Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 292

Risultati da 101 a 110 DI 292

16/10/2014 09:42:00 Obesità e colesterolo ridotti, minor rischio di malattie cardiovascolari

La dieta mediterranea efficace contro la sindrome metabolica
La dieta mediterranea dimostra ancora una volta la sua efficacia nel salvaguardare la nostra salute. Uno studio apparso sul Canadian Medical Association Journal sostiene che il regime alimentare dei paesi mediterranei sia molto utile per la salute di cuore e arterie, e per contrastare gli effetti della sindrome metabolica.
Si tratta di una condizione caratterizzata da una serie di squilibri metabolici che rappresentano altrettanti fattori di rischio cardiovascolare, oltre a rendere più ... (Continua)

10/10/2014 10:40:00 Aumenta le possibilità di ricovero per scompenso cardiaco

L'antidiabetico saxagliptin rischioso per il cuore
L'insufficienza cardiaca è più probabile se si assume il farmaco antidiabetico saxagliptin. È quanto afferma uno studio pubblicato su Circulation da un team del Brigham and Women Hospital presso l'Harvard Medical School di Boston coordinato dal prof. Deepak Bhatt.
Il dato emerge dall'analisi di un ampio trial clinico randomizzato che ha confrontato il placebo con saxagliptin, un antidiabetico inibitore selettivo della dipeptidilpeptidasi 4 (Dpp-4).
Il prof. Bhatt spiega: “non solo il ... (Continua)

09/10/2014 15:55:00 Be-total tips per la prevenzione stagionale

La prima colazione che combatte l’influenza
Dopo un’estate quasi ovunque all’insegna del maltempo, e un autunno con sbalzi di temperatura che hanno giocato a favore dei virus simil-influenzali, che inverno ci attende?
I meteorologi un po’ si sbilanciano, anche se a lunga scadenza le previsioni sono difficili, e propendono per una stagione fredda con precipitazioni anche abbondanti. Condizioni climatiche che possono facilitare il diffondersi dei virus dell’influenza. “Lavarsi spesso le mani, coprirsi la bocca e il naso quando si ... (Continua)

26/09/2014 11:25:00 Alternativa ai rimedi tradizionali

Un estratto vegetale cura il lupus
Un team di ricercatori dell'Università di Houston ha scoperto l'efficacia di un composto vegetale nel trattamento del lupus eritematoso. La malattia presenta sintomi anche gravi, che vanno dal semplice senso di affaticamento alla nefrite, dal dolore diffuso alle articolazioni all'insufficienza organica.
La ricerca, guidata dal dott. Chandra Mohan, è stata pubblicata su Arthritis & Rheumatology e realizzata con il contributo dei colleghi Hugh Roy e Lillie Cranz Cullen.
Al momento la cura ... (Continua)

19/09/2014 15:43:00 Serve una dieta equilibrata per perdere peso

Per dimagrire frutta e verdura non bastano
Non è sufficiente mangiare più frutta e verdura per dimagrire. Si tratta certamente di un'opzione alimentare molto salutare ma che non si traduce necessariamente in una perdita di peso.
A dirlo è una ricerca realizzata da studiosi dell'Alabama University di Birmingham e dalla Purdue University di West Lafayette che hanno revisionato 7 studi diversi sull'argomento, per un totale di 1200 individui.
Se si aumenta il consumo di frutta e verdura la perdita di peso non è affatto garantita. È ... (Continua)

16/09/2014 16:37:00 A rischiare sono soprattutto i reni
Diabete, il problema del target glicemico
Nella cura del diabete da qualche anno non esiste più un target glicemico a ‘taglia unica’; la parola d’ordine, è ormai ‘personalizzazione degli obiettivi glicemici’. Così, il target di emoglobina glicata non è più ‘inferiore al 7% per tutti’, ma in alcune popolazioni (anziani fragili, pazienti con importanti comorbilità, complicanze gravi e lunga durata della malattia diabetica) può essere spostato in alto, arrivando anche a 8,5%.
I grandi trial degli ultimi anni, come l’ACCORD, hanno ... (Continua)
16/09/2014 11:43:00 In associazione con linagliptin
Diabete, lo cura empagliflozin
Presentati i risultati di uno studio di Fase III sull’associazione empagliflozin/linagliptin per il trattamento del diabete di tipo 2. I risultati dello studio presentati in occasione del 50° Congresso Annuale dell’Associazione Europea per lo Studio del Diabete (EASD) hanno anche confermato il profilo di sicurezza della terapia d’associazione in compresse.
“Siamo incoraggiati dai risultati di questo studio, poiché dimostrano che l’associazione empagliflozin/linagliptin, sia con che senza ... (Continua)
27/08/2014 15:39:00 Ricerca mette in dubbio una convinzione comune

La colazione non è poi così importante
La prima colazione? Tutt'altro che fondamentale. A sostenerlo non è qualche manager incallito che si concede al massimo un caffè al volo di mattina, ma un gruppo di autorevoli scienziati dell'Università di Bath.
I medici inglesi vanno controcorrente e sulla rivista American Journal for Clinical Nutrition affermano che a livello metabolico la colazione in realtà non garantirebbe quei benefici di cui parla la maggior parte della comunità medica internazionale.
Per 6 settimane i medici hanno ... (Continua)

27/08/2014 15:04:00 L'ormone amilina chiave di entrambe le malattie

Due forme di diabete, un solo meccanismo
È un unico meccanismo molecolare a mettere in moto le due forme di diabete. A scoprirlo è una ricerca della Scuola di Scienze Biologiche dell'Università di Auckland pubblicata sul Journal of the Federation of American Societies for Experimental Biology.
A indurre in entrambi i casi un'alterazione delle cellule beta del pancreas è l'ormone amilina. Minuscoli granuli dell'ormone riescono a distruggere queste cellule, preposte alla produzione di insulina. Il responsabile dello studio Garth ... (Continua)

25/08/2014 11:18:09  Indicazioni per prevenire e curare l'infarto miocardico
Diabete e infarto: ecco come intervenire
Farmaci di ultima generazione e tempismo: sono queste le armi che cardiologi e diabetologi mettono in campo per contrastare le complicazioni cardiache nei pazienti diabetici. Un binomio frequente e pericoloso: circa il 60% dei pazienti affetti da diabete mellito sviluppa patologie cardiovascolari e il 30% dei pazienti che presentano una sindrome coronarica acuta è affetto anche da diabete.
Il diabete infatti causa una disfunzione piastrinica che aumenta il rischio trombotico, cioè il rischio ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale