Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 3164

Risultati da 961 a 970 DI 3164

11/12/2013 11:26:00 L’abbassarsi delle temperature mette a rischio l'epidermide

Col freddo malattie della pelle in agguato
Con l’arrivo dei primi rigori invernali ci si preoccupa soprattutto di preservare la salute dell’apparato respiratorio, proteggendo accuratamente naso e gola per evitare il fastidio provocato dalle più svariate manifestazioni influenzali, tra cui, in primis, raffreddori, laringiti, tracheiti.
È così che si finisce per trascurare il benessere e la salute della pelle che, invece, proprio nella stagione invernale ha bisogno di più cure. “In effetti con l’abbassarsi delle temperature è tempo di ... (Continua)

11/12/2013 10:16:55 Il loro funzionamento determina o meno la buona convalescenza

La ripresa dall'infarto dipende dalle staminali
Quando arriva l'infarto non tutto è finito. Per capire come reagirà il fisico del malcapitato bisogna dare un'occhiata alle cellule staminali presenti nel suo cuore. A dirlo è una ricerca condotta dall'Università Cattolica di Roma in collaborazione con la Harvard Medical School di Boston e il Brigham and Women's Hospital, e pubblicata su Circulation.
La ricerca sostiene che le staminali ribattezzate “ripara-cuore” rappresentino un ottimo marcatore per la prognosi del paziente. Queste cellule ... (Continua)

09/12/2013 12:46:00 Scambiare una pianta per un'altra può essere fatale

Attenzione alle piante killer
Cosa c'è di più rassicurante di una pianta? Simbolo della bellezza e della varietà della natura, le piante possono anche essere pericolose, quando non addirittura mortali per l'uomo. È il caso anche delle piante eduli, che spesso possono essere consumate solo in alcune parti.
Un esempio è dato dal papavero, di cui si possono mangiare i semi e le rosette basali, ma non la capsula, che è tossica.

Del Ranunculus ficaria si possono mangiare i bulbilli, ... (Continua)

07/12/2013 10:26:30 Assenza paterna legata a modificazioni del comportamento e della sfera sociale

Un padre assente cambia il cervello dei figli
I figli che crescono senza padre o con un padre prevalentemente assente vanno incontro a un'evoluzione del proprio comportamento e a uno sviluppo delle proprie capacità sociali differente rispetto agli altri.
È la conclusione di uno studio del McGill University Center che ha indagato l'effetto della mancanza di una figura paterna nel corso della crescita di un bambino. L'assenza avrebbe come effetto di alterare il comportamento e le attitudini sociali dei figli, influendo a livello ... (Continua)

06/12/2013 14:13:58 La pratica agisce anche a livello molecolare e genico

La meditazione ha effetto anche sui geni
Dai risultati dimostrati a livello fisico e psicologico si passa ora all'influenza esercitata sull'espressione genica. È quanto emerge da una ricerca internazionale condotta sugli effetti della meditazione a livello molecolare.
Un team di ricercatori coordinati dalla dott.ssa Perla Kaliman dell'Istituto di ricerca biomedica di Barcellona ha coinvolto un gruppo di soggetti che praticano la meditazione Mindfulness e un altro gruppo di non praticanti che fungeva da controllo.
I due gruppi ... (Continua)

05/12/2013 17:00:35 I dati contenuti possono favorire le nuove scoperte della ricerca

Cartelle cliniche digitali come base per nuove diagnosi
I grandi studi sul genoma umano sono molto importanti per l'analisi dei meccanismi di innesco delle malattie, ma anche molto costosi e lunghi. Il confronto fra il Dna di migliaia di persone colpite da una patologia e quello di altre migliaia di soggetti sani ha senza dubbio il vantaggio di far progredire la ricerca medica e farmacologica.
Tuttavia, si potrebbe utilizzare anche un altro metodo, meno costoso e meno impegnativo. Lo affermano i ricercatori della Vanderbilt University School of ... (Continua)

04/12/2013 13:16:27 L’amore borderline

Ti amo e ti odio
La relazione con una persona con tratti borderline di personalità inizia in modo travolgente, come un meraviglioso sogno d’amore, presto però il sogno diventa un incubo. 
Stare con un borderline (anche se esistono vari livelli di gravità del disturbo) significa vivere una relazione d’amore-odio, ossessiva, complicata ed instabile da cui, tuttavia diventa molto difficile uscire. 
A prescindere dalla sua durata, la relazione con un borderline rischia di avere un impatto destabilizzante ... (Continua)

04/12/2013 12:37:49 Tutte le informazioni utili per i pazienti laziali
L'elenco dei centri per l'Aids nel Lazio
ASL-RM/A
CENTRO RIFERIMENTO AIDS - POLICLINICO UMBERTO I °
Policlinico Umberto I - Dipartimento Sanità Pubblica e Malattie Infettive Sezione Malattie Infettive
Unità Operativa AIDS
Viale Regina Elena 330
ROMA
TEL: 06/4456388
GIORNI E ORARI
PRELIEVI : DAL LUNEDI AL VENERDI Orari : dalle ore 8.00 – alle ore 9.30
COUNSELLING : DAL LUNEDI AL VENERDI : dalle 8.00 alle 10.00
IL MARTEDI dalle ore 8 alle ore 10 e dalle ore 14.00 alle 15.30
TEST ... (Continua)
03/12/2013 12:07:00 Colpite soprattutto le ragazze

Disturbi alimentari, un'epidemia fra i giovani
Sempre più adolescenti vengono colpiti dai DCA (Disturbi del Comportamento Alimentare), e sempre più in tenera età. Dai dati emerge la tendenza a un abbassamento progressivo dell'età delle vittime. Nel 40 per cento dei casi, i primi disturbi si manifestano tra i 15 e i 19 anni, ma sono diversi i casi di vittime nella fascia d'età 8-12.
Sono tanti i fattori di rischio che possono portare a questo tipo di condizione, da una certa familiarità all'abuso di sostanze di diverso tipo fino ad ... (Continua)

30/11/2013 12:24:00 Uno studio rimette in discussione il luogo comune sul frutto

Dermatite ko grazie alle fragole
Non è affatto vero che le fragole scatenino le allergie, piuttosto il contrario. Secondo uno studio giapponese pubblicato sul Journal of Functional Foods, le fragole conterrebbero al loro interno una sostanza dal forte potere antiallergico.
Stando ai risultati dello studio portato avanti dai medici dell’Università Kyushu, il frutto potrebbe esercitare un’ottima efficacia terapeutica in caso di dermatiti ed eczemi.
Gli scienziati asiatici hanno somministrato a un gruppo di topi da ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale