Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 3081 a 3090 DI 3164

24/01/2002 

La donna si protegge con i fitoestrogeni
Contro le malattie cardiovascolari, il cancro e i segni del tempo il gentil sesso può fare ricorso ai fitoestrogeni. Contenuti nella soia e nei legumi, oppure negli integratori, essi si sono dimostrati protettivi specialmente se associati a un'alimentazione povera di grassi e ricca di verdura, frutta e cereali.
La 'lezione' di salute viene dall'Oriente, perché le donne asiatiche, che consumano abitualmente soia e derivati, sono meno vulnerabili alle malattie cardiovascolari e ... (Continua)

21/01/2002 

Mountain-bike: l'ideale per le ossa
Lo affermano ricercatori americani dell'Università dello Utah di Salt Lake City. Per arrivare a esprimersi così gli specialisti hanno valutato la densità minerale ossea di 45 ciclisti maschi (30 molto allenati e 15 occasionali) di età compresa tra i 20 e i 40 anni.
Dalle osservazioni condotte è emerso che lo stato di salute delle ossa era migliore in coloro che con maggior frequenza dedicavano il proprio tempo libero all'attività in sella alla m.-b.: in particolare, 16 del gruppo si ... (Continua)

17/01/2002 Scoperte sulle proteine p73 e p53

Cancro, potenziata efficacia chemio
Soddisfazione per la ricerca italiana che ha scoperto il meccanismo per potenziare l'azione 'killer' delle sostanze chemio-terapiche. A questo importantissimo e strategico risultato è giunto il team diretto da Massimo Levrero del Laboratorio di Espressione genica della Fondazione Andrea Cesalpino di Roma.
Anche se non possono proprio definirsi semplici le dichiarazioni rese alla stampa, le parole dei ricercatori sono comunque tali da lasciare aperta la porta alla speranza di poter ... (Continua)

17/01/2002 

Seno: chip per scoprire recidive
Anche il tumore femminile del seno si potrà battere facendo ricorso al progresso tecnologico. Dalla Germania apprendiamo infatti che l'analisi delle caratteristiche genetiche dei carcinomi mammari - grazie a un microchip a DNA - potrebbe permettere di identificare le pazienti ad alto rischio di recidive, in particolare quelle senza coinvolgimento linfonodale.
Gli specialisti dell'Università Goethe di Francoforte hanno studiato in contemporanea diverse migliaia di geni in differenti tipi ... (Continua)

15/01/2002 
Ipossia fetale causa di schizofrenia
L'ipossia fetale è stata valutata come una delle cause associata ad anomalie strutturali cerebrali nei pazienti schizofrenici e nei loro fratelli non schizofrenici, rispetto alle persone sane. A sostenere questa tesi sono i ricercatori dell'Università della California (Los Angeles) che dimostrano l'esistenza di una interazione geni-ambiente coinvolta, insieme ad altri fattori, nella patogenesi di questo disordine psichiatrico.
Gli autori ricordano che la riduzione della corteccia ... (Continua)
09/01/2002 
Raloxifene contro il rischio di cancro al seno
Il modulatore selettivo dei recettori degli estrogeni raloxifene (Lilly) ha dimostrato un effetto preventivo sul rischio di carcinoma mammario nelle donne in menopausa unicamente quando il tasso di estradiolo e' elevato, secondo quanto messo in evidenza da ricercatori americani. Il precedente studio MORE ha dimostrato che il raloxifene riduce il rischio di carcinoma del seno, senza tuttavia indicare se il beneficio variava in funzione della concentrazione di estrogeni. Specialisti ... (Continua)
02/01/2002 
Bocca: collutori cancerogeni con sanguinarina
Il pericolo che si annida dietro alcuni collutori per l'igiene della bocca si chiama nientemeno che "cancro".
L'atto di accusa giunge da uno studio americano che ha scoperto, nei prodotti orali che contengono 'sanguinarina' (sostanza 'salva alito' e con proprietà anti-batteriche), un rischio di lesioni precancerose alla mucosa della bocca. Tale rischio è stato stimato superiore di ben dieci volte rispetto agli altri che al contrario sono privi di questo anti-batterico.
Nello ... (Continua)
31/12/2001 

Cellule dentritiche per la prevenzione dei tumori
Grazie all'uso delle cellule dentritiche uno studio americano-giapponese ha messo a punto un nuovo metodo per rendere piu' rapida, meno costosa e piu' accessibile la ricerca del sistema che permettera' di prevenire i tumori. La tecnica non prevede, come nel metodo classico, l'estrazione di cellule dendritiche dall'organismo prima del reimpianto una volta attivate e potenziate. Si basa, invece, sulla stimolazione, in loco, di paricolari cellule (cellule Langherans della pelle) attraverso ... (Continua)

21/12/2001 
Malattie rare: la Sindrome di Marfan
Ci interessiamo in questa circostanza di una malattia ereditaria - che in Italia affligge circa 12-20.000 persone - del tessuto connettivo che intacca il cuore e i vasi sanguigni, le ossa e i legamenti, gli occhi e i polmoni.
Nel 1992 è stato identificato uno dei geni principali che causano la sindrome di Marfan: la fibrillina 1, localizzato sul cromosoma che codifica per un micro-filamento importante costituente del tessuto elastico. Questo gene, e la proteina che viene da lui ... (Continua)
20/12/2001 
Artrite reumatoide: fa bene il digiuno
Perché si dice che digiunare fa bene e da risultati nella lotta all'artrite reumatoide?
Perché vi sono alcuni meccanismi sottostanti che rendono produttiva tale condizione: sospensione della reattività immunitaria a antigeni alimentari e conseguente diminuzione dell'infiammazione intestinale; riduzione della permeabilità dell'epitelio, abbattimento della produzione di anticorpi e linfociti auto-reattive; aumento della secrezione di cortisolo e dunque incremento della potenza ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale