Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 2961 a 2970 DI 3164

07/01/2003 

Adolescenti violenti? Colpa anche del piombo
Piombo 'sotto accusa'. Secondo scienziati statunitensi dell'universita' di Pittsburgh contribuirebbe ad 'accendere' la delinquenza giovanile. I livelli di questo metallo pesante nelle ossa dei ragazzi con precedenti criminali sono, infatti, molto superiori a quelli dei loro coetanei rispettosi della legge. Il rapporto e' di 11 parti per milione nei teenager violenti, contro 1,5 parti per milione negli altri. La scoperta e' stata fatta grazie ai dati in possesso della Corte di giustizia dello ... (Continua)

03/01/2003 
Nella prolattina il segreto del legame genitore - figlio
Un ormone prodotto durante la gravidanza e dopo l'orgasmo potrebbe essere il segreto del legame tra una mamma e il suo bebe' e forse anche di quello che unisce due partner. I ricercatori canadesi dell'Universita'di Calgary hanno individuato questo ormone, chiamato prolattina, che agisce rendendo piu' sensibile l'olfatto. Il team universitario, guidato da Samuel Weiss, autore della ricerca pubblicata sulla rivista Science, ha osservato che le topoline all'inizio della gravidanza e subito dopo il ... (Continua)
03/01/2003 
Un gene di scorta sostituisce quelli alterati
La duplicazione dei geni concorre a mantenere la loro funzionalita'. Lo hanno scoperto i ricercatori dell'Universita' di Chicago nell'Illinois, in uno studio pubblicato su 'Nature'. Si tratterrebbe di ''un meccanismo che si e' evoluto per minimizzare il piu' possibile gli effetti deleteri delle mutazioni e che ha permesso l'evoluzione biologica e molecolare''. In questo modo, in molti casi, la delezione di un gene ha effetti minimi sul fenotipo di un organismo. Questa ''via alternativa - ... (Continua)
02/01/2003 
Dall'RNA 'interferente' speranze per proteggersi dall'HIV
E' possibile proteggere i linfociti T dall'infezione da Hiv introducendo, nelle cellule, delle corte sequenze di Rna che ''interferiscono con l'espressione di un recettore cellulare dell'Hiv''. E' quanto sostengono ricercatori americani dell'Istituto di Tecnologie della California di San Francisco, in un articolo pubblicato sulla rivista Pnas.
Gli ''Rna Interferenti'', o ''small interfering Rna (siRna)'', spiegano gli specialisti, sono delle brevi doppie spirali di Rna costituite da una ... (Continua)
02/01/2003 

Mappato il cromosoma responsabile dell'Alzheimer
Completata la decifrazione del cromosoma umano 14: e' il piu' lungo mappato finora (87.410.661 nucleotidi) e contiene i geni responsabili di oltre 60 malattie ereditarie, tra cui l'Alzheimer precoce e la paraplegia spastica. Autori dello studio, pubblicato su 'Nature', sono alcuni ricercatori francesi in collaborazione con un gruppo di colleghi internazionali. Il 14 e' il primo cromosoma umano 'tradotto' dall'inizio alla fine. I prossimi a essere svelati potrebbero essere il 20, il 21 e il 22, ... (Continua)

02/01/2003 
Ipertrofia del cuore causata da mancanza di una proteina
Una proteina recentemente identificata, la 'melusina', e' necessaria perche' il cuore possa 'reggere gli sforzi', senza diventare ipertrofico. Ricercatori italiani hanno scoperto nei topi che la proteina e' indispensabile perche' il cuore possa dilatarsi piu' del normale, conservando, tuttavia, la capacita' di pompare grosse quantita' di sangue senza 'sformarsi'. Quindi, secondo i dati pubblicati sulla rivista 'Nature Medicine', la cardiomiopatia ipertrofica potrebbe essere provocata da ... (Continua)
02/01/2003 
Bimbi con respiro affannoso: spesso non è asma
Inverno difficile per i piccoli italiani. Da qui a marzo, ben 180 mila bambini si ammaleranno della cosiddetta 'asma infettiva', un disturbo respiratorio causato da un virus e caratterizzato da fischi e respirazione affannosa. I piccolissimi sono i piu' colpiti: 150 mila bimbi con meno di 6 anni d'eta', di cui 60 mila non hanno compiuto nemmeno un anno. Ma sibili, tosse e catarro affliggeranno, da qui a marzo, anche 30 mila ragazzini dai 6 ai 12 anni. E' il quadro tracciato da Italo Farnetani, ... (Continua)
31/12/2002 

Effetti dell'alimentazione dei nonni sulla salute dei nipoti
Mette in discussione addirittura Darwin la conclusione di uno studio svedese, secondo il quale l'abbondanza di cibo durante l'infanzia dei nonni e' direttamente correlata al rischio, per i nipoti, di sviluppare patologie cardiovascolari o diabete. I risultati della ricerca ''sarebbero una dimostrazione che l'ambiente agisce sul metabolismo dell'individuo e influenza anche la discendenza e le generazioni future''. Viene cosi' a riproporsi attuale, spiegano i ricercatori dell'universita' di Umea, ... (Continua)

24/12/2002 
Collagene umano prodotto con l'ingegneria genetica
Topi geneticamente modificati hanno generato collagene di tipo VII, quello che manca ai pazienti colpiti dalla epidermolisi bollosa distrofica, una malattia ereditaria che spesso evolve in una forma di carcinoma squamoso. Ricercatori della Keck School of Medicine dell'Universita' della California di Los Angels, in uno studio pubblicato sulla rivista Nature Genetics, sostengono che questa ''e' la prima dimostrazione in vivo che con la terapia genica e' possibile produrre grandi strutture ... (Continua)
20/12/2002 
Terapia genica contro il tumore al pancreas
Speranze per la cura del cancro del pancreas attraverso una terapia genetica che rende efficace quella chimica.
Un tumore particolarmente insidioso, ricordano gli esperti, perche' non manifesta sintomi se non quando e' in fase avanzata e perche', una volta diagnosticato, non e' piu' operabile e le sue cellule sono insensibili anche ai chemioterapici piu' potenti.
Ma secondo i ricercatori della Tohoku University Graduate School of Medicine di Sendai, disattivando i geni che rendono la ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale