Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 861 a 870 DI 3164

04/03/2014 Controindicate in caso di gare di resistenza

Le vitamine C ed E non fanno bene agli sportivi
Assumere vitamina C e vitamina E potrebbe non essere una buona idea per tutti quegli sportivi che si preparano a gare di resistenza. Secondo uno studio della Norwegian School of Sport Sciences di Oslo pubblicato sul Journal of Physiology, le sostanze agirebbero in maniera negativa sui muscoli in fase di allenamento.
I medici norvegesi hanno condotto un test della durata di 11 settimane nel corso del quale 54 atleti hanno ricevuto prima di ogni allenamento una pillola con un grammo di ... (Continua)

03/03/2014 14:22:00 Anche la cravatta del medico è una possibile minaccia

Lo stetoscopio è un ricettacolo di batteri
Lo strumento che per antonomasia identifica la professione del medico è un pericoloso veicolo di batteri. Lo stetoscopio, infatti, renderebbe nulla la buona abitudine di lavarsi le mani, dal momento che sulla sua superficie si annida la stessa quantità di batteri, come spiega una ricerca dell'Università di Ginevra pubblicata su Mayo Clinic Proceedings.
I ricercatori hanno analizzato il lavoro di tre medici che hanno effettuato un totale di 83 visite in ospedale, prelevando alla fine di ... (Continua)

01/03/2014 10:53:22 Più probabilità anche di patologie psichiatriche

I bambini di padri «anziani» rischiano l'autismo
I bambini i cui padri sono in età matura mostrano un rischio più alto della media di soffrire di problemi di natura psichiatrica e difficoltà di apprendimento, oltre che di autismo. Lo rivela un vasto studio di ricercatori svedesi e americani pubblicato sul Journal of the American Medical Association Psychiatry.
I medici dell'Università dell'Indiana e del Karolinska Institutet di Stoccolma hanno analizzato i dati medici di tutti i bambini nati in Svezia dal 1973 al 2001. Hanno così potuto ... (Continua)

01/03/2014 Studio rivela il caso di una giovane donna

Il priapismo è anche donna
Quando un uomo è colpito da un'erezione persistente e dolorosa si parla di priapismo. Tuttavia, pare che la stessa condizione possa essere sperimentata anche dalle donne. Uno studio apparso sul Journal of Sexual Medicine rivela il caso di una ragazza di 29 anni che ha subito un'erezione clitoridea lunga 5 giorni.
La donna stava assumendo un farmaco per stimolare la libido, ma ha notato un gonfiore delle labbra e dolore nella zona del clitoride. La giovane ha sospeso il trattamento, ma le sue ... (Continua)

28/02/2014 14:21:04 Bambino affetto da craniofaringioma subisce questo strano effetto collaterale
Denti nel cervello a causa di un tumore
Un craniofaringioma ha causato nel cervello di un bambino la crescita di alcuni denti. La clamorosa notizia è stata pubblicata sul New England Journal of Medicine dai chirurghi che hanno rimosso sia il cancro che il suo strano contenuto.
Il craniofaringioma è un tumore del sistema nervoso centrale abbastanza raro. Si tratta di un tumore congenito della struttura epiteliale del cervello che si sviluppa a partire da cellule embrionali della ghiandola pituitaria, chiamata tasca di Rathke. Nella ... (Continua)
28/02/2014 11:40:48 Affetti da una forma rara di immunodeficienza che colpisce 1 bambino su 200mila

Due fratellini guariti grazie al trapianto di staminali
Al Dipartimento di Oncoematologia Pediatrica dell'Ospedale Bambino Gesù di Roma sono stati guariti definitivamente attraverso un trapianto di cellule staminali 2 fratellini affetti da una rara condizione di difetto della funzione di un tipo particolare di globuli bianchi che si chiamano granulociti neutrofili.
Questa patologia, conosciuta come malattia granulomatosa cronica, colpisce circa 1 nato vivo su 200.000 e si presenta più frequentemente, ma non esclusivamente, nei soggetti di sesso ... (Continua)

27/02/2014 15:51:29 Operazione effettuata in ambiente intrauterino
Uno stent nel cuore di un feto di 33 settimane
Senza praticare incisioni nell’addome della madre né nell’utero, l’équipe attraverso una cannula ha praticato una settostomia atriale, consentendo la comunicazione fra i due lati del cuore, e poi ha posizionato il dispositivo per mantenere aperto il foro.
L’intervento è stato eseguito su un feto affetto da ipoplasia del cuore sinistro, una malformazione che comporta il mancato sviluppo della metà sinistra dell’organo, e comprende un gruppo di anomalie che si presentano con un’incidenza di ... (Continua)
27/02/2014 12:06:00 Il virus infetta anche le cellule del sangue

Il papillomavirus rende sterili gli uomini
Il papillomavirus minaccia anche gli uomini, in particolare la loro fertilità. Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell'Azienda Ospedaliera di Padova e pubblicato sul Journal of Infectious Disease, l'Hpv risulta più insidioso di quanto si pensasse e difficile da debellare, causando spesso infertilità negli uomini che lo contraggono.
Stando ai dati, il 50 per cento degli uomini sessualmente attivi contrae l'Hpv in qualche momento della propria vita. Fra le patologie correlate ... (Continua)

26/02/2014 15:59:10 Bambino di 14 mesi affetto da malformazioni ora sta bene
Un cuore stampato in 3D
Grazie a una stampa tridimensionale del cuore, un bambino di 14 mesi affetto da quattro diverse malformazioni congenite è stato operato con successo da un'équipe dell'Ospedale di Louisville, nel Kentucky.
Il chirurgo che ha effettuato l'operazione, Erle Austin, si è servito di un modello in tre parti dell'organo del piccolo per capire come intervenire al meglio sul piccolo paziente, come riporta il quotidiano locale Courier-Journal.
“''Mentre pianificavo l'intervento, ho mostrato le ... (Continua)
26/02/2014 12:33:55 Aumentarne i livelli nel cervello riduce la possibilità del disturbo

L'acidità aiuta a ridurre l'ansia
L'acidità non è sempre un male. In alcuni casi può infatti rivelarsi un alleato contro alcuni disturbi, fra i quali l'ansia. A dirlo è uno studio pubblicato sul Journal of Neuroscience da un gruppo di ricercatori della F. Edward Hébert School of Medicine, nel Maryland.
La scoperta che l'aumento dell'acidità in alcune aree del cervello è legata a una riduzione del fenomeno ansioso potrebbe presto portare alla messa a punto di nuovi trattamenti per le tante persone affette dal disturbo.
Se ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale