Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 2771 a 2780 DI 3164

05/04/2004 
Stomizzati e incontinenti malati di serie B
Un disegno di legge del 1999 definiva stomizzati coloro ai quali, a seguito di intervento chirurgico, é stato attuato un collegamento provvisorio o permanente, tra cavità interne del corpo e l'esterno, attraverso il confezionamento di un neostoma cutaneo. A seconda dell'organo cavo interessato alla stomizzazione si distinguono:

a) i soggetti portatori di urostomie ovvero nefro, uretero o cistostomie;
b) i soggetti portatori di stomía intestinale, ovvero ileo o ... (Continua)
05/04/2004 
In sperimentazione un farmaco e un vaccino contro la SARS
Il virus responsabile della SARS è sensibile ad una componente del sistema immunitario naturale denominato interferone-alfa-2b. Al contrario, invece, la ribavirina, un farmaco che era stato adottato in maniera estesa l'anno scorso in occasione dell’epidemia di SARS dell’anno scorso, sembra non avere effetti contro il virus. Heinz Feldmann, presso l'University of Manitoba in Winnipeg, in Canada, ha testato, assieme al suo team di ricercatori, i due farmaci su cellule infettate con il virus. Le ... (Continua)
05/04/2004 
Troppa tv rende i bambini disattenti e iperattivi
Più i bambini guardano la televisione nell’età compresa tra 1 e 3 anni, più grande è il rischio di avere problemi di deficit dell’attenzione all'età di 7 anni. È il risultato di una ricerca statunitense appena pubblicata.
I ricercatori hanno osservato che ogni ora di televisione al giorno in più per i bambini in età pre-scolare aumenta il rischio di soffrire crescendo di deficit dell’attenzione e iperattività quasi del 10%.
Secondo gli autori dello studio, ... (Continua)
04/04/2004 
Scoperto un gene responsabile dello sviluppo del cervello
Certo un solo gene non può spiegare la meravigliosa complessità del cervello umano, ma di certo la via è ormai aperta e vale la pena seguirne ogni passo, ogni evoluzione. Stavolta la scoperta è stata indiretta, potremmo quasi dire frutto di una casualità, o meglio un caso di vera e propria deduzione.
In pratica è stato identificato il gene di un tipo di ritardo mentale recentemente diagnosticato. I ricercatori del Beth Israel Deacones Medical Center hanno quindi probabilmente ... (Continua)
03/04/2004 
Farmaco blocca un gene causa di alcune forme di tumore
Ricercatori statunitensi stanno sperimentando un farmaco che sarebbe in grado di frenare negli animali lo sviluppo di una varietà di tumori sopprimendo l'azione del gene c-Myc, ad essi correlato.
Il farmaco, presentato al meeting annuale dell’American Association for Cancer Research (AACR), per ora battezzato con la sigla CX-3543, ha avuto, secondo l’autore della ricerca William G. Rice del Cylene Pharmaceuticals di San Diego, in California, un’efficacia sorprendente nelle cavie ed ... (Continua)
25/03/2004 
Cibi ad alto carico glicemico facilitano cancro allo stomaco
Quando si parla di zuccheri e carboidrati è importante distinguerne i vari tipi in modo da valutare l’impatto che la loro assunzione ha sull’organismo. A tale proposto si parla di Indice Glicemico (I.G.), che misura la capacità di un alimento di provocare un rialzo di glicemia, e di Carico Glicemico (C.G.), una misura che, oltre a tenere conto dell'indice glicemico, considera anche la densità dei carboidrati presenti in un certo volume, cioè dell'impatto glicemico totale.
I carboidrati ... (Continua)
25/03/2004 

Una dieta ipocaloria può allungare la vita
Decidere, anche se non si è più giovani, di dare un taglio alle calorie assunte con l’alimentazione, secondo i risultati di uno studio condotto sui topi, può favorire la longevità.
Lo studio, pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences, ha indicato che i topi, dall'età relativamente avanzata di 19 mesi (l'equivalente di un’età di 60 - 65 anni negli esseri umani), che sono stati sottoposti ad una dieta ipocalorica vivevano il 42% più a lungo dei topi che avevano ... (Continua)

23/03/2004 
Conferme all’efficacia di un farmaco contro l’osteoporosi
Uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine evidenzia che FOSAMAX® ha fornito un miglioramento protratto della densità ossea nel corso di 10 anni di trattamento
Il più lungo studio mai condotto sulla terapia dell’osteoporosi post menopausale evidenzia che il trattamento con FOSAMAX ha fornito benefici a livello di tutti i siti scheletrici valutati
Nel più lungo studio clinico randomizzato mai condotto sul trattamento dell’osteoporosi, una patologia cronica ... (Continua)
23/03/2004 
Scoperto uno dei geni legati alla sordità ereditaria
Per quanto riguarda lo studio dell'origine genetica della sordità ereditaria è il caso di dire che un gene tira l'altro.
L’Istituto Telethon di Genetica e Medicina di Napoli fa ancora una volta centro con la scoperta di un altro gene coinvolto nella perdita dell’udito.
Il quadro dei protagonisti e dei meccanismi molecolari responsabili della sordità ereditaria si fa sempre più completo grazie alla ricerca Telethon. Viene infatti da un gruppo di ricercatori del TIGEM (Istituto ... (Continua)
22/03/2004 

La caffeina efficace contro la cellulite
Tra gli ingredienti naturali efficaci contro la cellulite c’è la caffeina, contenuta come principio attivo in creme cosmetiche applicate sulla zone colpite per almeno due settimane.
La cellulite scientificamente si chiama panniculopatia edematofibrosclerotica, ma questo poco importa alle donne, per le quali costituisce una vera bestia nera per l'estetica del loro corpo. A soffrirne, chi più chi meno, è il 90 per cento delle donne. La cellulite farebbe erroneamente pensare ad una ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale