Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 301 a 310 DI 3164

29/09/2015  Imparare a leggere il proprio corpo prima che sia troppo tardi

Tumore alla prostata, molti trascurano i sintomi
Il tumore della prostata può non essere sintomatico nelle fasi iniziali, ma sintomi come il dolore grave o inspiegabile, le difficoltà nel camminare, nel salire le scale non vanno ignorati. Segnali possono essere anche la perdita del controllo vescicale che si manista quando la malattia progredisce. E questi disturbi dovrebbero indurre gli uomini a rivolgersi al proprio medico.
Invece questo non succede. Quasi la metà degli uomini (47%) ignora i sintomi del tumore della prostata in stadio ... (Continua)

25/09/2015 15:07:00 La chirurgia pediatrica entra nel futuro
Il robot e il bambino
Un chirurgo robot ha operato un bambino di 9 anni all'addome. È successo all'Ospedale di Careggi di Firenze, e a coordinare l'intervento sono stati i medici dell'Ospedale Pediatrico Meyer.
Sono le 11 di lunedì 21 settembre quando il piccolo Luca (il suo è un nome di fantasia) entra nella sala operatoria al primo piano del complesso B di San Luca, dentro le mura di Careggi. In sala ad attenderlo c’è tutto il team del Meyer (il servizio di Urologia diretto dal dr. Antonio Elia, gli anestesisti ... (Continua)
24/09/2015 16:55:00 Ricercatori inglesi realizzano l'elenco completo delle mutazioni genetiche

Una mappa per orientarsi nel cancro alla prostata
Nel cancro alla prostata la componente genetica è davvero importante. Quasi il 90 per cento degli uomini che lotta contro un tumore prostatico metastatico presenta una qualche mutazione genetica.
Per questo, un gruppo di ricercatori inglesi dell'Institute of Cancer Research ha messo a punto una mappa completa delle alterazioni genetiche finora note per il fatto di essere coinvolte nello sviluppo di un tumore alla prostata. L'hanno chiamata Stele di Rosetta ispirandosi alla lastra di pietra ... (Continua)

24/09/2015 10:57:00 I bimbi sorridono con uno scopo preciso

Il sorriso dei neonati
Guardare un neonato che sorride infonde tanta tenerezza nei genitori. Ma esattamente perché succede? Secondo uno studio pubblicato su Plos One da ricercatori dell'Università di San Diego, i bambini sorriderebbero con un obiettivo preciso, ottenere a loro volta in cambio il sorriso dei genitori.
Gli esperti di informatica, robotica e psicologia dello sviluppo hanno scoperto che i bambini raggiungono il loro scopo servendosi di tempistiche molto precise, un po' come fanno i comici quando ... (Continua)

23/09/2015 17:39:49 L'importanza della genetica nella scelta degli alimenti

Il cibo come terapia
Ciò che mangiamo è scritto nel DNA. Sono anche i geni ad orientare il gusto, le scelte alimentari, il metabolismo e quindi lo stato di salute o di malattia. Per molte patologie che oggi colpiscono buona parte della popolazione, come l'obesità, o per chi è affetto da diabete o da malattie del metabolismo, il cibo diventa terapia. La pratica clinica ha dimostrato l'efficacia di regimi alimentari particolari anche per il trattamento di malattie neurologiche, come l'epilessia resistente ai ... (Continua)

23/09/2015 09:44:00 È il periodo di maggior equilibrio
Felici a 50 anni
Avete voglia di tornare giovani? Lasciate perdere, non eravate così felici. Uno studio dell'Australian Institute of Family Studies sostiene infatti che la vita vera comincia a 50 anni, quando si raggiunge un equilibrio tale fra le esigenze lavorative e quelle personali da renderlo il periodo più felice della propria esistenza.
I ricercatori affermano che il livello di felicità è molto variabile rispetto alle fasi della vita. Fino ai 15 anni si è, di norma, abbastanza contenti, mentre il ... (Continua)
22/09/2015 11:04:00 Terapie inefficaci se non si fanno controlli nel tempo con il pettine stretto
Allarme pidocchi, i consigli per debellarli
Un grattacapo di nome pidocchio. Con l'inizio delle scuole si ripropone uno degli incubi ricorrenti di bambini e genitori.
Piccolo parassita di colore bianco-grigiastro della lunghezza di pochi millimetri, che si attacca al capello deponendovi le uova, il pediculis humanus capitis vive succhiando il sangue dal cuoio capelluto.
Quando cade dai capelli, muore dopo 48-72 ore, mentre le uova possono rimanere vitali per una decina di giorni. Un problema, questo, che persiste tutto l’anno. ... (Continua)
18/09/2015 15:20:00 Un valido alleato soprattutto per le donne

Il pesce aiuta a prevenire la depressione
Mangiare pesce aiuta a tenere lontana la depressione. Lo dicono i risultati di una metanalisi pubblicata sul Journal of Epidemiology and Community Health da Dongfeng Zhang dell'Università Qingdao, in Cina.
“Diverse ricerche svolte in precedenza hanno provato a esaminare i possibili legami tra dieta e depressione, ma con risultati inconcludenti”, spiegano i ricercatori. Gli scienziati cinesi hanno scartabellato tutti gli studi sull'argomento prodotti fra il 2001 e il 2014, valutando il nesso ... (Continua)

17/09/2015 15:09:20 Si pensava all'obesità ma era diabete di tipo 2
Bambina diabetica di 3 anni guarisce
Sono tanti i bambini affetti da diabete di tipo 1, ma un pediatra americano – Michael Yafi – ha presentato ai suoi colleghi un caso diverso.
La sua paziente ha infatti appena 3 anni e al momento della visita pesava 35 chili, un peso più adatto a una bambina di 10 anni. I genitori l'hanno portata dal medico perché temevano una condizione di obesità, di fatto presente. Tuttavia, il problema principale non era quello, ma la presenza del diabete di tipo 2, quello di origine alimentare.
Al di ... (Continua)
17/09/2015 Tenerlo acceso anche a tavola favorisce l'obesità
Lo smartphone fa ingrassare
L'ossessione per lo smartphone potrebbe costare cara anche alla nostra linea. Secondo Guido Orsi dell'Ordine degli psicologi del Lazio, infatti, questo tipo di comportamento mette a rischio la salute dei giovani e apre la strada ai disturbi alimentari.
"I dispositivi portatili (dal cellulare alle consolle per videogiochi) - spiega Orsi - inducono un abbassamento della consapevolezza di cosa e quanto si mangia. Spesso i giovani sono talmente immersi e dipendenti dal mondo digitale che si ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale