività infantile colpa di coloranti e conservanti
L’iperattività infantile è parte della sindrome da iperattività/deficit di attenzione (ADHD), da non confondere con la normale vivacità, che consiste in un disordine dello sviluppo neuro psichico del bambino e dell’adolescente, caratterizzato da iperattività, impulsività, incapacità a concentrarsi che si manifesta generalmente prima dei 7 anni d’età.
L'iperattività in Italia, non viene affrontata attraverso l'uso massiccio di psicofarmaci ma ci sono paesi, guarda caso tra quelli ... (Continua)

25/05/2004 
Lo shock anafilattico da allergia alimentare
Lo shock anafilattico è una rapida sequenza di eventi, per lo più scatenata dal contatto di anticorpi IgE con un allergene, che si sviluppa improvvisamente e che può mettere in pericolo la vita del paziente. Questa è la definizione di shock anafilattico fornita dalla Dott.ssa Carla Riccardi del Dipartimento di Medicina Pediatrica - Immunoinfettivologia sul sito internet dell'Ospedale Bambino Gesù.
Con lo shock anafilattico la pressione si abbassa, il respiro si fa difficoltoso in ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale