Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 341 a 350 DI 3164

24/07/2015 11:14:52 Riprodotti degli organoidi in grado di spiegare l'evoluzione della malattia

Dalle cellule staminali un aiuto per capire l'autismo
Per capire come nasce l'autismo è necessario osservare l'evoluzione cerebrale sin dalla fase embrionale. È ciò che hanno pensato di fare alcuni ricercatori della Yale University guidati dalla prof.ssa Flora Vaccarino.
Gli scienziati sono partiti dalla trasformazione di cellule staminali ricavate da pazienti autistici in piccoli organoidi simili ai cervelli in fase embrionale. L'operazione consentirebbe di analizzare il momento esatto in cui qualcosa nell'evoluzione dell'organo ha deviato ... (Continua)

22/07/2015 16:21:00 Potrebbe indicare la necessità della fecondazione assistita

Un test genetico per la fertilità maschile
Sottoporsi a un test genetico sullo sperma potrebbe facilitare il percorso di una coppia in cerca di figli. I risultati ottenuti, infatti, potrebbero rendere evidente la necessità di ricorrere alla fecondazione in vitro.
A dirlo è uno studio pubblicato su Science Translational Medicine da un team della Wayne State University di Detroit coordinato da Stephen Krawetz, che spiega: “in sintesi, gli uomini in cui l'Rna spermatico è privo di certi elementi critici potrebbero avere minori ... (Continua)

22/07/2015 09:12:00 Primo caso con un paziente così giovane

Un cranio in 3D trapiantato in una bambina
In Cina una bambina di 3 anni ha ricevuto il trapianto di un cranio stampato in 3D. Si tratta della prima operazione del genere effettuata su una paziente così giovane. All’età di 6 mesi i medici le avevano diagnosticato una malformazione congenita e l’idrocefalo.
Le ossa del cranio della piccola si sono sviluppate a dismisura, raggiungendo dimensioni 4 volte superiori al normale. I chirurghi asiatici hanno deciso allora di avvalersi delle nuove tecniche di stampa in 3D, trapiantando un ... (Continua)

20/07/2015 17:14:00 La selettività alimentare non influenza la gravità della patologia

Autismo, il cibo non è una discriminante
Il rifiuto di alcune categorie di cibo non ha effetti sull’intensità dei sintomi a carico di un bambino autistico. Non si registrano infatti differenze a livello di quoziente intellettivo o di abilità generali.
A dirlo è uno studio dei ricercatori del Bambino Gesù di Roma, che hanno pubblicato sulla rivista Appetite gli esiti della loro ricerca. La selettività alimentare è effettivamente un problema assai diffuso fra i bambini autistici, presente più o meno nel 50 per cento dei casi. Si ... (Continua)

20/07/2015 11:35:00 3 casi accertati della temibile febbre spaccaossa

La dengue sbarca in Italia
Sono 3 i casi di dengue registrati nel nostro paese negli ultimi giorni. L’ultimo ad essere colpito dalla pericolosa febbre tropicale è un bambino di ritorno da un viaggio nel centro America.
Altri due casi hanno riguardato due viaggiatori di Prato e Bologna, anch’essi appena rientrati dall’estero. Sono state attivate tutte le misure di profilassi previste, che prevedono fra le altre cose la disinfestazione delle aree pubbliche circostanti le abitazioni delle persone colpite.
Dal punto di ... (Continua)

20/07/2015 10:52:35 Validi soprattutto per chi soffre di osteoporosi

7 consigli per evitare le fratture d’estate
Affrontare una frattura d’estate non è esattamente il massimo. Per questo gli esperti di varie società scientifiche italiane hanno stilato una lista di 7 consigli volti a ridurre il rischio di frattura. Le indicazioni sono rivolte in particolare a quelle donne già colpite da osteoporosi.
Oltre i 50 anni, infatti, una donna su tre è affetta dalla malattia. Le ossa, dopo la menopausa, cominciano a registrare un calo di estrogeni, di calcio e di fosforo, con una conseguente maggiore fragilità ... (Continua)

20/07/2015 09:40:00 Necessaria una presa di coscienza dei pericoli

Sindrome respiratoria, l'informazione può salvare la vita
I disturbi respiratori non appaiono allarmanti né urgenti da risolvere nonostante l’Organizzazione Mondiale della Sanità affermi da molti anni che sono in grado di mettere in pericolo la vita determinando pericolosi incidenti e provocando anche gravi infarti.
E non si parla di casi limite, ma di fatti che quotidianamente si ripetono con sempre maggior frequenza. Quello che non è ancora compreso pienamente dai più è il rapporto causa effetto, ma il fatto è reale e tanto grave da aver ... (Continua)

17/07/2015 11:00:00 Diagnosi precoce per il temibile virus

Nuovo test rapido per l'Ebola
ReEBOV è il nome del nuovo test rapido per l’individuazione del virus Ebola. A metterlo a punto è l’azienda Corgenix Medical Corporation di Broomfield, in Colorado, i cui ricercatori hanno pubblicato su The Lancet i dettagli dell’analisi. Il test si rivela più veloce e sensibile di quello di laboratorio attualmente in uso.
Nira Pollock, coautrice dell’articolo e direttore del Laboratorio di Malattie infettive dell’Ospedale di Boston, spiega: “questo nuovo esame potrebbe ridurre i tempi di ... (Continua)

17/07/2015 09:55:00 Cose da non fare per migliorare le diagnosi e ridurre i costi

Le pratiche da evitare in endocrinologia
Nell’ambito dell’iniziativa “fare di più non significa fare meglio” di Slow Medicine è stata stilata una lista di procedure da evitare in campo endocrinologico. A prepararla sono stati gli esperti dell’Associazione medici endocrinologi.
Rinaldo Guglielmi, presidente dell’associazione, spiega: “il primo progetto che ci ha visto impegnati è quello relativo al fenomeno, sempre più diffuso e sentito, del sovrautilizzo di esami diagnostici e di trattamenti. Confortati dai risultati di studi e ... (Continua)

16/07/2015 17:23:00 Un terzo dei ragazzi fino a 13 anni ne è vittima

La piaga del cyberbullismo
La persecuzione via Internet è sempre più diffusa, tanto che colpisce il 23 per cento dei bambini e degli adolescenti. Inoltre esiste un legame diretto tra bullismo e depressione.
“I social media sono una presenza costante nella vita dei giovani, dato che il 95% degli adolescenti americani usa internet e che l'81% di loro utilizza le reti sociali come Facebook, Twitter, blog o bacheche di vario tipo”, spiega Michele Hamm dell'Università di Alberta, in Canada, coautrice di uno studio ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale